Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
grafomane
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 229
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da grafomane » venerdì 8 settembre 2017, 16:00

Volentieri raccolgo l'invito di Ottorino e apro questa discussione sulla Pilot Metropolitan. E' una penna che ha molti estimatori che anche a me piace. E' bellina, bilanciata anche se un po' pesante per i miei gusti, e insomma, detto in poche parole, secondo me scrive bene soprattutto considerato che si tratta di una penna economica.
Vengo al punto: la mia, se se ne sta sulla scrivania non ha problemi, ma se me la porto a spasso nel borsello tende a perdere un pochino di inchiostro nel cappuccio, non in grande quantità ma altre penne (per esempio la Lamy Safari) sottoposte allo stesso trattamento non hanno fatto una piega. Perciò mi domando se sia un difetto noto o se sono io ad essere incappato in un esemplare sfortunato.
Se ne è già parlato un pochino qui:
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=48&t=14644
e altri iscritti (Lele15120, zion ... ) si sono lamentati di questo difettuccio.
Altri hanno avuto lo stesso problema?

Avatar utente
StilTraditio
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 176
Iscritto il: lunedì 14 agosto 2017, 12:45
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Abruzzo
Sesso: Uomo

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da StilTraditio » venerdì 8 settembre 2017, 16:54

Io posseggo una MR (che è praticante la stessa penna della Metropolitan). La uso da quasi un anno quotidianamente, portandola ogni giorno a scuola nella sua scatolina in metallo, a sua volta dentro il borsellino, sbatacchiato dentro lo zaino: non ho mai avuto problemi di perdite.
Mi viene quindi da pensare che la tua abbia ricevuto qualche urto che l'ha danneggiata o, se non è così, è uscita difettosa.
Buona giornata. StilTraditio

grafomane
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 229
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da grafomane » sabato 9 settembre 2017, 11:59

StilTraditio ha scritto:
venerdì 8 settembre 2017, 16:54
(...)
Mi viene quindi da pensare che la tua abbia ricevuto qualche urto che l'ha danneggiata o, se non è così, è uscita difettosa.
(...)
Mah, io l'ho comprata nuova ed usata davvero poco, e non mi ricordo che mi sia mai caduta, per cui la seconda che hai detto mi sembra più probabile. A questo punto agli eventuali compratori di questa penna sarebbe utile capire se questo tipo di difetto è diffuso o raro, insomma se sono stato particolarmente sfigato io o se è un rischio che si corre...
E tra gli eventuali compratori ci potrei essere pure io, in qualità di 'ricompratore' se pensassi che si tratta di un difetto raro ...

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 578
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso: Uomo
Contatta:

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da Monet63 » sabato 9 settembre 2017, 12:12

Ne posseggo varie, che ho sempre portato in giro e usato senza troppi complimenti, come faccio con qualsiasi penna. Non ho mai avuto il minimo problema di perdite, al punto che - come detto all'inizio - ne ho comprate varie, perché le uso come muletti con qualsiasi inchiostro.
Secondo me si tratta solo di un episodio sfortunato, oppure di un problema di tenuta della cartuccia/converter. Ti inviterei a controllare, prima di tutto, l'integrità dell'innesto del contenitore di inchiostro; basta una microfessura per mandare all'aria la tenuta, con conseguente allagamento più o meno evidente del cappuccio.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

grafomane
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 229
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da grafomane » sabato 9 settembre 2017, 13:06

@Monet63: in effetti potrebbe essere... l'avevo caricata a cartuccia, ho controllato la sede di inserimento mi sembra a posto, non si vede niente di strano. Pensandoci bene poteva anche essere la cartuccia (forse ricaricata, non ricordo) ad avere un problema adesso proverò a mettercene una nuova e vedremo...

