Omas extra 750

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
porasy
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 19:52
La mia penna preferita: Parker 180, Montblanc Bohème
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cagliari
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da porasy » martedì 5 giugno 2018, 17:39

Salve.
Vorrei sapere qualcosa in più su questo modello di Omas extra.
20180531_183029.jpg
Linghezza 14 cm
20180531_183006.jpg
Pennino 750 oro 18 k.
L’allegato 20180531_183029.jpg non è più disponibile
Sulla penna è segnato solo Omas extra e quindi non so se sia un modello specifico e neppure di che anni sono.
20180531_183023.jpg
E mi piacerebbe anche sapere se oltre a nero, verde, rosso e bordeaux, che ho, è disponibile anche in altri colori per completare la collezione. :D
Gazie

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2052
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da alfredop » martedì 5 giugno 2018, 20:01

Dell'unica foto visibile sembrerebbe che la penna sia una Omas Tokyo (in realtà il post sembra uno dei vecchi quiz del G. M.), io ne ho una Arancione, e se ricordo bene c'è anche blu, inoltre c'erano due tipi diversi di verde.
Comunque se vai su Google e cerchi Omas Tokyo trovi tutte le informazioni (compresi i colori).

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
Giorgio1955
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 420
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: Ancora --- Zerollo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da Giorgio1955 » mercoledì 6 giugno 2018, 7:08

A me sembrerebbe più una Arte Italiana, faccettata dodecagonale in resina offerta nelle tre classiche misure Paragon, Milord e 1930 almeno fino al 1999 e con pennino ancora italiano.
Ma forse non è dodecagonale, è tonda liscia?; (per Alfredo) la Tokyo ha quel pennino? Gentile amica, qualche altra foto?
Giorgio

Avatar utente
porasy
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 19:52
La mia penna preferita: Parker 180, Montblanc Bohème
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cagliari
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da porasy » mercoledì 6 giugno 2018, 10:14

alfredop ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 20:01
Dell'unica foto visibile sembrerebbe che la penna sia una Omas Tokyo (in realtà il post sembra uno dei vecchi quiz del G. M.), io ne ho una Arancione, e se ricordo bene c'è anche blu, inoltre c'erano due tipi diversi di verde.
Se metto foto troppo chiare poi non vi divertite abbastanza :D
Chiedo venia per le foto e spero che queste si vedano meglio :|
20180606_095212.jpg
20180606_095249.jpg

Non credo sia una Tokyo e neppure un'arte italiana perche nel cappuccio c'è la greca, che rende le Omas particolarmente eleganti, e il fusto è liscio.

Sul fusto è incisa la scritta Omas extra, però di certo non è una Lucent, che è più o meno il solo modello che trovo su Google quando cerco Omas extra.

LucaC
Levetta
Levetta
Messaggi: 622
Iscritto il: venerdì 6 febbraio 2015, 10:38
La mia penna preferita: Montblanc 149 Masterpiece
Il mio inchiostro preferito: Private Reserve Electric Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 114
Località: Bergamo
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da LucaC » mercoledì 6 giugno 2018, 10:31

Ciao, per me è una Omas extra ogiva già degli anni 90 in plastica, il pennino dovrebbe essere o tra gli ultimi prodotti in casa da Omas (che però penso fossero ancora bicolore e in oro 14 kt) o già di produzione estera. Se è lunga 14 cm dovrebbe corrispondere alla 556 o 557, dipende anche dalla ciconferenza.

Avatar utente
porasy
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 19:52
La mia penna preferita: Parker 180, Montblanc Bohème
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cagliari
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da porasy » mercoledì 6 giugno 2018, 11:15

La circonferenza è di 4 cm e il pennino è in oro 18 k con foro tondo e non a cuore come ho visto in altre Omas

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9379
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 6 giugno 2018, 11:22

porasy ha scritto:
mercoledì 6 giugno 2018, 11:15
La circonferenza è di 4 cm e il pennino è in oro 18 k con foro tondo e non a cuore come ho visto in altre Omas
Veramente si da il diametro del fusto non la circonferenza, per misurare una penna si da la lunghezza chiusa, aperta col cappuccio calzato posteriormente, senza cappuccio ed il diametro sia del cappuccio che del fusto nel punto massimo di larghezza.
La penna è degli anni '90 in in resina vegetale, il pennino di quest'epoca è con foro circolaree la grandezza varia assecondo del modello ed hanno la freccia stampata.
In genere modelli grandi come la 557 se sono faccettati portano il pennino bicolore mentre quelli ad ogiva portano il monocolore, quelli con la vera sulla sezione portano tutti il pennino bicolore.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Giorgio1955
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 420
Iscritto il: sabato 28 settembre 2013, 16:06
La mia penna preferita: Ancora --- Zerollo
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 black
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 030
Località: Galatina (LE)
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da Giorgio1955 » mercoledì 6 giugno 2018, 11:31

LucaC d'accordo al 100%!
Pennino sicuramente di fattura omas (o minuscola) I successivi (O maiscola) dovrebbero essere di fattura Bock.
Giorgio

