Aiuto: identificazione penna

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Stilo80
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Aiuto: identificazione penna

Messaggio da Stilo80 » venerdì 6 luglio 2018, 11:28

Ciao a tutti,
Qualche giorno fa in un mercatino dell'usato ho preso per dieci euro una penna in metallo a cartucce di cui non ho idea della marca.
Mi potreste aiutare a identificarla?

Grazie mille.
Allegati
15308691173178375418972230407565.jpg
15308691614026925833511917573228.jpg

Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 286
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Aiuto: identificazione penna

Messaggio da Corvogiallo » venerdì 6 luglio 2018, 12:06

Lo stile è di quelle sottili anni 70-80 tipo waterman o elysee. Ma se fosse di queste il nome sarebbe scritto. Mi piace molto il pennino bicolore.

Stilo80
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Aiuto: identificazione penna

Messaggio da Stilo80 » venerdì 6 luglio 2018, 12:44

Grazie, si il pennino piaceva anche a me, anche per lo stato in cui l'ho trovata praticamente perfetto. Scrive deliziosamente aveva anche una caruccia nuova all'interno. Si noti il triskell sul pennino, altre scritte o segni distintivi non ne trovo... Ho pensato a una cineasta per non illudermi troppo non sarebbe un problema dato come scrive e l'aspetto classico ma non stucchevole. È un bel giallo ;)

andytwohands
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 75
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2017, 22:03

Aiuto: identificazione penna

Messaggio da andytwohands » venerdì 6 luglio 2018, 12:55

Ciao,

anche a me sembra una cinesata. Spero che nel tempo mantenga la colorazione e non si scrosti.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9588
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aiuto: identificazione penna

Messaggio da maxpop 55 » sabato 7 luglio 2018, 12:34

Cinese o meno l'importante è che ti piaccia e scriva bene. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Stilo80
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 119
Iscritto il: venerdì 8 giugno 2018, 9:11
La mia penna preferita: Pilot Custom 74, Lamy Studio
Il mio inchiostro preferito: J. HERBIN Blue Pervenche
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Aiuto: identificazione penna

Messaggio da Stilo80 » domenica 8 luglio 2018, 23:30

È la mia filosofia. Al momento l'ho caricata con inchiostro grigio permanente Montblanc (LE) e direi se la cava benone. I riflessi marmorei del blu ed il pennino a doppio colore sono una chicca. La porto in giro con Jinhao X750 caricata a inchiostro herbin Bleu Parvenche. Provate a prendere ordinazioni a memoria al momento del caffè di un tavolo di 15 parenti. Qualcuno se la ride per il mio. Stile retrò al mare qualcun altro si conserva il foglio. Le stilografiche vanno anche al mare quando sono in metallo e nel giusto contenitore. Porto un pezzo di puro piacere sempre con me.

Rispondi