Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
ASTROLUX
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1471
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da ASTROLUX » lunedì 30 luglio 2018, 21:45

Rosso Corsa ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 21:34
ASTROLUX ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 18:20
Wing sung 3003 EF
Hero 9072 Iraurita
Baoer 388
Wing Sung 3008
Wing Sung 6359

Con meno di 15 euro totali dovresti cavaretela
Beh, se compri una Bic scrivi e spendi ancora meno... :D

Scherzi a parte, ho provato anche io molte Cinesi, e in molti casi (assolutamente non in tutti...) ne ho apprezzato le qualità di scrittura.
Però mettere in classifica cinque cinesi su cinque mi pare eccessivo... Ma capisco l'intento provocatorio.

In generale, tra i modelli menzionati ho notato che sono stati nominate poche volte due stilo economiche che regalano eccellenti esperienze di scrittura: la Pilot 78G e 78G+, e la Faber Castell Loom.

Infine segnalo una stilo con pennino rrrrigido che però a me piace molto: la Rotring Freeway si può ancora trovare sulla baia a un prezzo molto conveniente. É carina, consistente, scrive bene e poi... é Rotring! Vuoi mettere? :D



Ciao :wave:
Si è parlato di economiche...in questo settore non c'è gara, le cinesi doppiano le altre e di molto anche.
Se devo avere (e ce le ho) 5 economiche, prendo quelle nella lista e metto da parte il resto del budget ipotizzato (piu di 200 euro) per portare a casa una bella penna di gamma superiore.
In rete si trovano belle occasioni di stilografiche mai usate come MB146, Aurora Optima, Aurora 88 big, etc che aspettano qualcuno che le inchiostri. ;)
IMHO

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 1260
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino - Sud Europa
Sesso:
Contatta:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Monet63 » lunedì 30 luglio 2018, 22:18

Rosso Corsa ha scritto:
lunedì 30 luglio 2018, 21:34
In generale, tra i modelli menzionati ho notato che sono stati nominate poche volte due stilo economiche che regalano eccellenti esperienze di scrittura: la Pilot 78G e 78G+, e la Faber Castell Loom.
Personalmente ho inserito solo penne che trovo regolarmente. Possiedo due 78G, eccezionali, ma non l'ho inserita perché è difficilissimo trovarla a prezzo decente e la Metropolitan/MR ha lo stesso identico gruppo scrittura.
La Loom (ne posseggo due) scrive molto bene, ma non mi piace l'impugnatura metallica, per cui ho inserito la Faber Castell School, che scrive altrettanto bene e costa quanto una cinese.
:wave:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2561
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da alfredop » martedì 31 luglio 2018, 0:10

Tralasciando le cinesi (con cui comunque io mi sono generalmente trovato bene), le mie preferenze sono le seguenti:

1) Lamy Studio, il modello in acciaio spazzolato con sezione in gomma dovrebbe stare sotto i 50E. Si tratta di una penna che stilisticamente si pone in una categoria a mio giudizio superiore alle altre.

2) Lamy Al-star. Più costosa, ma la preferisco alla Safari.

3) Platinum Plaisir. Scrive molto bene ed è la soluzione migliore se si vuole un vero fine giapponese a basso costo.

4) Pilot Metropolitan. Ottima penna, peccato che da noi si trovi solo con pennino medio.

5) Kaweco Sport. Penna molto pratica, peccato che la gradazione dei pennini non sia sempre consistente.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
ClaBluReale
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 290
Iscritto il: venerdì 3 novembre 2017, 10:58
La mia penna preferita: Sailor Pro Gear Slim
Il mio inchiostro preferito: RK Scabiosa
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Campagna veneta
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da ClaBluReale » martedì 31 luglio 2018, 9:27

Pelikan Pelikano.

Pelikan 120, P12, P15, P30, MK10, MK20, MK30. Tutti modelli trovabili usati online facilmente qui in Europa. Le aste partono da molto meno di 50€ e non salgono molto.

Faber-Castell Loom.

Pilot Kakuno.

Pilot Plumix or Pluminix, il pennino F in particolare. Il corpo delle penne è strano. Considera l'acquisto di una Wing Sung 698 per scambiare il pennino e l'alimentatore.
Claudia

Mikeomas
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2018, 20:22
La mia penna preferita: Omas Extra
Il mio inchiostro preferito: Quink Parker Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Casamarciano (Na)
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Mikeomas » giovedì 2 agosto 2018, 10:27

GRazie ragazzi
cosa ne pensate della Parker Vector? l'ho trovata su una bancarella a 5 € scrive bene e non si impunta mai

Dagli anni del liceo ho un Papermate come questa:

Il prossimo acquisto: Kaweco sport
e poi Lamy Safari
Ciao Buonagiornata
Allegati
papermate.jpg
parker vector.jpg

Avatar utente
Placo
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1050
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Sailor Professional Gear
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Placo » giovedì 2 agosto 2018, 10:56

Mikeomas ha scritto:
giovedì 2 agosto 2018, 10:27
GRazie ragazzi
cosa ne pensate della Parker Vector? l'ho trovata su una bancarella a 5 € scrive bene e non si impunta mai

Dagli anni del liceo ho un Papermate come questa:

Il prossimo acquisto: Kaweco sport
e poi Lamy Safari
Ciao Buonagiornata
Io l'ho acquistata il mese scorso. La mia è esteticamente un po' bruttina, è blu ed è un po' plasticosa, ma si fa perdonare tutte queste cose appena scrive. Mi ha piacevolmente sorpreso! Vai tranquillo, è un bel muletto e non ti darà problemi!
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1406
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da francoiacc » giovedì 2 agosto 2018, 10:59

Basandomi unicamente sulla mia personale esperienza e gusti conniderando il loro reale valore di mercato:

1. Pilot Metropolitan
2. Lamy Logo
3. Pelikan Pelikano
4. Wing Sung 698
5. Penbbs 308

Per incisio, belle penne ma per me sono tutte rinunciabili, una OMAS Arco Brown Celluloid è una penna irrinunciabile e prima o poi me la compro ;) :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
mistermike
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 252
Iscritto il: lunedì 4 settembre 2017, 17:09
La mia penna preferita: Pelikan M 200
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Pompei
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da mistermike » mercoledì 15 agosto 2018, 15:47

Faber Castell Carbon Look
Kaweco Sport Classic
Bic X Pen
Brio De Luxe
Stypen Paris

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1456
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da MaPe » mercoledì 15 agosto 2018, 21:51

1) Lamy a scelta tra: Safari, Al-star, Studio 065(quella in acciaio spazzolato con la sezione in plastica gommata)
2) Kaweco a scelta tra: Sport e Student
3) Pilot a scelta tra: Penmanship, Plumix, Kakuno, Metropolitan, Cocoon
4) Twsbi Eco (metterei la 580, sono riuscita a trovarla nuova sotto i 50€, ma è stata una occasione)

Per la 5) sono indeciso tra le Platinum( Preppy 0.2 - 0.3, Plasir, la 3000 e la 5000) e le Sailor (HiAce Neo, Profit Junior Skeleton, Lecoule)
Massimo

Giarga
Converter
Converter
Messaggi: 16
Iscritto il: lunedì 11 settembre 2017, 23:02
La mia penna preferita: Pelikan 150
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 viola
Misura preferita del pennino: Medio

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Giarga » mercoledì 15 agosto 2018, 23:15

Mi affido alla mia personale esperienza condizionata chiaramente anche dall'affetto che posso avere per alcune penne (mi riferisco alla Vector):
1 - Parker Vector
2 - Pilot Prera
3- Lamy safari
4- Pilot 78g
5 - Platinum Pt-200

A parte la Prera tutte le altre penne stanno nella fascia attorno ai 20 euro

Avatar utente
Stilo80
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 497
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Troppe
Il mio inchiostro preferito: Troppi
Misura preferita del pennino: Broad
Località: Milano
Contatta:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Stilo80 » giovedì 16 agosto 2018, 12:40

Ciao,
Per me la classifica è questa:

1) Jinhao X750 Lava Red (robusta scrive benissimo costo irrisorio).

2) Lamy Safary all black (20€) è anche una special edition il che la impreziosisce nel tempo.

3) Faber Castell grip (molto comoda come dice il nome stesso).

4) Hero 716 (imitazione della famosa Parker 51 da farsi arrivare dall'amazzone in confezione per evitare imitazioni dell'imitazione).

5) Non c'è l'ho ma penso sia ottima la twsbi eco col suo caricamento a stantuffo e per la sua robustezza.

:wave:

Avatar utente
Bons
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi, Pelikan M405 con...
Il mio inchiostro preferito: ... Pelikan Edelstein Sapphire
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Bons » martedì 21 agosto 2018, 12:54

1. Lamy Safari rossa
2. Lamy Safari gialla
3. Lamy Safari verde
4. Lamy Safari petrol
5. Lamy [Safari] Vista

Mikeomas
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2018, 20:22
La mia penna preferita: Omas Extra
Il mio inchiostro preferito: Quink Parker Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Casamarciano (Na)
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Mikeomas » martedì 21 agosto 2018, 13:21

Bons
cinque Lamy????
Ma dai..... :D :D :D

Avatar utente
Bons
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 294
Iscritto il: sabato 10 marzo 2018, 13:10
La mia penna preferita: Oggi, Pelikan M405 con...
Il mio inchiostro preferito: ... Pelikan Edelstein Sapphire
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Ho attraversato l'Alto Adige

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Bons » martedì 21 agosto 2018, 14:50

Ne hai chieste solo cinque... ;) :D

Vabbe', provo a suggerirne anche altre, tralasciando le
1. Lamy Safari o, se preferisci l'alluminio anodizzato, le AL-star,

direi:
2. Online Vision
3. Pilot MR
4. Rotring ArtPen
5. Non me ne vengono altre in mente, se non le varie con pennino "Iridium Point Germany" che scrivono sempre in maniera sorprendentemente buona.

Mikeomas
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 70
Iscritto il: lunedì 23 aprile 2018, 20:22
La mia penna preferita: Omas Extra
Il mio inchiostro preferito: Quink Parker Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Casamarciano (Na)
Sesso:

Le 5 penne economiche a cui non rinunciare

Messaggio da Mikeomas » martedì 4 settembre 2018, 17:24

"Buona la prima"
Ecco la Kaweco sport appena arrivata. :thumbup:
Kaweco_02.jpg
Kaweco_04.jpg
kaweco_03.jpg
Adesso "Lamy Safari" e poi vi aggiorno.
Grazie ragazzi.
Michele

Rispondi