Aurora 888 P e converter platinum

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
Polemarco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da Polemarco » mercoledì 13 marzo 2019, 15:35

Ecco a voi una Aurora 888 P con un converter Platinum.
Il converter si alloggia con sicurezza nel beccuccio dell'alimentatore della Aurora.
Vi farò sapere del suo comportamento dopo averlo caricato (filologicamente ) con l'Aurora Black.
Mi riservo anche di inserire nel converter un frangibolle (cannibalizzerò un converter Jinhao o Wing Sung)
Il "Manuale" che è sotto la penna ha un suo perchè. (@fufluns)
BFBD2863-4950-4ADC-A76E-FE7DD411C24B.jpeg
Cordialità
Polemarco

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 10828
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 14 marzo 2019, 21:59

Polemarco ha scritto:
mercoledì 13 marzo 2019, 15:35
...........
Mi riservo anche di inserire nel converter un frangibolle (cannibalizzerò un converter Jinhao o Wing Sung)
...................
Cordialità
Polemarco
Complimenti, ottima l'idea del converter Platinum.
Facci sapere se è tutto oK!
Cosa intendi per frangibolle?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Polemarco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da Polemarco » venerdì 15 marzo 2019, 19:00

In verità, l'idea l'ho presa dal forum.
Il frangibolle è quella pallina di metallo o di plastica presente in alcune cartucce (taglio la vecchia cartuccia e tolgo la pallina che inserisco nel converter).
Cordialità

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 10828
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 15 marzo 2019, 19:11

Polemarco ha scritto:
venerdì 15 marzo 2019, 19:00
In verità, l'idea l'ho presa dal forum.
Il frangibolle è quella pallina di metallo o di plastica presente in alcune cartucce (taglio la vecchia cartuccia e tolgo la pallina che inserisco nel converter).
Cordialità
Non ci siamo capiti perchè quello che tu chiami frangibolle, per me è solo qualcosa che aiuta l'inchiostro a scendere e non restare in alto quando si ruota la penna verso il basso.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Polemarco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da Polemarco » venerdì 15 marzo 2019, 19:32

La colpa è mia !
Il termine "frangibolle" l'ho inventato io proprio adesso

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 10828
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 15 marzo 2019, 22:32

Pero' è simpatico come termine :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

VincenzoDG
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 47
Iscritto il: martedì 2 ottobre 2018, 22:14

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da VincenzoDG » sabato 16 marzo 2019, 12:18

Salve Marco e a tutti.

Confermo che il converter Platinum consente di recuperare queste vecchie ma ancora validissime penne senza dover trovare le cartucce proprietarie “Auretta”.

Ricordo che ne parlai un mese o due fa su questo forum (forse Marco si riferisce proprio a quel post) in quanto di Aurora 888 ne ho addirittura due che uso quotidianamente, ovviamente alternandole ad altre penne (solitamente Pelikan con caricamento a stantuffo).

Si tratta di penne molto valide dal pennino, in oro, piacevolmente semiflex (almeno quelle che ho io).

Certamente uno potrebbe riutilizzare le cartucce vuote riempiendole con una siringa ma, obiettivamente, è molto più comodo aspirare l’inchiostro direttamente dal calamaio senza dover ogni volta smontare la penna, sconnettere la cartuccia, riempirla e rimontare tutto.

Inoltre il converter Platinum mi pare discreto in qualità e, come dice Marco, manca forse solo della pallina interna che rimescola l’nchiostro agevolandone l’immissione nell’alimentatore.

Il fatto che possano usare solo le cartucce “Auretta” le rende poco appetibili sul mercato, ossia relativamente poco costose, anche perché non tutti conoscono l’escamotage del converter Platinum.

Avatar utente
Polemarco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 429
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da Polemarco » sabato 16 marzo 2019, 15:13

:thumbup: :thumbup: :thumbup:

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 10828
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da maxpop 55 » sabato 16 marzo 2019, 20:20

Ciao Vincenzo, un' ottima dritta per tutti i possessori di Auretta, 2cart e di 888, insomma di tutte le vecchie glorie Aurora a cartucce. :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1561
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Aurora 888 P e converter platinum

Messaggio da rolex hunter » sabato 16 marzo 2019, 20:33

Mutatis mutandis anche le cartucce Platinum dovrebbero funzionare, quindi.
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Rispondi