karas kustoms ?????

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Lotus56
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

karas kustoms ?????

Messaggio da Lotus56 » martedì 17 gennaio 2017, 20:30

Salve
Avete notizie su queste penne made in usa ,sono di vari metalli alluminio, ottone ma non so niente di pennini ne come scrivono
Grazie
Luigi

Avatar utente
Mightyspank
Levetta
Levetta
Messaggi: 724
Iscritto il: lunedì 23 febbraio 2015, 22:46
La mia penna preferita: L'ultima
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku Yu-Yake
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

karas kustoms ?????

Messaggio da Mightyspank » martedì 17 gennaio 2017, 23:19

Sono penne in metallo, dall'aspetto "industriale", che usano pennini e alimentatori tedeschi Bock, nonché converter Schmidt K5.
Sono penne robuste e affidabili, con parti intercambiabili, in ottone, alluminio o rame.
Il prezzo si aggira sugli 80 $.
è un progetto nato con Kickstarter, andato a buon fine.
Alcune immagini e modelli dal sito Karas.
website_fountain_k_main_image_logo.jpg
website_fountain_k_mini_group.jpg
website_fountain_k_mini_red_2.jpg
website_ink_colors-_dark_orange.jpg

Andrea_R

karas kustoms ?????

Messaggio da Andrea_R » mercoledì 18 gennaio 2017, 1:51

N.B. le immagini sono della vecchia versione delle Ink che montano un pennino #5 la versione 2 (quella attuale) monta pennini Bock #6

Lotus56
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: venerdì 9 settembre 2016, 10:18
La mia penna preferita: Pilot 912 pennino fa
Il mio inchiostro preferito: herbin 1670
Misura preferita del pennino: Flessibile
Fp.it Vera: 025
Località: Napoli
Sesso:

karas kustoms ?????

Messaggio da Lotus56 » mercoledì 18 gennaio 2017, 6:42

Grazie ,gentilissimo
Qualcuno le ha provate , come scrivono ?
Luigi

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2138
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso:

karas kustoms ?????

Messaggio da G P M P » mercoledì 18 gennaio 2017, 9:44

Lotus56 ha scritto:Grazie ,gentilissimo
Qualcuno le ha provate , come scrivono ?
Luigi
Mi associo. Hanno uno stile molto "industriale", mi piacciono molto. Ci vorrebbe qualche recensione!

Come va la sezione in metallo? Scivola?
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
Miata
Levetta
Levetta
Messaggi: 706
Iscritto il: giovedì 23 giugno 2016, 14:03
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Violet
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Sicilia
Sesso:
Contatta:

karas kustoms ?????

Messaggio da Miata » mercoledì 18 gennaio 2017, 10:22

Molto belle, nonostante sulle stilografiche prediliga solitamente un stile più classico. Mi intriga parecchio il fatto che siano totalmente personalizzabili!
Florinda


"Non abbiate nelle vostre case nulla che non sapete essere utile o che non ritenete essere bello" William Morris

Kyte
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 193
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2015, 9:59
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: KWZ Green #5
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Brescia
Sesso:

karas kustoms ?????

Messaggio da Kyte » mercoledì 18 gennaio 2017, 19:09

G P M P ha scritto:
Lotus56 ha scritto:Grazie ,gentilissimo
Qualcuno le ha provate , come scrivono ?
Luigi
Mi associo. Hanno uno stile molto "industriale", mi piacciono molto. Ci vorrebbe qualche recensione!

Come va la sezione in metallo? Scivola?
non ho nessuna Karas, però ho un paio di Namisu, la Nova e la Orion. La prima in alluminio satinato, la seconda in Titanio spazzolato. La Nova l'ho già recensita, la Orion ancora no, ma appena ho un po' di tempo lo faccio, anche perché ha un pennino in titanio che merita qualche considerazione.
Per quello che chiedi, la mia risposta è no, non scivolano, almeno a me che normalmente non ho mani sudate. Il problema però è il peso. Quella in alluminio è accettabile, quella in titanio invece a mio parere è molto poco confortevole. Quindi immagino che quelle in rame/ottone della Karas da questo punto di vista siano anche peggio. Questa cosa di fare penne in metallo dalle linee moderne va un po' per la maggiore su kickstarter, ma a me ha un po' stufato infatti sono tornato alla plastica che tutto sommato è ancora la scelta migliore; il tutto rigorosamente imho ;)

Luca
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 8:30

karas kustoms ?????

Messaggio da Luca » giovedì 7 giugno 2018, 7:32

Ho una INK ed in arrivo una DECOGRAPH black...

Per la prima posso dire che è una penna ben fatta ma con la quale non si possono fare grandi sedute di scrittura essendo un 'po' pesante'.