Avatar utente
porasy
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 19:52
La mia penna preferita: Parker 180, Montblanc Bohème
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cagliari
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da porasy » mercoledì 6 giugno 2018, 11:51

maxpop 55 ha scritto:
mercoledì 6 giugno 2018, 11:22

Veramente si da il diametro del fusto non la circonferenza, per misurare una penna si da la lunghezza chiusa, aperta col cappuccio calzato posteriormente, senza cappuccio ed il diametro sia del cappuccio che del fusto nel punto massimo di larghezza.
:oops:
Grazie per le delucidazioni, ora mi preparo meglio per le prossime penne di cui chiederò informazioni. Ne ho diverse altre, ma lo faccio solo per voi, naturalmente, tanto lo so che vi divertite :angel:

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1050
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwod green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da rolex hunter » mercoledì 6 giugno 2018, 13:03

maxpop 55 ha scritto:
mercoledì 6 giugno 2018, 11:22

.........
La penna è degli anni '90 in in resina vegetale, il pennino di quest'epoca è con foro circolaree la grandezza varia assecondo del modello ed hanno la freccia stampata.
In genere modelli grandi come la 557 se sono faccettati portano il pennino bicolore mentre quelli ad ogiva portano il monocolore, quelli con la vera sulla sezione portano tutti il pennino bicolore.

Sto idealmente continuando il post di maxpop 55:

Il fatto che sul fusto sia scritto "Omas extra" SENZA alcun numero di serie dovrebbe collocarla dopo il 1990 (amichevolmente, "terza serie");
Per un esemplare Pre-anni 90 (con numero seriale, poco legibile ma c'è) vedi:
Immagine

La clip "SEMBRA" piatta, quindi post-1996



I colori: Le Omas "arte italiana" in resina vegetale venivano canonicamente prodotte nei colori nero e bordeaux;
Immagine

Comunque, tra edizioni speciali, limitate, commemorative e via discorrendo, lasciando perdere quelle in celluloide ed in legno, di colori se ne sono visti parecchi (sempre riferito alla produzione pre-2001);


Selezionando a caso (molte le ho a casa, ma qui in ufficio mi conviene "pescare" dalla rete)

Ignora le faccettate in celluloide sulla sinistra...
Immagine

Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine



COSA esattamente programmi di collezionare ???? :mrgreen:
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2052
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da alfredop » mercoledì 6 giugno 2018, 13:48

Beh si, non è una Tokyo :D

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 285
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da efreddi » mercoledì 6 giugno 2018, 14:18

Confrontando le foto originali con quelle inserite da Giorgio (una carrellata mozzafiato :o ) direi che e' MOLTO simile a quell'Ogiva rossa...
Elia
----------------------------

Avatar utente
rolex hunter
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1050
Iscritto il: martedì 1 dicembre 2009, 10:54
La mia penna preferita: Waterman 554 LEC
Il mio inchiostro preferito: Diamine Sherwod green
Misura preferita del pennino: Flessibile
Arte Italiana FP.IT M: 077
Fp.it ℵ: 114
Fp.it 霊気: 034
Località: domiciliato a Reggio Calabria, residente a Torino
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da rolex hunter » mercoledì 6 giugno 2018, 16:55

Secondo me, è una 556S ogiva Bordeaux.

Ma le foto fanno sinceramente venire voglia di usare un roller.... :mrgreen:


Comunque ALMENO consentono di escludere che la penna possa essere una A.M. 87
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine



NON è nemmeno una Amerigo Vespucci
Immagine
Immagine
Immagine


E neanche (l'impanatura davanti alla sezione) una delle bellissime ma poco conosciute "Legni Pregiati" (5 o 6 modelli ogni anno, uscirono per 3 anni)
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Immagine
Giorgio

la penna perfetta non esiste, quindi per essere felici bisogna avere tante penne (cit.)

Avatar utente
porasy
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 40
Iscritto il: sabato 14 aprile 2018, 19:52
La mia penna preferita: Parker 180, Montblanc Bohème
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Cagliari
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da porasy » mercoledì 6 giugno 2018, 18:41

rolex hunter ha scritto:
mercoledì 6 giugno 2018, 13:03

COSA esattamente programmi di collezionare ???? :mrgreen:
A dire la verità mi sono in po' persa tra plastica, resina, Omas, omas, 1990, 2000, ecc.

Credo che la mia penna sia quella rossa della foto pubblicitaria, che dovrebbe essere anche quella gialla a destra della prima foto. :?:

Questa penna l'ho già rossa, verde, nera e bordeaux, quindi di sicuro mi manca gialla (anche se non le dona molto) e vorrei sapere se ci sono altri colori.
In generale sono orientata verso le Omas con la greca che, secondo me, è la decorazione più elegante della Omas. E ammetto che il corpo ogiva mi piace più di quello faccettato.

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 116
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Omas extra 750

Messaggio da ricart » mercoledì 6 giugno 2018, 23:00

Salve a tutti,aggiungo la mia Omas Extra,è una delle mie preferite
DSCN2213.JPG
DSCN2214.JPG

Rispondi