Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
edis
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: lunedì 15 aprile 2019, 10:27
La mia penna preferita: Pelikan M1000
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Turchese
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da edis » sabato 15 giugno 2019, 9:49

Buongiorno a tutti, volevo condividere con voi un fenomeno che si è verificato due volte con la mia Pelikan M800 che oggi fa un mese di vita, l'ho presa online ed è arrivata esattamente il 15 maggio. Premetto che scrivo circa 4 pagine di quadernone ogni giorno e che la penna non mi ha mai dato un problema, mai una falsa partenza, mai un minimo difetto. L'ho usata sempre e solo con Pelikan 4001 Royal Blue. All'improvviso l'altro ieri e ieri, mente scrivevo, la penna ha rilasciato due belle chiazze di inchiostro e poi ha ripreso a scrivere. Anzi per essere più precisa, l'altro ieri ha sbavato su "dell'" e ha ripreso va scrivere normalmente, il giorno dopo ha fatto la stessa cosa su due parole e sembrava continuare, però ho svuotato e ricaricato e ha ripreso a scrivere normalmente.
IMG_20190614_134904.jpg
13 giugno - prima sbavatura su "dell' "
Mi piacerebbe sentire il vostro parere, e se avete bisogno di più dettagli, sono qui. Grazie a tutti in anticipo!
Allegati
IMG_20190615_095448.jpg
14 giugno - seconda sbavatura, più parole

Avatar utente
Massimo59
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 90
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2018, 13:10
La mia penna preferita: M120 per motivi affettivi
Il mio inchiostro preferito: Waterman blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Brianza

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da Massimo59 » sabato 15 giugno 2019, 10:56

Controlla che il pennino sia avvitato correttamente fino in fondo... può anche dipendere da un difetto di impasto della carta...

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11488
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da maxpop 55 » sabato 15 giugno 2019, 11:39

Non so se è il tuo caso, ma in genere quando c'è meno inchiostro e più aria nel serbatoio l'inchiostro scende maggiormente.
Quando c'è più e meno aria la depressione è maggiore e scende meno inchiostro.
Questo soprattutto col calore e con il caldo di questi giorni la cosa non mi sorprenderebbe.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

edis
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: lunedì 15 aprile 2019, 10:27
La mia penna preferita: Pelikan M1000
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Turchese
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da edis » domenica 16 giugno 2019, 9:46

Ciao Massimo, Ciao Max, grazie a tutti e due per la risposta.
Max, non credo che la causa sia imputabile al caldo, perche' qui al Nord non abbiamo (per fortuna) avuto l'ondata di calore che ha colpito il centro e sud italia. La penna non ha subito sbalzi cosi' importanti di temperatura. Secondo voi devo preoccuparmi e pensare ad un difetto dell'alimentatore? A voi sono mai capitati episodi cosi' isolati e, poi, la penna riprende come se nulla fosse? Ieri l'ho usata facendo fuori mezzo serbatoio e non ha dato il minimo problema.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11488
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da maxpop 55 » domenica 16 giugno 2019, 15:58

Alle penne col serbatoio mezzo vuoto può succedere anche solo avendola nel taschino interno della giacca.
Il calore del corpo fa questo effetto, non dico che è il tuo caso, ma a tanti ed anche a me, è successo.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1165
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da nello56 » domenica 16 giugno 2019, 20:13

per riallacciarmi a quanto ha scritto Max, ti chiedo: hai notato se quando carichi la stilografica rimane un poco di
aria all'interno? Tipicamente, il pistone prima di cominciare a caricare l'inchiostro tende ad aspirare aria. Il problema è che se
c'è troppa aria, con il calore esterno (non è il tuo caso) o quello della mano, quest'aria si espande e può dare qualche inconveniente
come ti ha giustamente suggerito Max.

Questo fenomeno è più evidente con i voli in aereo, dove solitamente conviene avere la stilografica o completamente scarica
o completamente carica in modo che le variazioni di pressione (seppur impercettibili per noi) non facciano defluire l'inchiostro.

Nell'uso quotidiano, per alcune marche di stilografiche, gli stessi costruttori consigliano di scaricare alcune gocce di inchiostro dopo la ricarica e di riportare il pistone a fondo corsa in modo da svuotare un poco l'alimentatore e generare una lieve depressione.

Comunque, puoi sempre scaricare la Tua fida M800, ricaricarla e vedere come si comporta. ;)

Nello

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11488
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da maxpop 55 » domenica 16 giugno 2019, 20:19

nello56 ha scritto:
domenica 16 giugno 2019, 20:13
per riallacciarmi a quanto ha scritto Max, ti chiedo: hai notato se quando carichi la stilografica rimane un poco di
aria all'interno? Tipicamente, il pistone prima di cominciare a caricare l'inchiostro tende ad aspirare aria. Il problema è che se
c'è troppa aria, con il calore esterno (non è il tuo caso) o quello della mano, quest'aria si espande e può dare qualche inconveniente
come ti ha giustamente suggerito Max.

Questo fenomeno è più evidente con i voli in aereo, dove solitamente conviene avere la stilografica o completamente scarica
o completamente carica in modo che le variazioni di pressione (seppur impercettibili per noi) non facciano defluire l'inchiostro.

Nell'uso quotidiano, per alcune marche di stilografiche, gli stessi costruttori consigliano di scaricare alcune gocce di inchiostro dopo la ricarica e di riportare il pistone a fondo corsa in modo da svuotare un poco l'alimentatore e generare una lieve depressione.

Comunque, puoi sempre scaricare la Tua fida M800, ricaricarla e vedere come si comporta. ;)

Nello
Ciao Nello, è parecchio che non leggevo un tuo intervento, è sempre un piacere leggere i tuoi consigli.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

edis
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: lunedì 15 aprile 2019, 10:27
La mia penna preferita: Pelikan M1000
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Turchese
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da edis » domenica 16 giugno 2019, 22:04

Ciao Nello e ciao di nuovo a Max e grazie ad entrambe!

Nello, come ho gia' premesso, ho esperienza praticamente quasi nulla con le stilografiche a pistone, pero' posso gia' dirti che la tua ipotesi su quanta aria resti dentro e' corretta. In pratica, quando carico la M1000, il barilotto dell'inchiostro si riempie tutto fino al pistone, in controluce non c'e' trasparenza. Al contrario, la M800 si carica meno, ovvero, l'inchiostro non riempie tutto il barilotto ma solo al 95% per darti un'idea. Non so se questo sia un problema risolvibile, o se semplicemente il pistone e' difettoso e non aspira al 100% come la M1000.

Comunque, ho caricato e scaricato la penna e tra ieri ed oggi ho scritto 15 pagine fitte di quaderno e non ho avuto il minimo problema.

Grazie ancora per i consigli!

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1165
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Pelikan M800 F - macchia di inchiostro

Messaggio da nello56 » domenica 16 giugno 2019, 22:17

Ciao Edis,il fatto che una carichi al 95% é assolutamente normale,non é un problema. Probabilmente nell'ultima ricarica é entrata un poco più di aria,oppure per un movimento brusco si era riempito troppo l'alimentatore.....
Se rimane un episodio sporadico non preoccuparti e goditi la tua M800 :thumbup:
Nello

Rispondi