La migliore penna economica per cominciare.

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!

La migliore penna economica per cominciare.

Lamy Safari - Nexx - ABC
155
45%
Pelikan Grand Prix
7
2%
Pelikan Griffix
3
1%
Reform 1745
12
3%
Pilot 78G - Kakuno
52
15%
Pilot Middle Range
23
7%
Jinhao X-450/X-750
9
3%
Kaweco Sport
29
8%
Schneider Base
5
1%
Schneider ID
1
0%
Online Vision
1
0%
Platinum Preppy - Plaisir
22
6%
Hero 616
4
1%
Altro (Specificare nell'argomento)
22
6%
 
Voti totali: 345

beppeiaf
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 67
Iscritto il: lunedì 7 ottobre 2013, 15:04
La mia penna preferita: twsbi 580
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it ℵ: 046
Fp.it 霊気: 015
Fp.it Vera: 015
Località: Rapallo
Sesso:
Contatta:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da beppeiaf » lunedì 9 settembre 2019, 16:32

trovata su un noto store cinese i cloni perfetti delle Lamy, solo un po' più leggera marchiata Yiren.
Da prendere e portarte in giro senza paura di perderla, costata 1 Euro
Snapseed (3).jpg

Pelikanino
Converter
Converter
Messaggi: 14
Iscritto il: martedì 27 agosto 2019, 13:25
La mia penna preferita: Pelikan m405
Il mio inchiostro preferito: Herbin verde emporio
Misura preferita del pennino: Stub
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da Pelikanino » martedì 10 settembre 2019, 11:38

beppeiaf ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 16:32
trovata su un noto store cinese i cloni perfetti delle Lamy, solo un po' più leggera marchiata Yiren.
Da prendere e portarte in giro senza paura di perderla, costata 1 Euro
Snapseed (3).jpg
Ah, beh. Ne ho presa 1 anch'io (stessa identica precisa): già dopo 1 giorno perdeva inchiostro. Dopo qualche giorno il converter era già vuoto.

Se cercate una cinese da 2 euro spedizione compresa da uno di quei siti che spediscono dalla Cina consiglio una Wing Sung 3008 o una 3009 ;)

hobbit
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 306
Iscritto il: mercoledì 2 marzo 2016, 23:16

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da hobbit » martedì 10 settembre 2019, 11:44

Per il momento l'unica cinese che mi sta resistendo e che scrive anche molto bene oltre ad essere molto bella, per 7/8 euro è questa qui:

viewtopic.php?f=72&t=18100&start=15#p230472

Ma se volete risparmiare e volete penne che scrivano sicuramente per 4 euro + ss ci sono le Preppy. Ne ho 3 da 4 anni oramai, non un problema anche momentaneo una sola volta. Sono degli orologi svizzeri (o giapponesi che forse è anche meglio visto che al polso ho un automatico Seiko!).

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1318
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da francoiacc » martedì 10 settembre 2019, 20:00

Pelikanino ha scritto:
martedì 10 settembre 2019, 11:38
beppeiaf ha scritto:
lunedì 9 settembre 2019, 16:32
trovata su un noto store cinese i cloni perfetti delle Lamy, solo un po' più leggera marchiata Yiren.
Da prendere e portarte in giro senza paura di perderla, costata 1 Euro
Snapseed (3).jpg
Ah, beh. Ne ho presa 1 anch'io (stessa identica precisa): già dopo 1 giorno perdeva inchiostro. Dopo qualche giorno il converter era già vuoto.
Il trucco è prenderne una dozzina, magari una funziona, poi se ti va male vanno tutte bene :D :D :D
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Rispondi