Prima penna stilografica Waterman

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
Giok
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2018, 15:56

Prima penna stilografica Waterman

Messaggio da Giok » sabato 17 febbraio 2018, 16:16

Buongiorno,
Nell'attesa che mi arrivino due penne dalla cina (Pilot MR, jinhao 599), non ho resistito, e sono andato nella cartoleria più fornita di Savona per cercare qualche modello base.
Ho optato per questa Waterman in plastica dal modello a me ignoto (ho provato a cercare un po su internet ma niente). Acquistata alla cifra di 20€, mi sa che me l'ha fatta pagare un po troppo, ma va bene così, una pizza in meno ;)
IMG_20180217_154917.jpg
IMG_20180217_154742.jpg
Il colore mi piace molto, e il pennino anche.
Il venditore mi ha detto che è un pennino medio, ma sopra c'è la lettera F.
Le cartucce sembrano quelle standard, quale è il convertitore che posso utilizzare? altrimenti la riempirò con una siringa...
Chi mi può dire il nome del modello?

Avatar utente
Corvogiallo
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 299
Iscritto il: giovedì 9 luglio 2015, 16:09
La mia penna preferita: Waterman Carene
Il mio inchiostro preferito: Montblanc Noir
Misura preferita del pennino: Fine

Prima penna stilografica Waterman

Messaggio da Corvogiallo » sabato 17 febbraio 2018, 17:00

Reflex?
http://captainchang.com/pens/waterman.html
http://dirck.delint.ca/beta/?page_id=6880 Ma con pennino differente, forse la prima serie?
Sai comunque sono scolastiche, hanno un pennino che scrive bene (dovrebbe essere quello della kultur e della phileas) anche se l'M forse è un po' generoso ma comunque affidabile. Alla fine il negoziante ci ha guadagnato e tu hai una penna affidabile da tutti i giorni...e mi sembra pure bellina. Poi certo,magari ad un mercatino o pescando qua e là avresti potuto pagarla meno ma ad esempio su internet, con le spese postali calcolate quello era il prezzo. Buona scrittura!

Avatar utente
Giok
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: lunedì 12 febbraio 2018, 15:56

Prima penna stilografica Waterman

Messaggio da Giok » sabato 17 febbraio 2018, 17:26

Corvogiallo ha scritto:
sabato 17 febbraio 2018, 17:00
Reflex?
http://captainchang.com/pens/waterman.html
http://dirck.delint.ca/beta/?page_id=6880 Ma con pennino differente, forse la prima serie?
Sai comunque sono scolastiche, hanno un pennino che scrive bene (dovrebbe essere quello della kultur e della phileas) anche se l'M forse è un po' generoso ma comunque affidabile. Alla fine il negoziante ci ha guadagnato e tu hai una penna affidabile da tutti i giorni...e mi sembra pure bellina. Poi certo,magari ad un mercatino o pescando qua e là avresti potuto pagarla meno ma ad esempio su internet, con le spese postali calcolate quello era il prezzo. Buona scrittura!
Ti ringrazio di avermi svelato il nome... deve essere un fondo di magazzino, infatti mi ha tirato fuori dal cassetto un mazzo di penne e io ho scelto questa; quella che mi piaceva di più. Guardando un po su ebay, come dici tu, il prezzo si aggira intorno ai 20. quindi giusto :D
Questa su ebay è esattamente la mia penna citazione commerciale rimossa

Avatar utente
rsk80
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:27
La mia penna preferita: Pilot Custom 823 (SF)
Il mio inchiostro preferito: Diamine Asa Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Prima penna stilografica Waterman

Messaggio da rsk80 » sabato 17 febbraio 2018, 17:37

I materiali plastici dopo un po' di anni incominciano a cedere.. inesorabilmente.
Non voglio fare il guastafeste, ma bisogna fare molta attenzione a comprare
oggetti di fascia "entry level" nei negozi fisici. Sebbene abbia a cuore la sorte
dei piccoli rivenditori in questo momento non facile per l'economia di questo
paese, eviterei comunque di spendere più del dovuto per modelli così datati.
Certo, sono "soltanto" 20€, quindi si può rischiare..

La Waterman Hemisphere, per dirne una, online si trova nuova ormai a meno
di 50€, almeno nella versione cromata argentata. La Hemisphere ha un pennino
non grande, ma eccezionalmente scorrevole.

La Pilot MR si trova online in Italia a 21€ circa, come mai la ordini dalla Cina?
Le spese aggiuntive di spedizione e dogana non credo giustifichino l'ordine.
Anche se lo stesso modello in Asia e America si trova con pennino F, mentre da
noi solo con M (ed è da noi che si chiama MR, mentre in Asia si chiama Cocoon
e in America si chiama Metropolitan), se vuoi un pennino F per la MR puoi
optare per la Pilot Kakuno (~20€), che è pensata per i bambini ma ha un pennino
compatibile con la MR, oppure la Pilot Prera.. ma il costo è sui 50€ o poco meno,
e si trovano entrambe online in Italia, oppure aggiungi il pennino di una Pilot Plumix
che è ottimo per iniziare col corsivo. La Plumix è una penna divertente da usare,
costa sui 10€.

Rispondi