Wing Sung 659.

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8517
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Irishtales » lunedì 7 marzo 2016, 21:33

Anche la mia è arrivata ed è super!
Subito inchiostrata con Diamine Sherwood green... Il tratto EF sembra leggermente più spesso rispetto all'EF Pilot delle FP-50R altrimenti note come Penmanship. Il gruppo scrittura F non l'ho provato.
Grazie per averla segnalata, il mio esemplare ha una scorrevolezza pari a quella dei pennini Pilot!
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 224
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Kevan » martedì 8 marzo 2016, 0:08

riguardo le famigerate incompatibilità con le cartucce?
si mormora che sull'F entrano cartucce preforate pilot..sull EF manco quelle, solo il converter allegato (che una volta rotto...è introvabile).
risulta?

ps: la mia è in dogana dal 4 a MI...stime sull'arrivo?

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Contax1961 » martedì 8 marzo 2016, 16:38

Kevan ha scritto:riguardo le famigerate incompatibilità con le cartucce?
si mormora che sull'F entrano cartucce preforate pilot..sull EF manco quelle, solo il converter allegato (che una volta rotto...è introvabile).
risulta?

ps: la mia è in dogana dal 4 a MI...stime sull'arrivo?
Ti avevano riposto nello e enny82 qualche post precedente ;)
Riccardo

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Contax1961 » martedì 8 marzo 2016, 16:50

Faccio un riepilogo per maggiore comprensione dei post fino ad ora postati....

Le penne sono sostanzialmente IDENTICHE
i pezzi sono tutti intercambiabili
i converter sono standard PILOT, quindi il CON 50 è compatibile.
le cartucce sono PILOT, ci vanno senza problemi, facendo attenzione si riesce anche a forarle.
i gruppi pennini sono identici tranne per la ghiera (che è comunque sostituibile è anche inutile se vogliamo...a parte l'aspetto estetico)
viene rilevato che il tratto EF non è identico al pilot corrispondente.
la scorrevolezza è ottima sia per F che EF

se avete altre osservazioni aggiungete di seguito :)
Riccardo

Kevan
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 224
Iscritto il: sabato 27 dicembre 2014, 21:55
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Black
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Kevan » martedì 8 marzo 2016, 18:05

ho letto..e mi ripeto volutamente ;)
sull'omonimo forum anglofono, si dice chiaramente che converter non ne entra nessuno su nessuno dei due pennini e che nel pennino ef neppure le cartucce preforate.
Un modello diverso?

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Contax1961 » martedì 8 marzo 2016, 18:57

Kevan ha scritto:ho letto..e mi ripeto volutamente ;)
sull'omonimo forum anglofono, si dice chiaramente che converter non ne entra nessuno su nessuno dei due pennini e che nel pennino ef neppure le cartucce preforate.
Un modello diverso?
mah, onestamente non saprei però qui sul forum le testimonianze dirette con foto parlano chiaro, ;) e sono compatibili :thumbup:
Riccardo

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8517
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Irishtales » martedì 8 marzo 2016, 18:59

Forse è una questione di minime tolleranze da una partita all'altra, perchè in entrambi i miei gruppi scrittura F ed EF Wing Sung, le cartucce Pilot già forate entrano, anche se con una certa pressione, così come del resto il converter WS in dotazione.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

moonchild96
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 156
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2014, 23:53
La mia penna preferita: Esterbrook LJ
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Re: Wing Sung 659

Messaggio da moonchild96 » martedì 8 marzo 2016, 19:42

Conversione effettuata! Ho caricato la penna con Koh-I-Noor document blue... non è certo il migliore inchiostro del mondo per le demonstrator: sulle pareti del corpo ha una colorazione "solida" e spesso si formano delle bollicine un po' antiestetiche. Nonostante questo è un inchiostro che mi attrae e mi è utile per gli appunti universitari.
Ho abbondato di grasso siliconico e non ho aggiunto O-ring: stiamo a vedere se e quanto tiene durante i viaggi fino all'uni (sono pendolare, quindi la stresserò parecchio)

