Le mie penne

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » lunedì 12 giugno 2017, 16:45

Tingiamo di Arancione la giornata, con questa neoarrivata.

Delta Dolcevita Slim, trovata usata ad un prezzo che non potevo lasciarla là.

Penna spettacolare, sia esteticamente che nella scrittura.

E il "Demone dell'Arancione" ha cominciato a picchiare duro anche su di me... :roll:
20170612_163945.jpg
Matteo

Max1266
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 25 marzo 2017, 23:58
La mia penna preferita: Pelikan M 800 e tutte le OMAS
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra
Sesso:

Le mie penne

Messaggio da Max1266 » lunedì 12 giugno 2017, 17:30

TeoJ ha scritto:Tingiamo di Arancione la giornata, con questa neoarrivata.

Delta Dolcevita Slim, trovata usata ad un prezzo che non potevo lasciarla là.

Penna spettacolare, sia esteticamente che nella scrittura.

E il "Demone dell'Arancione" ha cominciato a picchiare duro anche su di me... :roll:

20170612_163945.jpg
La Delta Dolce Vita arancione non puo' mancare in nessuna collezione. Visto che hai preso la slim e che l'hai trovata ad un buon prezzo potresti valutare di aggiungerci la versione medium a stantuffo.
Massimo

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » lunedì 12 giugno 2017, 17:34

Diciamo che... no per ora non dico niente, attendo il momento giusto... :silent: :silent: :mrgreen:

Comunque la stantuffo è oramai praticamente introvabile. Conosci una fonte segreta?
Matteo

Avatar utente
blaustern
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1977
Iscritto il: domenica 16 giugno 2013, 20:55
La mia penna preferita: Pelikan M800 Burnt Orange
Il mio inchiostro preferito: Graf Faber Castell Cobalt Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 047
Località: Europa
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da blaustern » lunedì 12 giugno 2017, 18:21

TeoJ ha scritto:Tingiamo di Arancione la giornata, con questa neoarrivata.

Delta Dolcevita Slim, trovata usata ad un prezzo che non potevo lasciarla là.

Penna spettacolare, sia esteticamente che nella scrittura.

E il "Demone dell'Arancione" ha cominciato a picchiare duro anche su di me... :roll:
:lol: benvenuto nel club, fratello!
Geppina & Pelmingway

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » lunedì 12 giugno 2017, 19:06

blaustern ha scritto: :lol: benvenuto nel club, fratello!
Grazie :lol: :shifty:
Matteo

Whitenib
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 134
Iscritto il: martedì 8 settembre 2015, 20:08

Le mie penne

Messaggio da Whitenib » mercoledì 14 giugno 2017, 0:13

Questo topic mi sta facendo venire interesse per una clear, non va bene!

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » domenica 25 giugno 2017, 12:09

blaustern ha scritto: :lol: benvenuto nel club, fratello!
Dopo la toccata e fuga nella discussione degli Arancioni, eccole qua, risultato degli ultimi mesi di caccia :mrgreen:
Questa resina arancione mi ha stregato...
20170624_151102.jpg
La Oro ha un pennino F molto umido e leggermente abbondante, che con il Provate Reserve Orange Crush secondo me è perfetto per godersi appieno lo shading che quell'inchiostro riesce a dare, nonostante sia un colore molto carico.
20170624_133344.jpg
La Dolcevita ha anch'essa un pennino F, ma dal comportamento più moderato. Nonostante sia caricata con l'Herbin Perle Noire, inchiostro molto fluido, ha un tratto molto ben bilanciato.
20170624_133658.jpg
Infine la Soirée, che ha un pennino M un po' stitico (mi sa che devo provare a dare una sistematina ai rebbi prima o poi). L'inchiostro per lei è senz'ombra di dubbio l'Herbin Poussière de Lune :mrgreen:
20170624_133556.jpg
Matteo

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » sabato 15 luglio 2017, 15:11

Ed oggi ho riportato in vita anche questa Parker 61.

L'avevo trovata in ottime condizioni estetiche ma con l'alimentatore ed il pennino completamente incrostati di residui di inchiostro di china. Nemmeno dopo assidui lavaggi con candeggina ero riuscito a pulirla in modo che avesse un flusso decente: scriveva per un po' e poi l'inchiostro era come se avesse smesso di scendere.

