Consigli per nuova stilo.

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 476
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Consigli per nuova stilo.

Messaggio da francoiacc » giovedì 14 giugno 2018, 15:01

Da qualche parte ho letto che le Concklin moderne soffrono di problemi di flusso, io approfondirei un po prima di acquistare.
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 243
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Consigli per nuova stilo.

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 14 giugno 2018, 15:31

Si, esteticamente molto belle. Certo con 80-90 euro compri una Platinum 3776 che a parer mio ha un pennino superlativo e soprattutto 14K. Io amo moltissimo i pennini JoWo , sono fantastici, ma se dovessi spendere il tuo budget preferirei un pennino 14k.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

subottini
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 236
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Pilot Falcon
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Consigli per nuova stilo.

Messaggio da subottini » giovedì 14 giugno 2018, 15:57

Concordo con francolacc. Le Conklin io le lascerei stare. Ho avuto una Duragraph e una Symetrik, entrambe dopo poco hanno inizato a dare problemi di flusso. A poco trovi anche una ottima Lamy Aion, circa 40 Euro, il converter però mi pare sia da acquistare a parte. Pennino EF assolutamente se ami il fine, il pennino F delle Lamy è in genere F solo di nome.

Avatar utente
Mauro78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 154
Iscritto il: giovedì 7 settembre 2017, 13:45
La mia penna preferita: Visconti Rembrandt
Il mio inchiostro preferito: blue/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Marche
Sesso:

Consigli per nuova stilo.

Messaggio da Mauro78 » giovedì 14 giugno 2018, 18:33

Nel tuo budget rientra abbondantemente anche l'Aurora Ipsilon con converter a parte (è compatibile quello della Lamy che costa sui 5 euro circa), gran bella penna e quanto a scrittura nulla da eccepire.
Oppure se ti piacciono le linee sobrie con tratto fine anche la Pilot Heritage 91, anche qui il converte è a parte, ma la spesa non dovrebbe essere eccessiva.
"La penna è la lingua dell'anima" - Miguel de Cervantes

anghiarino
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 121
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 14:22
La mia penna preferita: Pelikan M205
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Royal blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Anghiari
Sesso:

Consigli per nuova stilo.

Messaggio da anghiarino » giovedì 14 giugno 2018, 18:57

Stormwolfie ha scritto:
giovedì 14 giugno 2018, 15:31
Si, esteticamente molto belle. Certo con 80-90 euro compri una Platinum 3776 che a parer mio ha un pennino superlativo e soprattutto 14K. Io amo moltissimo i pennini JoWo , sono fantastici, ma se dovessi spendere il tuo budget preferirei un pennino 14k.
scusate ma la platinum 3776, della quale leggo pareri lusinghieri, si trova diciamo sotto i 100 euro? io la vedo a prezzi molto più alti.
grazie
so che non sono consentite citazioni commerciali in questa sezione, mi basta sapere si o no

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 243
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Consigli per nuova stilo.

Messaggio da Stormwolfie » venerdì 15 giugno 2018, 1:35

Si la trovi a meno di 100 se ti dai da fare 🤣
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Rispondi