Penne vacumatic

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 917
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Penne vacumatic

Messaggio da ASTROLUX » mercoledì 17 ottobre 2018, 21:28

Ho visto questo sistema sulla Wing Sung 601 e sulla Reiki del forum. Quali penne moderne lo usano ?

Normie
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23

Penne vacumatic

Messaggio da Normie » mercoledì 17 ottobre 2018, 21:42

Edison pneumatic filler

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 917
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Penne vacumatic

Messaggio da ASTROLUX » mercoledì 17 ottobre 2018, 21:45

Normie ha scritto:
mercoledì 17 ottobre 2018, 21:42
Edison pneumatic filler
Penso di no...sembra comprima un sacchetto, non vorrei dire eresie, ma sembra un touchdown.

Normie
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 78
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 13:23

Penne vacumatic

Messaggio da Normie » mercoledì 17 ottobre 2018, 22:13

Ho visto adesso quello della Wing Sung, il titolo mi ha tratto in inganno :mrgreen:

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 917
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Penne vacumatic

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 18 ottobre 2018, 20:11

Debbo presumere che oltre alla cinese, ed alla Reiki, non ci sia nulla.
In campo vintage?

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9751
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Penne vacumatic

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 18 ottobre 2018, 20:21

La Parker Vacumatic, la Tabo Trasparente, ed altre che in questo momento non mi sovvengono.
Se ti fai un giro sul forum ne troverai altre.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1040
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso:

Penne vacumatic

Messaggio da Pettirosso » giovedì 18 ottobre 2018, 21:04

Le Sheaffer, con o senza snorkel (escluse le più antiche che mi pare fossero a levetta e le più recenti a cartuccia).
Se ho scritto un'eresia correggetemi.

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 917
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Penne vacumatic

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 18 ottobre 2018, 21:18

Pettirosso ha scritto:
giovedì 18 ottobre 2018, 21:04
Le Sheaffer, con o senza snorkel (escluse le più antiche che mi pare fossero a levetta e le più recenti a cartuccia).
Se ho scritto un'eresia correggetemi.
Il vacumatic è diverso dal touchdown...non sono un esperto, mi son documentato sul wiki. :mrgreen:

Avatar utente
domenico98
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 167
Iscritto il: mercoledì 12 marzo 2014, 19:47
La mia penna preferita: Sheaffer PFM
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 brillant black
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Milano
Sesso:

Penne vacumatic

Messaggio da domenico98 » venerdì 19 ottobre 2018, 0:03

Come giustamente ricordato da Max, le Parker Vacumatic anellate e marmorizzate sono un classico, a cui si affianca la versione della Parker 51 Vacumatic. Oltre alle italiane Tabo Trasparenti, vi è The Royal e qualche altro marchio minore italiano, tra cui Plevonia, Saratoga Webber e qualche Zemax. Per le tedesche esiste un particolare modello della Osmia (la Progress se non erro) la quale montava un caricamento Vacumatic. Di moderno oltre alla Wing Sung esiste la Edison Menlo, che dovrebbe montare un caricamento similare. Altre non me ne vengono in mente. Magari facendo qualche altra ricerca ne saltano fuori altre.

Domenico Lorenzo
"Il primo dovere di un gentiluomo è quello di sognare"
(O. Wilde)

Rispondi