Nuovo acquisto Aurora 88

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Professore
Converter
Converter
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 27 luglio 2017, 22:29
La mia penna preferita: Montblanc StarWalker Platinum
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo
Sesso: Uomo
Contatta:

Nuovo acquisto Aurora 88

Messaggio da Professore » mercoledì 11 ottobre 2017, 13:51

Buongiorno cari amici,
oggi mi trovavo in giro per sopralluoghi e, passando davanti una famosa cartoleria palermitana, ho notato una bella esposizione di stilografiche.
Entrando mi sono sentito trasportare nel paese delle meraviglie.
Ma, mettendo da parte le sensazioni, vorrei porvi un quesito (sono un neofita).
Dopo aver visionato varie penne, alla fine ho acquistato una Aurora 88 con cappuccio dorato e pennino in oro massiccio; la "piccolina" si trovava dimenticata in fondo ad uno scaffale, tra vecchie scatole e cartoni.
Ho avuto l'impressione che si trattasse di una rimanenza di magazzino, data la polvere e le etichette della scatola non proprio nuovissime.
L'impiegata mi ha solo detto che la "piccolina" era in esposizione già da parecchio tempo, ma non ha saputo dirmi altro.
Qualcuno saprebbe darmi informazioni più dettagliate sulla penna? Ho cercato su internet ma ho trovato poco.
Secondo voi, quanti anni può avere? E' una edizione moderna o è definibile "vintage"?
Ho acquistato anche un corverter Aurora ed una boccetta di inchiostro"Aurora Blue", le cartucce non mi piacciono molto: Ho fatto bene?
Cosa ne pensate dell'inchiostro che ho acquistato? prima di montare il converter, però, vorrei un vostro parere.
Grazie di cuore per l'aiuto.
Un saluto
Allegati
20171011_125008.jpg
20171011_134154.jpg

Avatar utente
Pettirosso
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 841
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso: Uomo

Nuovo acquisto Aurora 88

Messaggio da Pettirosso » mercoledì 11 ottobre 2017, 15:30

Hai tutta la mia ammirazione, sia per la penna che per l'inchiostro.
Aurora 88 "slim" (a cartucce / converter, l'altra è la "big" a pistone) + Aurora blu = accoppiata vincente.
Io ho la Optima, ed è una penna splendida, sotto tutti i punti di vista.
Quando avrai finito il blu, puoi provare (se ti piacciono) anche il blu/nero ed il nero, tutti inchiostri molto validi.
Unico limite: non resistenti all'acqua (non è un difetto, basta saperlo).

Avatar utente
alfredop
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1775
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Nuovo acquisto Aurora 88

Messaggio da alfredop » mercoledì 11 ottobre 2017, 15:46

Hai preso un'ottima penna che scriverà sicuramente molto bene, l'accoppiamento con l'inchiostro Aurora (io preferisco il nero al blu che ritengo un po' troppo violaceo) è ottimale per quella penna, quindi divertiti.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Professore
Converter
Converter
Messaggi: 19
Iscritto il: giovedì 27 luglio 2017, 22:29
La mia penna preferita: Montblanc StarWalker Platinum
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Palermo
Sesso: Uomo
Contatta:

Nuovo acquisto Aurora 88

Messaggio da Professore » giovedì 12 ottobre 2017, 22:07

Grazie per le risposte amici.

Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”