Le 10 penne da avere... (Sondaggio).

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!

Le 10 penne da avere...

Aurora 88 (Moderna)
74
5%
Aurora 88 (Nizzoli)
68
4%
Aurora Duplex
4
0%
Aurora Hastil
28
2%
Aurora Novum
3
0%
Aurora Optima
26
2%
Conklin Endura
3
0%
Delta Dolce Vita
61
4%
Delta Roma Imperiale
7
0%
Kaweco Sport
41
3%
Lamy 2000
68
4%
Lamy Studio
13
1%
Montblanc 13X (Vintage)
9
1%
Montblanc 146 / 149 (Moderne)
70
5%
Montblanc 146 / 149 (Vintage)
53
3%
Omas 361
12
1%
Omas Extra Lucens
42
3%
Omas Paragon (Vintage)
29
2%
Parker 51
56
4%
Parker 75
25
2%
Parker Duofold (anni '20)
41
3%
Parker Vacumatic
36
2%
Pelikan 100 / 101
18
1%
Pelikan 140
12
1%
Pelikan 200 / 400 / 600 / 800 / 1000 (Moderne)
105
7%
Pelikan 400 / 400N / 400NN (Vintage)
44
3%
Pilot Capless
56
4%
Pilot Custom 823
17
1%
Pilot Custom 912
9
1%
Pilot Falcon
31
2%
Pilot Myu
6
0%
Platinum 3776
19
1%
Sailor Professional Gear / 1911 / Realo
70
5%
Sheaffer Balance
21
1%
Sheaffer NoNonsense
5
0%
Sheaffer PFM
20
1%
Stipula 22
1
0%
Stipula Etruria
11
1%
Swan Mabie Todd Leverless
8
1%
Tabo Trasparente
1
0%
Twsbi Diamond 580 - Vac 700
59
4%
Una Giapponese Maki-e
35
2%
Visconti Homo Sapiens
51
3%
Visconti Wall Street
17
1%
Waterman 52
31
2%
Waterman Carene
10
1%
Waterman Patrician
8
1%
Whal Eversharp Doric
24
2%
Le Penne DEL FORUM!
35
2%
Altro/di tutto di più!
31
2%
 
Voti totali: 1524

Avatar utente
Arst64
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 163
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2012, 19:53
La mia penna preferita: Pilot Custom 742 - Pennino FA
Il mio inchiostro preferito: Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 079
Arte Italiana FP.IT M: 064
Fp.it ℵ: 054
Fp.it 霊気: 064
Fp.it Vera: 064
Località: Bergamo
Sesso:

Le 10 penne da avere

Messaggio da Arst64 » giovedì 3 gennaio 2013, 16:02

La mia personale scelta cade su:
Aurora 88 Big - un classico senza tempo
Parker Duofold big red - un altro classico senza tempo
Pelikan M400 verde e nera - non metto commenti per non ripetere quanto scritto sopra ;)
Omas Extra Lucens - IMHO una delle penne più belle mai prodotte (purtroppo assente nella mia piccola collezione)
Delta Dolce Vita - La mia ha sempre fatto un po' i capricci ma è bella, bella, bella
Waterman Edson - affascinante e con una linea che riesce ad essere moderna a distanza di anni
Aurora Optima - a scelta in una qualunque delle splendide colorazioni
Parker Sonnet Sterling Silver - una delle poche penne in metallo che mi hanno "stregato"
Mont Blanc 149 - forse una scelta scontata ma "ha il suo perché" :D
ultima ma non ultima la Delta 500 che con il suo pennino stub sta sconvolgendo il mio modo di scrivere

Vorrei mettere una ulteriore penna nella lista, la Homo Sapiens della Visconti; sono molto incuriosito da questa penna . . .
ho paura, ma faccio finta di nulla e tiro dritto

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9423
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Le 10 penne da avere

