aurora: bella ed impossibile

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
sussak
Levetta
Levetta
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 26 febbraio 2019, 12:02
La mia penna preferita: Parker Duofold Orange Senior,
Il mio inchiostro preferito: Diamine, Lamy Azurite
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da sussak »

Immagine

AURORA 19A-B Internazionale
Stilografica con cappuccio e corpo in Auroloide screziata blu. Finiture dorate. Pennino in oro massiccio 18 kt. Edizione Limitata di soli 919 pezzi numerati. Solo per il mercato italiano 890,00 €


Se non dovessi considerare che costa più di quanto lo Stato mi elargisce come pensione, mi piacerebbe proprio.
Ma poi i pensieri sul mio diario sarebbero all'altezza di un simile strumento ? In fondo sognare è gratis.
Umberto

Se la democrazia declina è perché la lasciamo declinare. Benedetto Croce

Avatar utente
Phrancesco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: lunedì 12 agosto 2019, 9:43
La mia penna preferita: sto indagando
Il mio inchiostro preferito: ve lo farò sapere
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Parma
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da Phrancesco »

sussak ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 10:41
Ma poi i pensieri sul mio diario sarebbero all'altezza di un simile strumento ? In fondo sognare è gratis.
Se sono al livello di questo e di altri tuoi che ho letto direi che lo sono.
Rimangono comunque alti anche se scritti con una matita o una bic a sfera.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 9075
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da Irishtales »

Phrancesco ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 10:58
Se sono al livello di questo e di altri tuoi che ho letto direi che lo sono.
Rimangono comunque alti anche se scritti con una matita o una bic a sfera.
Da tanto tempo, leggendo gli interventi di sussak, avrei voluto esprimere esattamente il concetto che Phrancesco ha perfettamente sintetizzato e che sottoscrivo appieno.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11883
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da piccardi »

E' davvero una bella penna (come lo era l'originale), e visto quel che costano le edizioni limitate (o di lusso) di altre marche, non è neanche così esosa.

Mi resta comunque il dubbio del perché l'abbiano chiamata Internazionale, che è questa:

Immagine

quando in realtà è una replica di una Duplex De Luxe:

Immagine

Boh, misteri del marketing.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

maylota
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 125
Iscritto il: venerdì 28 febbraio 2020, 12:01
La mia penna preferita: Quelle che scrivono bene
Il mio inchiostro preferito: Waterman Florida Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: 45°28′01″N 09°11′24″E
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da maylota »

sussak ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 10:41

In fondo sognare è gratis.
Perdere la capacità di sognare è una delle cose più brutte che possano capitare ad un Uomo.
Quindi, per rimanere in allenamento, ci sarebbe anche la versione limitata con le finiture in oro vero.
INTERNAZIONALE-6.jpg
A guardarla è assolutamente identica all'altra, la differenza la sai solo tu. Un po' come i pensieri in fondo.

(In ogni caso uno dei pochi casi in cui se li avessi spenderei quasi 5.000€ per una edizione speciale: perchè non si nota)

Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 502
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da fufluns »

Peccato per i troppi soldi... Ma, Umberto, nelle tue sarebbe in buone mani e avrebbe parole da scrivere, appuntite e lucide.

Spiller84
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 285
Iscritto il: mercoledì 28 novembre 2018, 23:38
Località: Isernia
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da Spiller84 »

Se dovessi valutare i tuoi acquisti in base alla qualità dei tuoi pensieri, e dei tuoi scritti... beh ne dovresti prendere tre o quattro di quelle penne. E che bel blu

Avatar utente
JetMcQuack
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 307
Iscritto il: martedì 31 dicembre 2013, 21:50
La mia penna preferita: Pelikan 101
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Pavia
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da JetMcQuack »

Io tengo con alterne vicende -leggi qualche pausa- una specie di diario solo da quando ho ripreso a scrivere con la stilografica. Scrivo per lo più cose che non rileggo per non vergognarmene con me stesso, pensieri privi di profondità, frasi a volte sconnesse, che non credo entreranno mai nella memoria collettiva.
Tengo un diario perché posso scrivere con la stilografica, non perché abbia urgenza di scrivere. Se l'avessi, andrebbe bene la bic sulla busta di carta. Nessun sacro fuoco, nessuna voglia di comunicare chissà cosa. I miei figli forse mi vedono già come un vecchio bacucco, e anche se i miei quarant'anni -quasi- non sono poi così tanti la distanza fra le generazioni diventa incolmabile, e dubito che nel futuro avranno la voglia di conoscermi meglio attraverso quello che ho scritto. Che poi, sono davvero io quello che scrive? A volte mi rileggo per sbaglio dopo tempo e mi stupisco e penso proprio quello, penso ma sono io che ho scritto queste frasi? Si rimane uguali nell'eterno divenire, ma davvero, senza una stilografica non scriverei forse nulla...

