Un dubbio amletico

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Avatar utente
francoiacc
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da francoiacc » domenica 12 agosto 2018, 12:31

ASTROLUX ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 12:12
Uffa!
Dai vostri cassetti emergono penne vintage bellissime e rare, vi regalano stilografiche di lusso...l'unico sfigato qui sembro essere io. :lol:
Condivido in pieno, le mie sono tutte uscite dal mio portafoglio :?
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

subottini
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 Large
Il mio inchiostro preferito: Diamine Oxford Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Slovacchia
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da subottini » domenica 12 agosto 2018, 14:25

Orrei con il vostro aiuto chiarire ancora un dettaglio: a quanto vedo esiste un tipo di 88 con caricamento a stantuffo e poi la 88 Big. Questa si differenzia dalla precedente per le dimensioni leggermente più abbondanti e per la presenza della cosiddetta "riserva magica". Mi sbaglio? E se non mi sbaglio qualo sono le differenze di dinensioni tra i due modelli?

Avatar utente
AinNithael
Levetta
Levetta
Messaggi: 749
Iscritto il: martedì 8 novembre 2016, 23:25
La mia penna preferita: Ehm... stanno diventando tante
Il mio inchiostro preferito: blu-nero oppure viola
Località: Torino

Un dubbio amletico

Messaggio da AinNithael » domenica 12 agosto 2018, 14:28

francoiacc ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 12:31
ASTROLUX ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 12:12
Uffa!
Dai vostri cassetti emergono penne vintage bellissime e rare, vi regalano stilografiche di lusso...l'unico sfigato qui sembro essere io. :lol:
Condivido in pieno, le mie sono tutte uscite dal mio portafoglio :?
Quasi Idem. Delle tre regalatemi due mi furono rubate :evil:
Enrica
"Non essere mai codardo o crudele. Cerca di essere sempre gentile, ma non smettere mai di essere buono." Doctor Who

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da Maruska » domenica 12 agosto 2018, 15:31

subottini ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 14:25
Orrei con il vostro aiuto chiarire ancora un dettaglio: a quanto vedo esiste un tipo di 88 con caricamento a stantuffo e poi la 88 Big. Questa si differenzia dalla precedente per le dimensioni leggermente più abbondanti e per la presenza della cosiddetta "riserva magica". Mi sbaglio? E se non mi sbaglio qualo sono le differenze di dinensioni tra i due modelli?
se non erro la 88 normale è con caricamento a cartuccia/converter, mentre invece la 88 big, oltre ad essere più grande ha il caricamento a stantuffo e la riserva
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1449
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da MaPe » domenica 12 agosto 2018, 15:45

subottini ha scritto:
sabato 11 agosto 2018, 21:25
Buonasera a tutti. Vorrei chiedere un consiglio.: immaginate di poter scegliere in regalo o una Montblanc 145 pennino F o una Aurora 88 Big pennino F. Supponete di non dare importanza particolare al fatto che una è con caricamento a cartuccia/converter e l'altra è con caricamento a stantuffo.. Limitatevi solo alla qualità tecnica, alla potenziale durata nel tempo e soprattutto alla qualità di scrittura rilasciata dai rispettivi pennini F.
Voi cosa scegliereste?
Grazie in anticipo.
Claudio
Una Talentum non la sottovaluterei. Dopo che hanno messo in vendita le versioni completamente nere... :think:
Massimo

subottini
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 Large
Il mio inchiostro preferito: Diamine Oxford Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Slovacchia
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da subottini » domenica 12 agosto 2018, 16:05

Grazie Maruska. Io continuo a credere che ci siano 2 88 a pistone una leggermente più piccola ( roba di poco) e una , la Big, più grande e con la riserva speciale.

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2198
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da Maruska » domenica 12 agosto 2018, 16:28

subottini ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 16:05
Grazie Maruska. Io continuo a credere che ci siano 2 88 a pistone una leggermente più piccola ( roba di poco) e una , la Big, più grande e con la riserva speciale.
Ci sono due a pistone, la 88 Big e la Optima che è più piccola e secondo me più bella della 88 Big
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

subottini
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 Large
Il mio inchiostro preferito: Diamine Oxford Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Slovacchia
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da subottini » domenica 12 agosto 2018, 16:54

Ah, allora ecco chiarito tutto.

Avatar utente
ricart
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 261
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: Pelikan 120
Il mio inchiostro preferito: Ora: Waterman blu-nero
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: Porpetto (UD)
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da ricart » domenica 12 agosto 2018, 17:10

Non esistono due 88 Big diverse. La 88 Big ha il caricamento a pistone mentre la 88 ha il caricamento con cartuccia e/o conveter. L'Optima, caricamento a stantuffo e la Talentum,caricamento a cartuccia e/o pistone sono penne completamente diverse. L'unica cosa che le accomuna è il pennino con relativo gruppo, sono intercambiabili. I pennini non sono uguali tra la 88 Big e la 88 normale. Sono uguali tra la 88 normale (Slim) e la Talentum Slim.
Esistono varie versioni di 88 Big, le "normali" sono quella in resina nera, quella con il cappuccio laminato oro e/o argento e poi ci sono tutte quelle delle serie speciali a tiratura limitata.

Mandi
Riccardo

subottini
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Sailor 1911 Large
Il mio inchiostro preferito: Diamine Oxford Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Slovacchia
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da subottini » domenica 12 agosto 2018, 17:27

Grazie. Ottima precisazione.

Avatar utente
mistermike
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 203
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da mistermike » sabato 17 novembre 2018, 12:52

Senza dubbio Aurora

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 418
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Contatta:

Un dubbio amletico

Messaggio da Stilo80 » domenica 18 novembre 2018, 10:38

francoiacc ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 12:31
ASTROLUX ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 12:12
Uffa!
Dai vostri cassetti emergono penne vintage bellissime e rare, vi regalano stilografiche di lusso...l'unico sfigato qui sembro essere io. :lol:
Condivido in pieno, le mie sono tutte uscite dal mio portafoglio :?
Da cui hai dovuto uscire molto meno per una Omas Arco Brown. La Buona Stella Stilografica brilla su tutti prima o poi ;)

Comunque da possessore di entrambe, prediligo senza dubbio Aurora 88 Big a strisce (la mia foto parla chiaro in effetti).
Per aspera ad astra.

Il mio canale YouTube:
https://www.youtube.com/StilograficaMente

Avatar utente
francoiacc
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 902
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Un dubbio amletico

Messaggio da francoiacc » domenica 18 novembre 2018, 15:19

francoiacc ha scritto:
domenica 12 agosto 2018, 12:31

La Buona Stella Stilografica brilla su tutti prima o poi ;)
Sperando che brilli a lungo :thumbup:

Affermo in maniera più radicale (avendole entrambe) che la 88 Big è una penna mentre la normale 88 moderna una truffa. :wave:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Rispondi