La migliore penna economica per cominciare.

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!

La migliore penna economica per cominciare.

Lamy Safari - Nexx - ABC
153
44%
Pelikan Grand Prix
7
2%
Pelikan Griffix
3
1%
Reform 1745
12
3%
Pilot 78G - Kakuno
52
15%
Pilot Middle Range
23
7%
Jinhao X-450/X-750
9
3%
Kaweco Sport
30
9%
Schneider Base
5
1%
Schneider ID
1
0%
Online Vision
1
0%
Platinum Preppy - Plaisir
23
7%
Hero 616
4
1%
Altro (Specificare nell'argomento)
23
7%
 
Voti totali: 346

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1656
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da rolex hunter » martedì 11 giugno 2019, 10:48

StePen ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 10:27
Dopo aver lungamente letto (e riletto) questo e altri topic del forum, al fine di fare un piccolo regalo a un ragazzino di 10 anni, mi son buttato su una MR3 (Metropolitan 3' serie), pur essendo stato sino alla fine indeciso con l'altrettanto nota Lamy Safari.
:)

p.s.: per me, nel frattempo, dopo tantissimi anni di sfera e roller... ho ordinato una jinhao x750, che presumibilmente mi arriverà attorno al 2025 :D
Fossi stato nelle tue scarpe, mi sarei preso anche io una MR, giusto per addolcire l'attesa
(no, in effetti io la Jinhao l'avrei proprio cassata, ma "gli è che" a me non piacciono le penne pesanti.)

Comunque, hai fatto senza dubbio un bel regalo; :thumbup:
fra un paio di anni, porta qui il "regazzino" :lol:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 166
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da StePen » martedì 11 giugno 2019, 10:52

rolex hunter ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 10:48
StePen ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 10:27
Dopo aver lungamente letto (e riletto) questo e altri topic del forum, al fine di fare un piccolo regalo a un ragazzino di 10 anni, mi son buttato su una MR3 (Metropolitan 3' serie), pur essendo stato sino alla fine indeciso con l'altrettanto nota Lamy Safari.
:)

p.s.: per me, nel frattempo, dopo tantissimi anni di sfera e roller... ho ordinato una jinhao x750, che presumibilmente mi arriverà attorno al 2025 :D
Fossi stato nelle tue scarpe, mi sarei preso anche io una MR, giusto per addolcire l'attesa
(no, in effetti io la Jinhao l'avrei proprio cassata, ma "gli è che" a me non piacciono le penne pesanti.)

Comunque, hai fatto senza dubbio un bel regalo; :thumbup:
fra un paio di anni, porta qui il "regazzino" :lol:
Per me in realtà avevo già ordinato una Faber Castell Loom, che a 23 euro (con pennino F) mi sembrava presa davvero bene.
Ma prima voglio ricominciare con una very low cost, pur dovendo aspettare molto.

Gli è che a me non piace spendere se non son sicuro poi di godermi e sfruttare fino in fondo l'oggetto della spesa.
:)

maicol69
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 131
Iscritto il: lunedì 17 febbraio 2014, 15:31
La mia penna preferita: PELIKAN 800
Il mio inchiostro preferito: pilot iroshizuku KON PEKI
Misura preferita del pennino: Medio
Località: BOLOGNA
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da maicol69 » mercoledì 12 giugno 2019, 7:46

Opterei per la pilot kakuno.
Ottima scrittura, leggera, buona impugnatura non vincolata e "obbligata" come quella della lamy Safari, che per me è un limite
Ma anche pilot 78 e Pelikan scolastiche son sempre valide

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 166
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da StePen » mercoledì 12 giugno 2019, 9:00

Della Grip 2010/2011 di Faber Castell sapete dare qualche riscontro ?

Si tratta in entrambi i casi di penne con costo che si aggira sulle 12-16 euro.

Avatar utente
blaustern
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2136
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da blaustern » mercoledì 12 giugno 2019, 15:00

StePen ha scritto:
mercoledì 12 giugno 2019, 9:00
Della Grip 2010/2011 di Faber Castell sapete dare qualche riscontro ?

Si tratta in entrambi i casi di penne con costo che si aggira sulle 12-16 euro.
La mia scrive benissimo come tutte le Faber Castell che posseggo :thumbup:
Secondo me ottimo il rapporto qualità-prezzo
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 166
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da StePen » mercoledì 12 giugno 2019, 15:56

Grazie. ;)

Sarebbe interessante sapere se ha la stessa scorrevolezza della.ben pubblicizzata Faber Castell Loom, che costa il doppio circa.

Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 118
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da Invernomuto » venerdì 14 giugno 2019, 22:28

StePen ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 10:27
p.s.: per me, nel frattempo, dopo tantissimi anni di sfera e roller... ho ordinato una jinhao x750, che presumibilmente mi arriverà attorno al 2025 :D
Io sono soddisfattissimo della mia. Dopo essere andato nel panico perché non scriveva appena arrivata, post consultazione sul forum ed annesso lavaggio scrive bene. E' una penna dal flusso abbondante, interamente in metallo, con converter, costata davvero una fesseria. Non ci ha messo neppure tanto tempo tramite Amazon.
Ho finito per prendere pure una X450, come low cost sono davvero rimasto impressionato da questa marca cinese!