Inoltre non possibile usarla come posted perché il tappo non si regge :oops:

Il pennino è uno standard bock 6 EF in acciaio corrispondente ad un MF giapponese. Tutto sommato ONESTO.

Con la DECOGRAPH (un'altra categoria per linea etc) arriverà un pennino EF in titanio. Vi terrò aggiornati!!!

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 228
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

karas kustoms ?????

Messaggio da Stormwolfie » giovedì 7 giugno 2018, 7:45

Le penne in metallo sono affascinanti da guardare e da toccare. Le ho provate a lungo ed ho capito che non è il mio materiale. Scivolano e sono pesanti. I colori di questa serie ricordano le LAMY.
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Luca
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 8:30

karas kustoms ?????

Messaggio da Luca » venerdì 8 giugno 2018, 13:04

si ma la Decograph e' un'altra camminata...pesa solo 22 g, e' in termoplastica con parti in alluminio e puoi scegliere se montare pennino in acciaio/titanio/oro 14k modello bock-6 250. Le dimensioni sono ottime.

La penna viene spedita in un bel tubo cilindrico in alluminio.

Oggi costa 140$ incluso 5 cartucce, converter Schmidt e pennino in acciaio. Prezzo al quale devi aggiungere spese spedizione ed eventuale pennino oro/titanio. Pero' ho sfruttato un 15% di sconto sul loro sito iscrivendomi alla newsletter.

Appena arriva vi so dire meglio!!

In allegato alcune immagini disponibili su web.
Allegati
hjAjH6n.jpg
post-121134-0-83208800-1504291678.jpg
post-121134-0-43543800-1504291700.jpg
post-121134-0-88500800-1504291646.jpg
website_decograph_blueprint.jpg

Luca
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 8:30

karas kustoms ?????

Messaggio da Luca » venerdì 8 giugno 2018, 13:09

qui vedi 2 prove di scrittura con tratto medium e fine sempre da pennino in Titanio
Allegati
bock_titan.jpg
xo6On9K.jpg

Annibale
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 44
Iscritto il: mercoledì 17 gennaio 2018, 16:07

karas kustoms ?????

Messaggio da Annibale » lunedì 11 giugno 2018, 18:27

Luca ha scritto:
venerdì 8 giugno 2018, 13:04
si ma la Decograph e' un'altra camminata...pesa solo 22 g, e' in termoplastica con parti in alluminio e puoi scegliere se montare pennino in acciaio/titanio/oro 14k modello bock-6 250. Le dimensioni sono ottime.

La penna viene spedita in un bel tubo cilindrico in alluminio.

Oggi costa 140$ incluso 5 cartucce, converter Schmidt e pennino in acciaio. Prezzo al quale devi aggiungere spese spedizione ed eventuale pennino oro/titanio. Pero' ho sfruttato un 15% di sconto sul loro sito iscrivendomi alla newsletter.

Appena arriva vi so dire meglio!!

In allegato alcune immagini disponibili su web.
Ciao ma nel prezzo totale hai considerato anche la dogana? Sai se su questi acquisti la caricano? e se si quanto?

Io mi ero innamorato del loro portapenne cubico in alluminio ma con i costi di spedizione (considerato anche il peso) si sforava alla grandissima!

Ciao e grazie

Luca
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 8:30

karas kustoms ?????

Messaggio da Luca » martedì 12 giugno 2018, 11:09

e' in arrivo, ti tengo aggiornato. Al massimo un 22% in più', perciò' il totale (dogana inclusa) dovrebbe aggirarsi intorno ai 165 euro. Senza stiamo sui 140 con pennino in titanio e tubo metallico.

Avatar utente
Stormwolfie
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 228
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Namiki VP
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Baystate Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

karas kustoms ?????

Messaggio da Stormwolfie » martedì 12 giugno 2018, 11:19

Luca ha scritto:
martedì 12 giugno 2018, 11:09
e' in arrivo, ti tengo aggiornato. Al massimo un 22% in più', perciò' il totale (dogana inclusa) dovrebbe aggirarsi intorno ai 165 euro. Senza stiamo sui 140 con pennino in titanio e tubo metallico.
Insomma non proprio regalata. Con 165 euro la scelta verso altre penne più blasonate diventa spontanea...secondo te vale così tanto?
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Luca
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: giovedì 1 febbraio 2018, 8:30

karas kustoms ?????

Messaggio da Luca » martedì 12 giugno 2018, 11:24

beh ti saprò' dire.

Dai siti Americani (anche su youtube trovi qualcosa) ci sono recensioni a gogo dove la penna viene elogiata!

Chiaro, loro non pagano spedizione e dogana. Come se noi la pagassimo 120 euro. Credo pero' che li valga tutti (ma non per l'astuccio, mi importa il giusto). La penna e' veramente elegante e - a quel che so - scrive benissimo.

Rispondi