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 3 gennaio 2013, 16:06

Le prime 10 penne che mi vengono in mente, sicuramente ne ho dimenticato tante altre:
1) Delta Fountainpen 500
2) MontBlanc 149
3) Parker 75 argento
4) Aurora 88 Big millerighe
5) MontBlanc 146 in argento
6) Pelikan Toledo
7) Delta Old Napoli
8) Sheaffer Imperial
Penne d'annata
9) Pelikan 100
10) Parker Duofold Big
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
david63
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 94
Iscritto il: martedì 14 febbraio 2012, 20:19
La mia penna preferita: OMAS Extra Lucens
Il mio inchiostro preferito: pelikan blue .. ora
Misura preferita del pennino: Stub
Località: Macerata (MC)

Le 10 penne da avere

Messaggio da david63 » venerdì 4 gennaio 2013, 18:01

Tutte .. Tante belle penne
il fatto è che io (come Voi) anche ne avessi(avessimo) 100
e diciamo che forse ne ho di più c'è sempre
l'altra che ci appassione possedere e provare
difatti a forza di leggere i vostri post
ora vado in giro con ben 5 penne cariche
e con 5 tipi e colori di ink differenti.
Quindi le 10 penne da possedere sono un limite
che dopo 15 gg. non vi basterà più avere.
Diciamo allora non le 10 penne da avere,
ma bensì, le tue penne del cuore .. forse
è meglio.

Le mie?
tutte .. anche la scolastica in plastica della Pelikan
di 25 anni fa .. con il cappuccio cromato che mostra
i segni della sua vecchiaia .. pur ancora scrivendo
magnificamente con il suo tratto M .. forse meglio
delle sorelle maggiori .. eppure è una penna
che costò meno delle mitiche duemila lire.
Certo la mia Omas Lucens è intoccabile,
la mia Esterbrook con quel colore iridescente
ed il pennino flex .. beh la adoro,
la sheaffer a righe .. che ti fa venire in mente
la 2^ guerra mondiale,
la parker victory .. adorata da Churcill,
e le italiane semisconosciute ..
insomma non saprei quale non citare
quindi ognuna di loro ha un'anima
e nessuna da non includere nella lista.
Purtroppo la penso così ....

vinciguerra
Operatore del Settore
Operatore del Settore
Messaggi: 13
Iscritto il: giovedì 8 novembre 2012, 14:23
La mia penna preferita: hippocratica civitas
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Salerno

Le 10 penne da avere

Messaggio da vinciguerra » venerdì 4 gennaio 2013, 19:30

Perdonatemi se non elenco le mie dieci penna da avere... è un pò difficile!Ci sto pensando!!!!
Ho letto però tutte le risposte fino ad ora pervenute e non ho trovato nessuno che ha inserito una Caran D'Ache!!!!!
Mi dite cosa ne pensate della produzione di questa azienda???

Gianluca

Avatar utente
vikingo60
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 4734
Iscritto il: mercoledì 5 maggio 2010, 16:50
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora Black
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 060
Arte Italiana FP.IT M: 060
Fp.it ℵ: 113
Fp.it Vera: 060
Località: Isernia
Sesso:

Le 10 penne da avere

Messaggio da vikingo60 » venerdì 4 gennaio 2013, 20:27

vinciguerra ha scritto:Perdonatemi se non elenco le mie dieci penna da avere... è un pò difficile!Ci sto pensando!!!!
Ho letto però tutte le risposte fino ad ora pervenute e non ho trovato nessuno che ha inserito una Caran D'Ache!!!!!
Mi dite cosa ne pensate della produzione di questa azienda???

Gianluca
Le Caran D'Ache vengono prodotte da un'azienda svizzera.Le penne sono molto costose;ma hanno uno stile moderno e,tecnicamente,sono tutte con caricamento a cartuccia/converter.
Credo che siano più ricercate sui mercati esteri,come quelli orientali.
Alessandro

Avatar utente
fab66
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 1618
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:27
La mia penna preferita: Doric che non ho regalato a 8
Il mio inchiostro preferito: pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cecina
Sesso:

Le 10 penne da avere

Messaggio da fab66 » venerdì 4 gennaio 2013, 21:00

Queste sono le mie moderne, attualmente sono la top ten, ma qualcuna è in procinto di essere scalzata .......

