La Rossa

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 277
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

La Rossa

Messaggio da fufluns » domenica 24 giugno 2018, 23:15

Ora che Montegrappa ha felicemente rimesso in produzione una Extra in celluloide rossa (oggi nella sua versione 1930), posso presentarvi la mia Extra rossa, con un espressivo pennino medio.

Eccola, in una piccola sinfonia d’altri rossi, per metterne in risalto la bellezza delle screziature tono su tono, davvero straordinarie.

Montegrappa Extra fountain pen red rossa ©FP (1).jpg

Oltre alla Extra, che originalmente è stata in produzione dal 1999 al 2004, Montegrappa ha prodotto con questa celluloide anche i modelli Historia (edizione limitata), Miya (mia figlia Margherita ne possiede una una fantastica), Miya Argento ed Emozione, oltre alla Symphony e alla stupenda Emblema nelle serie ottagonali, e le edizioni limitate Historia, Dragon Bruce Lee, Luxor Red Sea, Marostica e Rosso veneziano.

Quanto alla mia Extra rossa, la uso meno di quel che dovrei perché il pennino produce un fastidioso “tic” al toccare la carta, che a seconda dell’inclinazione si ripete ogni volta che stacco e riprendo. Suppongo che sia una sorta di “tensione” accumulata nei rebbi, che si libera sotto la pressione della mano quando il pennino tocca il foglio. Dovrò farla vedere, perché è una penna bellissimamente superlativa, ma gli eccellenti servizi di Montegrappa son lontani diecimila chilometri da qui...

Avatar utente
Rodelinda
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 278
Iscritto il: lunedì 9 aprile 2018, 23:10
La mia penna preferita: L'Aurora Hastil!
Il mio inchiostro preferito: Quello che non ho ancora!
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Hinterland Milanese
Sesso:
Contatta:

La Rossa

Messaggio da Rodelinda » domenica 24 giugno 2018, 23:29

Mamma mia che bella... e che presentazione meravigliosa...

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1975
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

La Rossa

Messaggio da blaustern » lunedì 25 giugno 2018, 9:05

Rodelinda ha scritto:
domenica 24 giugno 2018, 23:29
Mamma mia che bella... e che presentazione meravigliosa...
Concordo pienamente e... rilancio! Che inchiostro hai utilizzato? :)
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 203
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

La Rossa

Messaggio da ricart » lunedì 25 giugno 2018, 13:32

Salve, il problema del "tic" l'ho risolto passando fra i rebbi una pellicola fotografica facendola scorrere più volte. Non so esattamente cosa succeda dal punto di vista meccanico ma il rumore non l'ho più sentito.Il pennino non si rovina perchè il materiale della pellicola non graffia.Fare un tentativo vale la pena,almeno.

Mandi

Avatar utente
Giotto
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 316
Iscritto il: mercoledì 3 maggio 2017, 20:07
La mia penna preferita: Prima dovrei provarle... TUTTE
Il mio inchiostro preferito: I neri, i verdi, i marroni ...
Fp.it Vera: 103
Località: Provincia di Varese
Sesso:

La Rossa

Messaggio da Giotto » lunedì 25 giugno 2018, 13:49

ricart ha scritto:
lunedì 25 giugno 2018, 13:32
Salve, il problema del "tic" l'ho risolto passando fra i rebbi una pellicola fotografica facendola scorrere più volte. Non so esattamente cosa succeda dal punto di vista meccanico ma il rumore non l'ho più sentito.Il pennino non si rovina perchè il materiale della pellicola non graffia.Fare un tentativo vale la pena,almeno.

Mandi
Potrebbe essere che i rebbi si tocchino appena appena? Passando la pellicola fotografica verrebbero distanziati quel tanto che basta a non farli sfiorare.

Avatar utente
SirVaco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 198
Iscritto il: martedì 28 novembre 2017, 12:03
La mia penna preferita: Montegrappa Fortuna Palladio
Il mio inchiostro preferito: Prima li devo provare tutti...
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso:

La Rossa

Messaggio da SirVaco » lunedì 25 giugno 2018, 16:14

Semplicemente stupendaaaa... non mi vengono altre parole!
"Lo dirà il tempo cosa siamo, saremo quel che meritiamo...ma se c'è un sogno per sognare, ci sarà un ballo da ballare"

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 650
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

La Rossa

Messaggio da Syrok » martedì 26 giugno 2018, 1:32

Complimenti gran bella penna
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

thepanz66
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 35
Iscritto il: lunedì 5 febbraio 2018, 13:52

La Rossa

Messaggio da thepanz66 » martedì 26 giugno 2018, 7:13

Bellissima penna impreziosita da una composizione che non si finisce mai di guardare. che dire poi della firma, impressa come la marca e sensibilità delle vecchie care pellicole fotografiche. complimenti!

Silemar
Levetta
Levetta
Messaggi: 641
Iscritto il: sabato 26 marzo 2016, 18:02
Il mio inchiostro preferito: Sailor Sei-Boku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Rieti
Sesso:

La Rossa

Messaggio da Silemar » martedì 26 giugno 2018, 11:50

Il rosso non è il mio colore preferito ma questa penna e questa composizione mi hanno fatto dire : "Che meraviglia!". Grazie per avercela mostrata. :wave:
Laura

Rispondi