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 578
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso: Uomo
Contatta:

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da Monet63 » sabato 9 settembre 2017, 21:10

grafomane ha scritto:
sabato 9 settembre 2017, 13:06
@Monet63: in effetti potrebbe essere... l'avevo caricata a cartuccia, ho controllato la sede di inserimento mi sembra a posto, non si vede niente di strano. Pensandoci bene poteva anche essere la cartuccia (forse ricaricata, non ricordo) ad avere un problema adesso proverò a mettercene una nuova e vedremo...
Facci sapere. Mi è venuto in mente perchè è successo anche a me, con una Schneider scolastica che ha il flusso molto controllato. C'era una micro-lesione, visibile solo col lentino 10x, ma sufficiente a farla sbrodolare anche con movimenti leggeri.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

grafomane
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 229
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da grafomane » martedì 12 settembre 2017, 10:35

Ho provato a ricaricare la Pilot con una cartuccia (questa volta nuova) e poi anche con un converter già collaudato dentro una Jin Hao.
Risultato: dopo un po', quando tolgo il cappuccio trovo sempre una gocciolina di inchiostro vicino al foro di sfiato. Piccola ma c'è sempre.
A questo punto, visto che in generale di questa penna si parla bene, sto pensando che si tratti di un esemplare sfortunato. Però qui:
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=48&t=14644
Lele15120 diceva di aver sentito di casi simili e zion lamentava lo stesso difetto...

Avatar utente
StilTraditio
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 176
Iscritto il: lunedì 14 agosto 2017, 12:45
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Abruzzo
Sesso: Uomo

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da StilTraditio » martedì 12 settembre 2017, 15:26

grafomane ha scritto:
martedì 12 settembre 2017, 10:35
Ho provato a ricaricare la Pilot con una cartuccia (questa volta nuova) e poi anche con un converter già collaudato dentro una Jin Hao.
Risultato: dopo un po', quando tolgo il cappuccio trovo sempre una gocciolina di inchiostro vicino al foro di sfiato. Piccola ma c'è sempre.
A questo punto, visto che in generale di questa penna si parla bene, sto pensando che si tratti di un esemplare sfortunato. Però qui:
https://forum.fountainpen.it/viewtopic.php?f=48&t=14644
Lele15120 diceva di aver sentito di casi simili e zion lamentava lo stesso difetto...
Grafomane, ho capito il tuo problema: anche a me, dopo un periodo di 2 mesi in cui non l'ho presa per niente in mano, usciva questa famosa goccia dal foro di sfiato al minimo contatto con la carta. Io ho risolto con una bella pulita (solo acqua) e ti garantisco che da allora il problema non si è più ripresentato.
StilTradiTio

grafomane
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 229
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da grafomane » martedì 12 settembre 2017, 15:31

StilTraditio ha scritto:
martedì 12 settembre 2017, 15:26

Grafomane, ho capito il tuo problema: anche a me, dopo un periodo di 2 mesi in cui non l'ho presa per niente in mano, usciva questa famosa goccia dal foro di sfiato al minimo contatto con la carta. Io ho risolto con una bella pulita (solo acqua) e ti garantisco che da allora il problema non si è più ripresentato.
StilTradiTio
Può essere però prima di riporla l'avevo già lavata. E poi la piccola perdita non si crea quando scrivo ma quando se ne sta chiusa e la porto con me. E naturalmente non vado in giro a fare motocross o salto con l'asta...
Ultima modifica di grafomane il martedì 12 settembre 2017, 15:42, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
StilTraditio
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 176
Iscritto il: lunedì 14 agosto 2017, 12:45
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Abruzzo
Sesso: Uomo

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da StilTraditio » martedì 12 settembre 2017, 15:41

grafomane ha scritto:
martedì 12 settembre 2017, 15:31
StilTraditio ha scritto:
martedì 12 settembre 2017, 15:26

Grafomane, ho capito il tuo problema: anche a me, dopo un periodo di 2 mesi in cui non l'ho presa per niente in mano, usciva questa famosa goccia dal foro di sfiato al minimo contatto con la carta. Io ho risolto con una bella pulita (solo acqua) e ti garantisco che da allora il problema non si è più ripresentato.
StilTradiTio
Può essere però prima di riporla l'avevo già lavata. E poi la piccola perdita non si crea quando scrivo ma quando se ne sta chiusa e la porto con me. E naturalmente non vado in giro a fare motocross o salto con l'asta...
Va bene. Buona giornata

