BIC

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
greciacret
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 91
Iscritto il: mercoledì 10 aprile 2019, 23:34
Sesso:

BIC

Messaggio da greciacret » sabato 8 giugno 2019, 23:21

Una curiosità che ho scoperto oggi.
Forse molti nemmeno lo sospettano, ma la Bic ha una linea di stilografiche scolastiche ed una linea di stilografiche usa e getta.

Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 287
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

BIC

Messaggio da Gargaros » sabato 8 giugno 2019, 23:52

Lo sapevo. Quelle usa e getta sono bruttissime. Questa invece è carina:

https://www.amazon.it/Bic-EasyClic-Conf ... way&sr=8-4


EDIT
Ma non sapevo che fa molti modelli, per esempio questo:

https://www.amazon.it/BIC-X-PEN-CHROME- ... SJ8XSNJVVH


Uhm... argomento da approfondire!

Avatar utente
greciacret
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 91
Iscritto il: mercoledì 10 aprile 2019, 23:34
Sesso:

BIC

Messaggio da greciacret » domenica 9 giugno 2019, 0:24

Gargaros ha scritto:
sabato 8 giugno 2019, 23:52
Uhm... argomento da approfondire!
Certamente, argomento molto interessante: sorprende l'interesse verso le stilografiche da parte del produttore che più di ogni altro ne ha determinato la crisi.

VincenzoDG
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 65
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 22:14

BIC

Messaggio da VincenzoDG » lunedì 10 giugno 2019, 8:10

greciacret ha scritto:
domenica 9 giugno 2019, 0:24
Certamente, argomento molto interessante: sorprende l'interesse verso le stilografiche da parte del produttore che più di ogni altro ne ha determinato la crisi.
Vero. Sembra un controsenso commerciale.

Sia come sia, le Bic stilografiche esteticamente non mi piacciono molto.

Avatar utente
Gargaros
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 287
Iscritto il: giovedì 6 dicembre 2018, 3:54
La mia penna preferita: P.Plasir (dopo cambio pennino)
Il mio inchiostro preferito: Al gusto fragola!
Misura preferita del pennino: Extra Fine

BIC

Messaggio da Gargaros » lunedì 10 giugno 2019, 9:16

VincenzoDG ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 8:10
Vero. Sembra un controsenso commerciale.
Lo fa per penitenza, per rimediare all'errore.

Avatar utente
Iorek
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 153
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2016, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88 Nizzoli
Il mio inchiostro preferito: Diamine Classic Green
Misura preferita del pennino: Fine
Località: provincia di TO
Sesso:

BIC

Messaggio da Iorek » lunedì 10 giugno 2019, 18:38

Gargaros ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 9:16
VincenzoDG ha scritto:
lunedì 10 giugno 2019, 8:10
Vero. Sembra un controsenso commerciale.
Lo fa per penitenza, per rimediare all'errore.
:D
In Francia (o almeno il.posto che frequento), dove praticamente ogni supermercato ha una discreta scelta di stilo scolastiche, si trovano di frequente.
Evidentemente là hanno ancora un mercato.

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 582
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M805 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Cerignola
Sesso:

BIC

Messaggio da paki » lunedì 10 giugno 2019, 18:46

La mia prima stilo (che non si scorda mai ❤) è stata una Bic Select Turn & Up (praticamente identica alla Stypen Up)
"Le nuove opinioni sono sempre sospette e vengono di solito contrastate per l'unica ragione che non sono ancora diventate comuni" - John Locke

Avatar utente
sciumbasci
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 874
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Hero 616
Località: Reggio Emilia
Sesso:

BIC

Messaggio da sciumbasci » lunedì 10 giugno 2019, 19:32

L’easy clic non è male. Peccato solo che in ufficio, tirarla fuori, è peggio che sfoderare la Pelikano blu :crazy:

Avatar utente
ctretre
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 198
Iscritto il: mercoledì 21 giugno 2017, 18:06
La mia penna preferita: Wing Sing 698
Il mio inchiostro preferito: Verde scuro
Misura preferita del pennino: Extra Fine

BIC

Messaggio da ctretre » lunedì 10 giugno 2019, 19:51

Tantissimi in Francia le usano, e in generale vanno moltissimo scolastiche a cartuccia, le bic e le waterman graduate (che costano 10,50€) sono le più diffuse. In compenso penne che costano più di 20 € sono rare safari comprese.
Parlo di ambienti universitari (Sorbonne panthéon).
Trovai una Parker Jotter stilografica a 5 €. Mi pento di non averne presa nessuna, preferendo una Kaweco Sport per usare le cartucce che li si trovano a poco (1€ per 30 cartucce monoprix o 2 € per 50 cartucce bic).

Orel
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 41
Iscritto il: mercoledì 17 aprile 2019, 7:24

BIC

Messaggio da Orel » lunedì 10 giugno 2019, 21:03

Caspita!
In Francia si troveranno anche al supermercato, ma qua in Italia non le ho mai viste!

Avatar utente
lucaparte
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 278
Iscritto il: lunedì 25 marzo 2019, 9:11
La mia penna preferita: quella che non ho ancora perso
Località: Venezia
Sesso:

BIC

Messaggio da lucaparte » lunedì 10 giugno 2019, 22:51

La X pen mi piace, la cerco in cartoleria
Luca
Luca

fifty years after

Avatar utente
mistermike
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 252
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

BIC

Messaggio da mistermike » martedì 11 giugno 2019, 8:59

Ho fatto una recensione, in passato, della Bic Select. Forse vi farò inorridire ma è una delle penne migliori (dal punto di vista della fluidità e scorrevolezza) che ho mai avuto. Ho posseduto anche la Easy Clic, un paio di Stypen e una Stypen Light. Cacciatemi anche dal forum per eresia stilografica, ma io trovo le penne francesi tutt'altro che cattive.

http://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?t=15045

Avatar utente
ricart
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 346
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: Pelikan 120
Il mio inchiostro preferito: Ora: Waterman blu-nero
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: Porpetto (UD)
Sesso:

BIC

Messaggio da ricart » martedì 11 giugno 2019, 12:14

Salve, eresia potrebbe essere,forse, per noi scrivere abitualmente con una sfera. Solo quando mi reco in cantiere per comodità e praticità uso una sfera e/o una matita. Quando ho l'occasione acquisto sempre qualche "scolastica" e vi assicuro che più di qualcuna scrive meglio di quelle più blasonate.

Mandi
Riccardo

Avatar utente
StePen
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 170
Iscritto il: martedì 11 giugno 2019, 9:08
Sesso:

BIC

Messaggio da StePen » martedì 11 giugno 2019, 13:13

Potete fare un esempio di alcune di tali "scolastiche" dalla scrittura molto scorrevole ?

Mi interesserebbe provarne una (o più d'una).
:)

Avatar utente
mistermike
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 252
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

BIC

Messaggio da mistermike » martedì 11 giugno 2019, 17:36

Bic Select
Stypen Paris
Stypen Light
Schneider smart
Faber Castell carbon look
Brio De Luxe (penna italiana eccezionale)
Pentel Tradio
Parker Reflex
Dollars 717 i
e altre che al momento non mi sovvengono. Sono tutte scolastiche sui 10 -15 euro, a parte la Dollars che puoi trovare anche a 2-3 euro.

Rispondi