Avatar utente
schnier
Levetta
Levetta
Messaggi: 674
Iscritto il: domenica 17 marzo 2019, 3:28
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da schnier »

piccardi ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 14:38

quando in realtà è una replica di una Duplex De Luxe:


Boh, misteri del marketing.

Simone
Perché si sa... solo i cinesi copiano! :mrgreen:

Avatar utente
sussak
Levetta
Levetta
Messaggi: 590
Iscritto il: martedì 26 febbraio 2019, 12:02
La mia penna preferita: Parker Duofold Orange Senior,
Il mio inchiostro preferito: Diamine, Lamy Azurite
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da sussak »

A tenere una cronaca personale ho iniziato, in tempi non sospetti, il 3 gennaio 2019.
Poi pian piano è diventata la memoria quotidiana di tutto ciò che ho passato, e di quello che è successo attorno.
Un piccolo esercizio mentale, per esercitare mano e memoria; poi è diventato quasi un compito, mi sono imposto tre pagine al giorno.
Ma è stato come modo inconscio di mantenere calma e lucidità, anche se forme di depressione non ne ho mai sofferte. In fondo molto distensivo.
Di annetti ne ho quasi il doppio dei tuoi, anche se un medico me ne ha stimati ad occhio una decina di meno. Troppo buono.
Ho già riempito un migliaio di pagine e consumato quattro flaconi di inchiostro, uno per ogni agenda.
In casa mi guardano in modo strano, ma in fondo non faccio del male a nessuno, e mi lasciano stare.
Umberto

Se la democrazia declina è perché la lasciamo declinare. Benedetto Croce

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 13039
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da maxpop 55 »

piccardi ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 14:38
E' davvero una bella penna (come lo era l'originale), e visto quel che costano le edizioni limitate (o di lusso) di altre marche, non è neanche così esosa.

Mi resta comunque il dubbio del perché l'abbiano chiamata Internazionale, che è questa:

Immagine

quando in realtà è una replica di una Duplex De Luxe:

Immagine

Boh, misteri del marketing.

Simone
NO, misteri della fede. :angel:
Chi ha lavorato a questo progetto probabilmente non conosce ne l'Internazionale ne la Duplex nonostante siano due penne storiche della Aurora . :o
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
sanpei
Honoris Causa
Honoris Causa
Messaggi: 1701
Iscritto il: giovedì 15 gennaio 2009, 18:10
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 006
Località: Torino
Contatta:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da sanpei »

è comunque molto gradevole, anche se non regge il confronto in effetti,
l'ultima immagine la confronta con la vera International.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine
http://www.zona900.com
Facciamo cose, incontriamo persone.

Zona900-Facebook https://www.facebook.com/Zona900-601300 ... /timeline/

Avatar utente
analogico
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1045
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da analogico »

schnier ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 15:57
piccardi ha scritto:
mercoledì 20 maggio 2020, 14:38

quando in realtà è una replica di una Duplex De Luxe:


Boh, misteri del marketing.

Simone
Perché si sa... solo i cinesi copiano! :mrgreen:
A voler fare sempre la battuta ironica a tutti costi si rischia la scivolata .... :) :)


P.S.1- la Duplex è un modello Aurora, quindi nel caso si sarebbero "autocopiati" .
P.S.2- Si, i cinesi copiano, il più delle volte pessimamente
Antonio

"L'unico uomo felice è il collezionista."
( J.W. Goethe )

Avatar utente
schnier
Levetta
Levetta
Messaggi: 674
Iscritto il: domenica 17 marzo 2019, 3:28
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

aurora: bella ed impossibile

Messaggio da schnier »

analogico ha scritto:
giovedì 21 maggio 2020, 2:58

A voler fare sempre la battuta ironica a tutti costi si rischia la scivolata .... :) :)
È che non so leggere e non so scrivere.

Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”