Sondando con calma evilbay alla fine ho trovato una sezione malmessa ma con pennino e alimentatore, a detta del venditore, in buono stato, e così fortunatamente era. Ora è rinata con un bellissimo pennino che credo sia un EF e scrive a meraviglia :mrgreen:
20170715_145530.jpg
Matteo

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9751
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Le mie penne

Messaggio da maxpop 55 » sabato 15 luglio 2017, 15:35

Ciao Matteo, complimenti per aver sistemato la Parker e soprattutto per le tre bellissime Delta.
Sono un fan delle Delta, mi piacciono le vintage e quelle d'epoca, ma le Delta fanno parte delle mie preferite tra le moderne.
Probabilmente perchè molti modelli, vuoi per i colori ed anche per lo stile sanno molto di vintage.
Sono costruite con cura artigianale, materiali moderni e soprattutto senza vari decenni per non dire secoli sulle spalle, come per alcune penne, quindi sono meno delicate.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » sabato 15 luglio 2017, 15:40

Grazie Max.
Anche io adoro le Delta, soprattutto la serie Dolcevita con quell'arancione che da alla testa :mrgreen:
Concordo con te sul fatto che siano prodotti eccezionali, con pennini favolosi e con una cura per il dettaglio ai limiti dell'assurdo, anche se qua e là nel forum si son sentiti problemi soprattutto sulle versioni a stantuffo.
Peccato per i problemi che sembra stia vivendo l'azienda...
Matteo

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9751
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Le mie penne

Messaggio da maxpop 55 » sabato 15 luglio 2017, 15:51

La Delta fa ed ha fatto tante belle penne, ma per me dire Delta è dire Dolcevita, solo quella con cappuccio nero, fusto arancione e pennino in oro, le altre colorazioni sono Delta mod. ? ma non di certo Dolcevita.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 869
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Le mie penne

Messaggio da kircher » sabato 15 luglio 2017, 16:13

quando ho visto le date dei post che testimoniano il progressivo allargarsi della collezione di TeoJ, mi sono detto: dev'essere veramente maniaco, per comprare tutte queste penne in così poco tempo. Poi mi sono ricordato di cosa ho fatto io nell'autunno 2014.

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 748
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Quelle in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:

Le mie penne

Messaggio da Siberia » sabato 15 luglio 2017, 17:02

Una bella collezione di penne: trovo in essa un senso logico, di ordine, con inchiostri dedicati o stessi modelli con colore diverso ecc. Insomma, pezzi scelti... le mie penne, invece, sono tante ma "disordinate" tra quelle da mettere a posto e altre inutilizzate senza "né arte né parte". Ti invidio ;) :wave:
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » sabato 15 luglio 2017, 17:24

kircher ha scritto:quando ho visto le date dei post che testimoniano il progressivo allargarsi della collezione di TeoJ, mi sono detto: dev'essere veramente maniaco, per comprare tutte queste penne in così poco tempo. Poi mi sono ricordato di cosa ho fatto io nell'autunno 2014.
Diciamo che tutto è iniziato un po' prima dell'inizio di questa discussione. E alcune le tengo anche in giro un po' prima di pubblicarle, magari in attesa di rodaggio o di qualche messa a punto da fare (tipo la Parker 61 qua sopra, era li' da un paio di mesi in attesa di trovare l'affare per un pennino e alimentatore nuovi... comunque sì, un po' di maniacalità c'è, lo ammetto, ma in tutte le cose che mi appassionano quando ci son dentro vado avanti a testa bassa, finché poi magari un giorno smetto all'improvviso. Comunque sondo spesso le aste online in cerca di cose a buon prezzo e ogni tanto qualcosa trovo, di cose veramente "serie" ce ne sono poche, ad esempio le Delta, ma anche lì una è usata, e un paio le ho trovate nuove ma con un po' di sconto :mrgreen: :crazy:
Siberia ha scritto:Una bella collezione di penne: trovo in essa un senso logico, di ordine, con inchiostri dedicati o stessi modelli con colore diverso ecc. Insomma, pezzi scelti... le mie penne, invece, sono tante ma "disordinate" tra quelle da mettere a posto e altre inutilizzate senza "né arte né parte". Ti invidio ;) :wave:
Grazie per le belle parole. Sto cercando effettivamente di dare un senso a tutto ciò, anche se non sono sicuro di esserci ancora riuscito :problem:
Matteo

Avatar utente
TeoJ
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 468
Iscritto il: martedì 27 dicembre 2016, 14:42
La mia penna preferita: Delta Dolcevita
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 031
Località: Novara
Sesso:
Contatta:

Le mie penne

Messaggio da TeoJ » lunedì 31 luglio 2017, 14:50

Una nuova Conway Stewart si aggiunge alla famiglia: stavolta un modello Numero 28 nera.

Ottime condizioni estetiche, arrivata già revisionata, con pennino in oro dal tratto tendente al medio, leggermente flessibile ma anche un pochetto "grattoso" se non tenuta in modo più che perfetto...
20170726_203710.jpg
20170726_203746.jpg
20170726_203812.jpg
Matteo

Rispondi