Clamor78
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 28
Iscritto il: lunedì 1 maggio 2017, 19:11
Il mio inchiostro preferito: Herbin Lie de The
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da Clamor78 » martedì 12 settembre 2017, 22:09

Anche io ho notato ultimamente delle perdite dalla mia, credo che possa dipendere anche dall'inchiostro.

grafomane
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 229
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da grafomane » mercoledì 13 settembre 2017, 16:10

Clamor78 ha scritto:
martedì 12 settembre 2017, 22:09
Anche io ho notato ultimamente delle perdite dalla mia, credo che possa dipendere anche dall'inchiostro.
Il che solleva una domanda: una buona penna deve funzionare bene con qualsiasi inchiostro (di buona qualità naturalmente)?

Avatar utente
StilTraditio
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 176
Iscritto il: lunedì 14 agosto 2017, 12:45
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Abruzzo
Sesso: Uomo

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da StilTraditio » mercoledì 13 settembre 2017, 16:23

grafomane ha scritto:
mercoledì 13 settembre 2017, 16:10
Clamor78 ha scritto:
martedì 12 settembre 2017, 22:09
Anche io ho notato ultimamente delle perdite dalla mia, credo che possa dipendere anche dall'inchiostro.
Il che solleva una domanda: una buona penna deve funzionare bene con qualsiasi inchiostro (di buona qualità naturalmente)?
Concordo, specialmente se la penna in questione è nuova e/o moderna (non d'epoca, comunque).

Clamor78
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 28
Iscritto il: lunedì 1 maggio 2017, 19:11
Il mio inchiostro preferito: Herbin Lie de The
Misura preferita del pennino: Medio
Sesso: Uomo

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da Clamor78 » venerdì 15 settembre 2017, 19:19

Ritorno sull'argomento, perché oggi ho avuto un piccolo disastro e forse ho trovato la causa, quanto meno per il mio caso.
Nell'aprire la penna, tra l'altro durante una riunione, ha sparato un fiotto di inchiostro....fortunatamente nessun ferito grave, a parte una mia felpa ed il pavimento.
Dopo attenta analisi ho trovato una piccola crepa sulla cartuccia, dove si innesta nell'alimentatore.
Questo mi ha ricordato una cosa che avevo già notato qualche tempo fa, sembrerebbe che, scusate il termine, il coso che buca la cartuccia sia leggermente più grande rispetto agli attacchi standard, infatti comparando 2 cartucce, una della MR, una tolta da una FC, il buco creatosi nella prima è visivamente leggermente più grande.
Quindi non è tanto l'inchiostro, quanto il contenitore.
Ultimamente sto usando cartucce Herbin, magari con foro leggermente più piccolo o di materiale più rigido, rispetto ad altre. Questo, unito all'alimentatore maggiorato, potrebbe aver generato il danno.
Dopo lavaggio metterò una cartuccia montblanc nera, che sembrerebbe avere una zona di imbocco più robusta e flessibile, vediamo cosa succede

grafomane
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 229
Iscritto il: martedì 16 maggio 2017, 10:55
Sesso: Non Specificato

Pilot Metropolitan, perdite di inchiostro

Messaggio da grafomane » martedì 19 settembre 2017, 11:31

Credo di aver risolto in questo modo: immaginando che ci sia una piccola infiltrazione d'aria dall'innesto della cartuccia ho inserito un converter, aumentandone il diametro esterno con un paio di giri di nastro adesivo, in modo che entri in sede forzando leggermente. In questo modo non sarà soggetto ad oscillazioni e faranno tenuta d'aria non solo il punto di innesto inferiore, ma tutto il corpo del converter. Pare che funzioni, non vedo più nessuna perdita dal pennino. A questo punto se tutto va bene lascerò lì il converter per tutti i secoli dei secoli e dovrei poter usare con soddisfazione questa penna, che mi garba assai, per un tempo equivalente, spero...

Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”