Omas M-CM ix° centenario università di bologna
Pelikan M/800 verde nera revival prima serie
Aurora optima verde
Parker duofold blue mosaic edition 2001
Tibaldi modello 50 1996 (ma la 60 ......)
Aurora 88 PN
Omas MOMA rhodium
Parker duofold centennial green amex
Pilot maki-e plum blossom (sogno però una sterling silver...)
Sheaffer balance millennium edition 2000

Quelle d'epoca sinceramente mi piacciono tutte.....belle/brutte... grosse/piccole....famose/minori..... sono tutta un'altra storia
Fabrizio

Fenice

Le 10 penne da avere

Messaggio da Fenice » martedì 22 gennaio 2013, 11:37

1) Aurora 88 big
2) Sailor Realo
3) MB 146
4) Delta Dolce Vita Piston Filled
5) Pilot Falcon
6) Delta Fusion 82 (bianca)
7) Lamy Safari Matte Black
8) Lamy Safari Vista
9) Visconti Homo Sapiens
10) Aurora Optima.

Avatar utente
colex
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1391
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2011, 16:22
La mia penna preferita: OMAS Extra Lucens L.E. 331
Il mio inchiostro preferito: NoodlersBlack MB Permanent Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 080
Arte Italiana FP.IT M: 028
Fp.it ℵ: 010
Località: Foggia

Le 10 penne da avere

Messaggio da colex » martedì 22 gennaio 2013, 12:41

La mia piccola top ten...

1. OMAS Galileo Galilei semi flex EF nib
2. Pelikan 100 L.E. 1935 in celluloide Lapis Blue
3. OMAS old style Paragon in celluloide pennino Extra Flessibile
4. OMAS Extra 556 celluloide nera flex nib
5. Aurora Optima Luna Aurea Mini
6. Visconti Homo Sapiens Steel Palladium Fine nib
7. Kaweco 12G OF nib
8. Pelikan M101 Lizard F nib
9. Stipula Etruria 991 Cracked Ice L.E. F nib
10. PARKER Vacumatic


... Soggetta a "modifiche" man mano che entrerò in possesso di "nuove" :D
pen: Aurora*Delta*Kaweco*LAMY*Montblanc*OMAS*Parker*Pelikan*Pilot*Sheaffer*Stipula*TWSBI*Visconti*Waterman

ink: Aurora*Delta*Diamine*J.Herbin*Montblanc*Noodler's*Omas*Pelikan*Pilot Iroshizuku*Sailor*Visconti*Waterman

Avatar utente
roberto v
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 693
Iscritto il: mercoledì 16 settembre 2009, 10:46
La mia penna preferita: UNA SOLA? SIETE MATTI?
Il mio inchiostro preferito: Montblanc blu/nero
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Massa

Le 10 penne da avere

Messaggio da roberto v » giovedì 24 gennaio 2013, 16:37

Ecco la mia lista, in ordine sparso :-)

1 - Omas Extra a leva
2 - Tabo Trasparente
3 - Aurora Internazionale
4 - Vacumatic
5 - Duofold
6 - Wahl Eversharp Deco Band
7 - Safety laminata
8 - Montblanc 146 rigata verde
9 - Waterman Patrician
10 - Omas Extra Lucens
Roberto
_____________________________________________________________________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. WIlde)

gasparre
Converter
Converter
Messaggi: 14
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 20:50
La mia penna preferita: Omas Extralucens
Il mio inchiostro preferito: Sheaffer
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Ravenna

Le 10 penne da avere

Messaggio da gasparre » domenica 27 gennaio 2013, 12:45

Scusate, sono arrivato da poco, ma perchè non figura mai tra le top ten una penna eccezzionale come la Omas Extralucens? O comunque apprezzata da pochi...

