Aiuto identificazione penna Elysèe

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
andytwohands
Converter
Converter
Messaggi: 14
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2017, 22:03
Sesso: Non Specificato

Aiuto identificazione penna Elysèe

Messaggioda andytwohands » domenica 19 marzo 2017, 19:27

Salve. Ho scovato questa penna che ho scoperto essere stata regalata a mio padre da mio nonno materno. Il tappo è attualmente ammollo, ma vorrei chiedervi se fosse possibile identificarla. Inoltre, nella scatola ho trovato questo oggettino in foto, che mi pare si tratti di un convertitore.... ma non ho minimamente idea di come si utilizzi! :crazy: aiuti per capire come funziona? Grazie!

EDIT

Proprio ora mi è capitata una immagine e dovrebbe essere una N70, confermate?
Allegati
IMG_20170318_120130[1].jpg
IMG_20170319_192436[1].jpg

Avatar utente
zoniale
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 290
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Oggi: Sheaffer Valiant Verde
Il mio inchiostro preferito: Oggi: Herbin Lierre...
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso: Uomo

Aiuto identificazione penna Elysèe

Messaggioda zoniale » domenica 19 marzo 2017, 22:27

andytwohands ha scritto:... questo oggettino in foto, che mi pare si tratti di un convertitore.... ma non ho minimamente idea di come si utilizzi! :crazy: aiuti per capire come funziona? Grazie!


L'oggetto dietro la penna è un convertitore tipo (diciamo) "aerometric".
Non sto a spiegarti come si usa. Infatti, se non utilizzi la stilografica per scriverci, ma solo come status symbol, puoi tranquillamente ignorare quel coso curioso.

andytwohands
Converter
Converter
Messaggi: 14
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2017, 22:03
Sesso: Non Specificato

Aiuto identificazione penna Elysèe

Messaggioda andytwohands » domenica 19 marzo 2017, 22:36

sapevo di attirarmi le antipatie di qualcuno, ma comunque sia, mi dispiace tu abbia interpretato il mio messaggio in malo modo. Forse ho sbagliato io a pormi: possedere una stilografica mi da gratificazione personale, indubbiamente, e non sono andato in cerca di queste penne per puro desiderio di scrittura. Mi trovo molto bene con le parker a sfera.

Detto ciò, tenere li una penna senza usarla non è mio modo di fare. E' mia intenzione prendermi cura degli oggetti, questo include ovviamente una pulizia e una conoscenza della strumentazione in mio possesso. Tutto questo non esclude che io non possa iniziare a scrivere con la stilografica. Mi ricordo che da ragazzino non mi entusiasmavano. Magari ora potrò apprezzarne di più i vari tratti e sostituire le penne a sfera con le stilografiche, oppure confermare le mie impressioni adolescenziali e tenere la penna ben curata in borsa pronta all'uso occasionale. Non vorrei che tu pensassi che io metterò in mostra la stilografica figa e costosa solo per farmi figo. Posso rassicurarti che dietro le mie scelte c'è sempre uno scopo anche funzionale.

Lorenzo79
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 172
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2016, 14:00
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cremona / Modena
Sesso: Uomo

Aiuto identificazione penna Elysèe

Messaggioda Lorenzo79 » domenica 19 marzo 2017, 23:19

Purtroppo il modello non lo conosco... sul converter però posso dirti che è uno strumento per caricare l'inchiostro.

Sviti il corpo della penna, lo infili come se fosse una cartuccia (o lo avviti se è filettato) poi immergi il pennino nel calamaio e ruoti la parte terminale del convertitore per aspirare inchiostro.

Di solito, girando in senso orario espelli l'aria (o l'inchiostro già presente se è pieno) mentre girando in senso antiorario aspiri

Nei converter aerometric (come mi sembra nel tuo caso), infili sempre come se fosse una cartuccia ma invece di girare la parte terminale premi col dito sulla parte mobile per comprimere il "sacchetto" interno e rilasci per aspirare l'inchiostro

Lorenzo79
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 172
Iscritto il: mercoledì 16 novembre 2016, 14:00
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku tsuki-yo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cremona / Modena
Sesso: Uomo

Aiuto identificazione penna Elysèe

Messaggioda Lorenzo79 » domenica 19 marzo 2017, 23:27

Posto un video esemplificativo... non perchè sia utile, ma solo perchè la tipa è molto carina :lol:

https://youtu.be/dNSOyoGlfug

andytwohands
Converter
Converter
Messaggi: 14
Iscritto il: venerdì 17 marzo 2017, 22:03
Sesso: Non Specificato

Aiuto identificazione penna Elysèe

Messaggioda andytwohands » lunedì 20 marzo 2017, 7:03

Grazie mille, sei stato molto chiaro!


Torna a “Penne Stilografiche”

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot], kircher e 15 ospiti