Stilografica Parker

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da ricart » domenica 10 giugno 2018, 21:16

Salve a tutti,chiedo l'aiuto per identificare questa penna che acquistai nel 1973 durante il servizio militare. Sostituì la MK10 troppo lunga per il taschino del giubbetto. Questa Parker aveva la lunghezza giusta. Ho fatto ricerche sul sito che illustra tutta la produzione di questa azienda ma senza risultato. Le penne simili a questa hanno tutte il pennino carenato.
01.JPG
02.JPG
03.JPG
04.JPG
05.JPG
il pennino è un 14 kt,penso gradazione F
06.JPG
07.JPG
il cappuccio è placcato oro con le scritte PARKER - MADE IN FRANCE e entro un quadrato le lettere P P con in mezzo la freccia
08.JPG
09.JPG
10.JPG
il caricamento avviene con un converter fisso con sacchetto,all'interno si nota il tubicino collegato al gruppo pennino.
Non accetta più foto quindi faccio un altro invio.

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da ricart » domenica 10 giugno 2018, 21:20

Da collegare all'invio di prima
11.JPG
di seguito misure e pesi
12.JPG
13.JPG
14.JPG
15.JPG
16.JPG
17.JPG
18.JPG
Grazie per l'aiuto
Mandi

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1089
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da zoniale » domenica 10 giugno 2018, 21:52

Non so.
Parrebbe una VP con sezione e pennino di una VS... ma temo di sapere poco sulla produzione francese.
Bella, però!
Michele

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da ricart » venerdì 20 luglio 2018, 13:51

Salve a tutti,qualcuno sa dirmi qualcosa su questa Parker?

Grazie e mandi

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1089
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da zoniale » venerdì 20 luglio 2018, 14:59

Caro Ricart,

mi hai incuriosito. Visto che è made in France, sono andato per siti francesi. Ho trovato questo sito di un collezionista: http://stylosparker.over-blog.com/

La penna che assomiglia di più alla tua è questa:
Modèle français années 60.JPG
Potrebbe essere una versione laminata della tua.
Purtroppo la didascalia dice: "Modello Francese, anni '60"
La tua penna resta senza nome.
Mandi.
Michele

Avatar utente
Giorgio1955
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 457
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: Ancora --- Zerollo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da Giorgio1955 » venerdì 20 luglio 2018, 17:42

Strano perchè le fabbricazioni francesi (almeno le moderne) prevedono il pennino 18K/750...
Giorgio

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1089
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da zoniale » venerdì 20 luglio 2018, 19:10

Giorgio1955 ha scritto:
venerdì 20 luglio 2018, 17:42
Strano perchè le fabbricazioni francesi (almeno le moderne) prevedono il pennino 18K/750...
Per quanto ho capito, i 18kt erano* necessari per poter dichiarare che il pennino fosse "d'oro". Ipotizziamo una produzione per l'esportazione?

* erano: oggi il mercato è unico e le regole uguali in tutta la UE.
Michele

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 207
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Stilografica Parker

Messaggio da ricart » sabato 21 luglio 2018, 10:13

Grazie a tutti,un piccolo passo l'abbiamo fatto.

Mandi

Rispondi