WAHL EVERSHARP BANTAM

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Albapratalia
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 114
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:10
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 011
Fp.it ℵ: 019
Fp.it 霊気: 056
Fp.it Vera: 086
Località: Moncucco Torinese (AT)
Sesso:

WAHL EVERSHARP BANTAM

Messaggio da Albapratalia » lunedì 19 febbraio 2018, 8:54

Cercavo una Doric e ho incontrato questa Bantam, la penna più piccola mai avuta e mai usata. Le dimensioni molto ridotte mi hanno subito preoccupato in quando la penna pareva incompatibile con le mie mani non proprio piccole. Invece si è subito adattata ed è entrata in simbiosi, procurandomi momenti assai piacevoli nella scrittura, anche prolungata. Il pennino d'oro a 14 k, marchiato: WAHL | 0 | 14K | MADE IN USA ha un flusso piuttosto copioso e pertanto necessita di una carta poco porosa (un incontro perfetto l'ha avuto con un quaderno Rhodia). L'autonomia con il sistema di caricamento bulb filler non è vasta, però permette comunque sezioni di scrittura senza interruzioni continue. Il caricamento è anche piacevole: si schiaccia ripetutamente il bulbo trasparente finché non riempie tutto o quasi d'inchiostro. Il colore è un burgundi marmorizzato, ancora brillantissimo. La penna non dimostra i suoi anni: dovrebbe risalire agli anni Trenta. Essa è stata soprannominata "The Big Little Pen". Ho trovato alcune informazioni qui: http://www.richardspens.com/?page=ref/p ... bantam.htm e naturalmente nella pagina di fountain.it
Se qualcuno ne sapesse di più sarei contento, perché mi piacerebbe molto conoscere un po' di storia di questo strumentino di scrittura.
Per dare l'idea delle dimensioni, nelle foto l'ho messa a confronto con la piccoletta della Spalding (di cui non so il nome) e con l'ultima penna del forum.
Allegati
IMG_20180219_082056.jpg
IMG_20180219_082108.jpg
IMG_20180219_081513.jpg
IMG_20180219_081948.jpg
IMG_20180219_082149.jpg
IMG_20180219_082502.jpg

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9804
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

WAHL EVERSHARP BANTAM

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 19 febbraio 2018, 9:09

Piccolina ma molto carina, sistema di carica molto pratico e poi............è una whal Eversharp. :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
lucre
Levetta
Levetta
Messaggi: 558
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso:

WAHL EVERSHARP BANTAM

Messaggio da lucre » lunedì 19 febbraio 2018, 18:23

Molto carina e particolare, credo che quanto a minutezza se la batta con la Salz Peter Pan e con la " baby" della Montblanc, ancora più piccola.
Complimenti e buona scrittura!
Luigi

Cex71
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 411
Iscritto il: domenica 12 ottobre 2014, 19:06
La mia penna preferita: wahl eversharp doric
Il mio inchiostro preferito: Aurora black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Fp.it 霊気: 071
Fp.it Vera: 071
Località: Thiene (VI)
Sesso:

WAHL EVERSHARP BANTAM

Messaggio da Cex71 » lunedì 19 febbraio 2018, 23:59

Ciao, ne possiedo una identica anch’io ed è veramente minuscola... ma scrive bene! La penna più piccola che ho, ma la uso talvolta con un taccuino da viaggio, ed è ideale
Cesare

Rispondi