conferma modello di Aurora

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 298
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

conferma modello di Aurora

Messaggio da Iridium »

Ciao a tutti. Ho acquistato da poco la mia prima Aurora usata e spero di non averne presa una farlocca visto la mia poca esperienza (e forse anche quella del venditore visto che non ha indicato il modello) ma confido nei feedback positivi del venditore e sulla cifra spesa in fondo abbastanza modesta. Allego di seguito una foto tratta dalla inserzione. Credo di aver capito che si tratti di una “98” ma non ne sono sicuro per cui chiedo conferma a chi è più esperto di me.

grazie
saluti
Allegati
9B37BC71-9DF9-4AE6-8F1B-C7F3116FB2EC.jpeg
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Avatar utente
Enrillo
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 109
Iscritto il: mercoledì 26 giugno 2019, 10:57
La mia penna preferita: Parker Sonnet
Il mio inchiostro preferito: Waterman Blu Mari del sud
Misura preferita del pennino: Extra Fine

conferma modello di Aurora

Messaggio da Enrillo »

Sembrerebbe proprio un'Aurora 98 laminata in oro satinato.
Dovresti trovare conferma leggendo una piccola incisione sul retro del cappuccio.
Bell'acquisto! ;)

Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 298
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

conferma modello di Aurora

Messaggio da Iridium »

Enrillo ha scritto:
giovedì 28 maggio 2020, 18:15
Sembrerebbe proprio un'Aurora 98 laminata in oro satinato.
Dovresti trovare conferma leggendo una piccola incisione sul retro del cappuccio.
Bell'acquisto! ;)
grazie mille! :thumbup: Ancora non l’ho ricevuta. E’ in transito ma appena arriva controllo.
saluti
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13009
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

conferma modello di Aurora

Messaggio da maxpop 55 »

Confermo è una 98 con carica a cartucce/converter.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1700
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

conferma modello di Aurora

Messaggio da sanpei »

Esatto 98 a cartuccia, con quella finitura venivano chiamate International,
più recentemente Archivi Storici, una penna tre nomi,
diversamente da Omas che chiamava 30 penne con lo stesso nome :lol:
http://www.zona900.com
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13009
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

conferma modello di Aurora

Messaggio da maxpop 55 »

sanpei ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 22:04
Esatto 98 a cartuccia, con quella finitura venivano chiamate International,
più recentemente Archivi Storici, una penna tre nomi,
diversamente da Omas che chiamava 30 penne con lo stesso nome :lol:
:lol: :lol: :lol:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11863
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

conferma modello di Aurora

Messaggio da piccardi »

sanpei ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 22:04
Esatto 98 a cartuccia, con quella finitura venivano chiamate International,
più recentemente Archivi Storici, una penna tre nomi,
diversamente da Omas che chiamava 30 penne con lo stesso nome :lol:
Solo 30? Le ha praticament chiamate tutte Extra...

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 298
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

conferma modello di Aurora

Messaggio da Iridium »

maxpop 55 ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 17:41
Confermo è una 98 con carica a cartucce/converter.
grazie :thumbup:
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Iridium
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 298
Iscritto il: giovedì 25 ottobre 2018, 5:52
La mia penna preferita: Pilot Capless Blue Carbonesque
Il mio inchiostro preferito: Sailor Souboku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo

conferma modello di Aurora

Messaggio da Iridium »

sanpei ha scritto:
venerdì 29 maggio 2020, 22:04
Esatto 98 a cartuccia, con quella finitura venivano chiamate International,
più recentemente Archivi Storici, una penna tre nomi,
diversamente da Omas che chiamava 30 penne con lo stesso nome :lol:
molto interessante, ora mi viene in mente che in altre inserzioni che ho visto venivano indicate Archivi Storici penne che mi sembravano molto simili e ora apprendo che era esattamente la stessa. Siete una fonte inesauribile di informazioni grazie :thumbup:
Fabio

Il silenzio è d’oro (William Shakespeare)

Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”