Identificazione Sheaffer

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
diridolfof
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: martedì 3 aprile 2018, 18:54

Identificazione Sheaffer

Messaggio da diridolfof » domenica 17 giugno 2018, 16:30

Ho trovato questo pezzo in un rigattiere. Il fondello è tutt'uno col fusto. Quindi non si carica touchdown. Cappuccio nero. Clip e fascia finale del cappuccio color oro. Pennino con scritta 14k. Sul fusto inciso Made in Usa. Ci ho trovato una cartuccia sheaffer. L'ho lavata ed ho riempito la cartuccia con Pelikan 4001 Royal Blue; scrive bene.

Di penne ne capisco davvero poco. Ma da ciò che trovo in rete dovrebbe trattarsi di una Legacy 2. Ma se così fosse non dovrebbe avere quell'anellino fra fusto e sezione e non trovo documentazione di legacy 2 con cappuccio nero e clip dorata.

Qualcuno sa aiutarmi? Che modello è? Di che anno?

Francesco
Allegati
IMG-20180616-WA0011.jpg
IMG-20180616-WA0014.jpg
IMG-20180616-WA0008.jpg
IMG-20180616-WA0009.jpg
IMG-20180616-WA0007.jpg

Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 296
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Identificazione Sheaffer

Messaggio da Corvogiallo » domenica 17 giugno 2018, 16:55

Buon divertimento
http://www.sheaffertarga.com/Imperial%2 ... 0List.html
A me sermbra un'imperial

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 338
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Identificazione Sheaffer

Messaggio da francoiacc » domenica 17 giugno 2018, 17:56

Io c'è l'ho uguale e ho anche io ancora qualche dubbio, reputo che sia una Sheaffer IV, ne hanno fatto una serie con caricamento a cartuccia converter. Ovviamente siamo nel campo delle ipotesi. :wave:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 296
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Identificazione Sheaffer

Messaggio da Corvogiallo » domenica 17 giugno 2018, 18:08


Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 338
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Identificazione Sheaffer

Messaggio da francoiacc » domenica 17 giugno 2018, 18:12

Corvogiallo ha scritto:
domenica 17 giugno 2018, 18:08
http://www.sheaffertarga.com/Imperial%2 ... %20TD.html
I suppose!
Non credo, il pennino è diverso.
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 338
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Identificazione Sheaffer

Messaggio da francoiacc » domenica 17 giugno 2018, 18:18

Sembrerebbe questa
http://www.sheaffertarga.com/Imperial%2 ... 20G.T.html
Solo che almeno la mia ha il pennino a coda di rondine con la coda più lunga.
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

diridolfof
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: martedì 3 aprile 2018, 18:54

Identificazione Sheaffer

Messaggio da diridolfof » lunedì 18 giugno 2018, 7:39

francoiacc ha scritto:
domenica 17 giugno 2018, 18:18
Sembrerebbe questa
http://www.sheaffertarga.com/Imperial%2 ... 20G.T.html
Solo che almeno la mia ha il pennino a coda di rondine con la coda più lunga.
Dopo aver studiato i vari modelli propendo anche io per questo modello. A parte forse la forma del pennino, per il resto la descrizione coincide ed anche le immagini.

Qualcuno ha una idea del periodo di produzione?

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1192
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwood green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Identificazione Sheaffer

Messaggio da rolex hunter » lunedì 18 giugno 2018, 9:45

Foto fatte al volo, giusto perché "lei" sta appollaiata sulla tastiera del computer in ufficio:
IMG_20180618_093346.jpg
IMG_20180618_093408.jpg
IMG_20180618_093419.jpg
IMG_20180618_093436.jpg
IMG_20180618_093544.jpg
È lei?? In tal caso, ecco la risposta alla risposta alla domanda "che modello è" :
IMG_20180618_095015.jpg
Questo, almeno se ha il pennino placcato; poichè la tua ha il pennino 14K, direi che è questa:
http://www.sheaffertarga.com/Imperial%2 ... 20G.T.html
Concordo con Francesco
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

diridolfof
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: martedì 3 aprile 2018, 18:54

Identificazione Sheaffer

Messaggio da diridolfof » lunedì 18 giugno 2018, 13:14

Grazie davvero. Siete preziosi.
Sono in debito di un paio di birre...

Rispondi