Avatar utente
colex
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1391
Iscritto il: lunedì 28 novembre 2011, 16:22
La mia penna preferita: OMAS Extra Lucens L.E. 331
Il mio inchiostro preferito: NoodlersBlack MB Permanent Blu
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 080
Arte Italiana FP.IT M: 028
Fp.it ℵ: 010
Località: Foggia

Le 10 penne da avere

Messaggio da colex » domenica 27 gennaio 2013, 12:57

gasparre ha scritto:Scusate, sono arrivato da poco, ma perchè non figura mai tra le top ten una penna eccezzionale come la Omas Extralucens? O comunque apprezzata da pochi...

Perché apprezzata da pochi, dove lo hai letto?

Forse perché in pochi se la possono permettere... Parliamo di una delle stilografiche più costose, di medio pregio (non contiene oro o altri metalli preziosi, tranne il pennino), quando è in commercio, prezzo minimo 1.000/1.500 euro!
pen: Aurora*Delta*Kaweco*LAMY*Montblanc*OMAS*Parker*Pelikan*Pilot*Sheaffer*Stipula*TWSBI*Visconti*Waterman

ink: Aurora*Delta*Diamine*J.Herbin*Montblanc*Noodler's*Omas*Pelikan*Pilot Iroshizuku*Sailor*Visconti*Waterman

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10048
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Le 10 penne da avere

Messaggio da piccardi » domenica 27 gennaio 2013, 15:29

gasparre ha scritto:Scusate, sono arrivato da poco, ma perchè non figura mai tra le top ten una penna eccezzionale come la Omas Extralucens? O comunque apprezzata da pochi...
Penso dipenda dai gusti e dal fatto che quasi tutti stanno indicando penne attuali. La Extra Lucens è del 1936 e seguenti, per cui difficilmente la trovi fra quelle elencate. Nelle mie preferite comunque c'è.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Iron_man
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 35
Iscritto il: lunedì 30 aprile 2012, 9:51
Località: Napoli

Le 10 penne da avere

Messaggio da Iron_man » domenica 27 gennaio 2013, 16:27

Credo che dipenda dalle specifiche esigenze di ognuno di noi. Io per esempio preferisco non spendere più di €50 a penna perchè voglio godermele tutti i giorni e non mi piace tenerle in un cassetto; inoltre visto che spesso sono in viaggio potrei correre il rischio di dimenticarla da qualche parte e lasciare non pochi "spiccioli" in giro :mrgreen: . Comunque prediligo Lamy, Faber-Castell , Pelikan, Aurora. Le porto tutte con me, ne sono 6 caricate con inchiostri di diverse marche color rosso, verde, blu, nero. :)

gasparre
Converter
Converter
Messaggi: 14
Iscritto il: domenica 20 gennaio 2013, 20:50
La mia penna preferita: Omas Extralucens
Il mio inchiostro preferito: Sheaffer
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Ravenna

Le 10 penne da avere

Messaggio da gasparre » domenica 27 gennaio 2013, 22:13

Ah, bene, cosa ne pensate della Conway Stewart? Ne ho una variegata con carica a levetta, mi sembra molto raffinata e fine, cosa ne pensate?

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10048
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Le 10 penne da avere

Messaggio da piccardi » domenica 27 gennaio 2013, 22:51

gasparre ha scritto:Ah, bene, cosa ne pensate della Conway Stewart? Ne ho una variegata con carica a levetta, mi sembra molto raffinata e fine, cosa ne pensate?
Marca storica inglese, a parte far concorrenza alla LeBouef nell'esser fra le prime ad usare la celluloide, non ha mai creato una innovazione degna di nota. Ma produceva penne in bellissime celluloidi (e talvolta galalite, che per una penna non è una scelta furba...), ben funzionanti e più economiche delle concorrenti. Un incubo nel cercare di classificarle, ci appioppavano sopra numeri senza nessun criterio (almeno non ho trovato nessuno che ne esponesse uno).

Personalmente nelle inglesi trovo più belle le Swan e le Onoto, ma restano penne molto interessanti, e si posson prendere per prezzi abbastanza bassi su Ebay ed essendo praticamente tutte a levetta si riparano facilmente. Ma di certo non le metterei nella categoria delle penne che han fatto la storia della stilografica.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Rispondi