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 166
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da StePen » sabato 15 giugno 2019, 4:07

Invernomuto ha scritto:
venerdì 14 giugno 2019, 22:28
StePen ha scritto:
martedì 11 giugno 2019, 10:27
p.s.: per me, nel frattempo, dopo tantissimi anni di sfera e roller... ho ordinato una jinhao x750, che presumibilmente mi arriverà attorno al 2025 :D
Io sono soddisfattissimo della mia. Dopo essere andato nel panico perché non scriveva appena arrivata, post consultazione sul forum ed annesso lavaggio scrive bene. E' una penena dal flusso abbondante, interamente in metallo, con converter, costata davvero una fesseria. Non ci ha messo neppure tanto tempo tramite Amazon.
Ho finito per prendere pure una X450, come low cost sono davvero rimasto impressionato da questa marca cinese!
Grazie per il riscontro.

Sono molto curioso di averla e provarla...
;)

merloplano
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 21
Iscritto il: mercoledì 3 gennaio 2018, 15:36
La mia penna preferita: mb kafka
Il mio inchiostro preferito: diamine eau de nile
Misura preferita del pennino: Medio
Località: baviera
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da merloplano » domenica 21 luglio 2019, 11:26

"per cominciare": quindi funzionante cosi come arriva, no cinesi o noodler's.
cappuccio a pressione, come le biro.
sezione il piu' possibile tonda ma con invito perche' il pennino deve avere un angolo con la carta.

kakuno m

Luca
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 28
Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 8:30

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da Luca » venerdì 26 luglio 2019, 11:35

eccola!!!!!

Wing Sung 699 Vaccum Filling Fountain Pen Fine....


Lengthen: 14.8cm
Weight: 29g
Vacuum Pen
32mm F nib

un' altra beautiful copy!
Allegati
s-l500.png
s-l500.png (318.71 KiB) Visto 1713 volte

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1554
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da HoodedNib » venerdì 26 luglio 2019, 11:39

Per cominciare... Preppy, OK ne ho appena avuta una e un'altra in arrivo, anche se nessuna delle due della misura che voglio (la 02) ma sono penne magnifiche e di costo esiguo.
“Ankh-Morpork had dallied with many forms of government and had ended up with that form of democracy known as One Man, One Vote. The Patrician was the Man; he had the Vote.”

Invernomuto
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 118
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2019, 12:58

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da Invernomuto » mercoledì 14 agosto 2019, 12:04

HoodedNib ha scritto:
venerdì 26 luglio 2019, 11:39
Per cominciare... Preppy, OK ne ho appena avuta una e un'altra in arrivo, anche se nessuna delle due della misura che voglio (la 02) ma sono penne magnifiche e di costo esiguo.
In effetti io ho due Plaisir (che sono la stessa identica penna della Preppy ma con fusto in alluminio) e non posso che confermare la bontà della penna, scrivono davvero benissimo.

Pelikanino
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 23
Iscritto il: martedì 27 agosto 2019, 13:25
La mia penna preferita: Pelikan m405
Il mio inchiostro preferito: Herbin verde emporio
Misura preferita del pennino: Stub
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da Pelikanino » martedì 27 agosto 2019, 23:47

Come rapporto prezzo-prestazioni, niente batte la combo Platinum Preppy + adattatore Platinum per cartucce standard. Aggiungi 1 siringa e la tua boccetta d'inchiostro preferita e sei a cavallo :angel: .

Per estetica, prezzo, ergonomicità e qualità del pennino raccomando caldamente la Faber-Castell Grip. In ognuno di questi 4 aspetti la ritengo migliore della Lamy Safari - e ho detto tutto!

Avatar utente
byllot
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 58
Iscritto il: sabato 5 marzo 2016, 9:48
La mia penna preferita: Papermate
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Località: Cornate d'Adda MB
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da byllot » giovedì 29 agosto 2019, 13:59

Io ho comprato su ebay quasi per sfizio una Faber-Castell Grip 2010 e devo dire che mi trovo moolto bene.
Al 2 di agosto sono andato in ferie el'ho lasciata al lavoro inchiostrata.

Beh quando sono tornato il 26 mi son detto "Chissà come la trovo secca" ed invece niente, è partita al secondo colpo.
I 5€ meglio spesi di sempre!

:D

Ghiandaia
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 50
Iscritto il: domenica 12 maggio 2019, 10:43
Sesso:

La migliore penna economica per cominciare.

Messaggio da Ghiandaia » giovedì 29 agosto 2019, 16:45

Premetto che, delle candidate, ho provato solo Lamy Safari, Pilot Kakuno, Pilot MR, Jinhao x750. La mia preferenza va alla Pilot MR. Le safari sono un pelo più economiche ma i loro pennini non sono di una qualità costante quanto i Pilot, inoltre non sono altrettanto facili da smontare completamente (intendo dire separare pennino, alimentatore e impugnatura per la pulizia più approfondita possibile). La kakuno ha lo stesso gruppo di scrittura della MR ma è di più difficile reperibilità, almeno per me. La jinhao ha un bel pennino #6 ma è molto pesante, e tra le 5 che ho ho trovato 5 penne abbastanza diverse tra loro, come prezzo è comunque imbattibile.

Rispondi