Qualche Montblanc in celluloide

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2404
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da alfredop » sabato 2 marzo 2019, 12:15

Oggi ho dedicato qualche minuto del mio tempo a fotografare le mie Montblanc in celluloide, ecco alcune delle foto

Immagine

Da sinistra a destra MB146, MB144, MB144, MB144, MB142, MB46, MB42. Le ultime due sono di provenienza spagnola.

Ecco i pennini
Immagine

Immagine

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 936
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Londra

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da kircher » sabato 2 marzo 2019, 12:53

Questo non è il thread delle penne in vendita, vero?

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2404
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da alfredop » sabato 2 marzo 2019, 13:44

kircher ha scritto:
sabato 2 marzo 2019, 12:53
Questo non è il thread delle penne in vendita, vero?


:lol:
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 10475
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da maxpop 55 » sabato 2 marzo 2019, 18:46

Alfredo ........................ io pensavo che fossero Bic Cristal , forse non avevo visto bene? :mrgreen:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

marnautz
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 106
Iscritto il: sabato 25 aprile 2015, 23:21
La mia penna preferita: Cartier Louis
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Lodi
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da marnautz » sabato 2 marzo 2019, 18:49

Ma le 144 rispetto alla 144 attuale che dimensioni hanno?

LucaC
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 856
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2015, 10:38
La mia penna preferita: Montblanc 149 Masterpiece
Il mio inchiostro preferito: Private Reserve Electric Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 114
Località: Bergamo
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da LucaC » sabato 2 marzo 2019, 18:57

Ciao, sbaglio o la prima 144 è più grande rispetto le altre? Pare essere più vicina alla 146 come dimensioni. Sono tutte delle gran penne, regalano un’ esperienza di scrittura molto appagante, complimenti.

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2404
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da alfredop » sabato 2 marzo 2019, 18:58

marnautz ha scritto:
sabato 2 marzo 2019, 18:49
Ma le 144 rispetto alla 144 attuale che dimensioni hanno?
La 144 attuale (in realtà attualmente è prodotta la 145) è più sottile ed un po' più lunga.

maxpop 55 ha scritto:
sabato 2 marzo 2019, 18:46
Alfredo ........................ io pensavo che fossero Bic Cristal , forse non avevo visto bene? :mrgreen:
Le Bic Cristal le mostro nel prossimo topic :D

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2404
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da alfredop » sabato 2 marzo 2019, 19:01

LucaC ha scritto:
sabato 2 marzo 2019, 18:57
Ciao, sbaglio o la prima 144 è più grande rispetto le altre? Pare essere più vicina alla 146 come dimensioni. Sono tutte delle gran penne, regalano un’ esperienza di scrittura molto appagante, complimenti.
Non ti sbagli, quella 144 l'ho presa in Spagna ed aveva un tappo diverso (probabilmente di una 44), recentemente mi sono procurato un tappo originale, ci va bene ma il risultato è che la penna risulta leggermente più lunga. Non so perché.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1479
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da rolex hunter » sabato 2 marzo 2019, 19:05

Alfredo, ti detesto con molto affetto. :lol:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Aineias
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 148
Iscritto il: lunedì 12 agosto 2013, 8:55
La mia penna preferita: OMAS Extra Lucens L.E. 159/331
Il mio inchiostro preferito: attualmente -> Visconti blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da Aineias » sabato 2 marzo 2019, 20:05

Stupende!!! :clap:
Aineias

Avatar utente
francoiacc
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da francoiacc » sabato 2 marzo 2019, 22:37

Grande Alfredo, stupenda collezione :clap: :clap:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
jebstuart
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 302
Iscritto il: sabato 4 febbraio 2017, 22:41
La mia penna preferita: Aurora 88 Big
Il mio inchiostro preferito: Sailor Nano Pigment
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Napoli
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da jebstuart » domenica 3 marzo 2019, 1:38

Magnifiche e fascinose.
La striata è poi una storia sé.

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 321
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Pelikan M205
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Milano
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da Lamy » mercoledì 6 marzo 2019, 9:15

Wow, la quarta da sinistra è stupenda!
Lamy Safari Petrol, Aurora Ipsilon, Pelikan M205, Pelikan M150, Pelikan M200 Smoky Quartz.

Avatar utente
francoiacc
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da francoiacc » mercoledì 6 marzo 2019, 9:24

Alfredo tutte molto belle, ma la 144 striata è davvero magnifica.
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
Stormwolfie
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 905
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Qualche Montblanc in celluloide

Messaggio da Stormwolfie » mercoledì 6 marzo 2019, 15:15

Alfredo ci vuoi far schiattare...ho capito!
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Rispondi