Il pennino F è preciso ed estremamente scorrevole. Rispetto alle mie tre Pilot (78g M ed F; Penmanship EF) ho notato il primo avvio della WS è pressoché immediato, mentre con le Pilot mi ci sono volute ore di ghirigori prima di vedere un flusso accettabile. Altra cosa: le filettature del tappo e della sezione sono "pulite" sin da subito. Con le Pilot ci vogliono un po' di giorni di utilizzo per eliminare i cigolii.
Forse a parlare è l'entusiasmo del momento, ma i presupposti per un'eccellente penna economica ci sono tutti. Stiamo a vedere con il tempo che succede :)
Grazie infinite per la segnalazione!

EDIT: aggiungo che, almeno con il mio esemplare, la scrittura sul lato secco del pennino F sembra decisamente scorrevole nonostante il tratto estremamente sottile. Fantastico!
Allegati
wingsung eyed.jpeg
Ultima modifica di moonchild96 il martedì 8 marzo 2016, 22:08, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Contax1961 » mercoledì 9 marzo 2016, 10:19

Ho notato dopo qualche giorno di assiduo utilizzo :D che il cappuccio tende a prdere il filetto cromato alla base (mi faceva giustamente notare Nello...come la originale!) per il resto penna ottima che ha superato le apsettative
Riccardo

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8517
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Irishtales » mercoledì 9 marzo 2016, 11:12

A proposito di questioni estetiche, stamani ho sostituito alimentatore e pennino della Penmanship con il gruppo scrittura F della WS e ho inchiostrato con il bell'azzurro Waterman Inspired Blue: fantastico l'effetto tutto trasparente, dalla cartuccia fino all'alimentatore... :o
Il pennino F mi sembra anch'esso leggermente più generoso rispetto all'omologo PILOT e almeno il mio esemplare gratta un po'. Nulla che un normale utilizzo non sia in grado di risolvere in relativamente poco tempo ;)
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

in_costante
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 176
Iscritto il: venerdì 11 febbraio 2011, 10:55
La mia penna preferita: Conway Stewart #64
Il mio inchiostro preferito: Waterman Absolute Brown
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Manduria (TA)
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da in_costante » mercoledì 9 marzo 2016, 12:25

Pettirosso ha scritto:Accidenti che cambiamento, complimenti! :thumbup:
Quindi il problema è nel pennino, l'alimentatore è o.k.
Io ne ho 4 (nei vari colori); se mi dici dove reperire i pennini e soprattutto come cambiarli (se non è troppo complicato), quasi quasi...
P.S.: Complementi anche per l'inchiostro: quale hai usato?
Interesserebbero anche a me queste informazioni

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Contax1961 » mercoledì 9 marzo 2016, 14:34

Peccato non ci sia la possibilità di avere anche la M come scelta, mi farebbe piacere provarla, anche se la F è ottima. Credo che Daniela ha ragione leggermente + largo nel tratto, il miei non grattano in compenso mi è rimasto uno dei feed macchiato, ha una micro bolla nella parte finale e non riesco a pulirlo, forse con gli ultrasuoni..(che non ho..)
Riccardo

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1124
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da nello56 » mercoledì 9 marzo 2016, 21:24

Le info sono molto semplici: trovare un buon pennino; togliere alimentatore e pennino presente e sostituirlo con il nuovo pennino.
Un buon pennino lo potresti trovare nei mercatini, in rete, nei pen show...
Dovresti cercare un tipo di pennino che ti interessi provare; per esempio, io cerco quelli flessibili in acciaio (per queste penne a basso costo), ma tu potresti preferire un pennino fine, oppure un italic...
Invece, per togliere il gruppo in una penna come la Lucky (in foto) basta prendere l'alimentatore ed il pennino con un pezzetto di gomma (per migliorare la presa) e tirare verso l'esterno facendo fare delle lievissime torsioni destra-sinistra.
Fatto questo metti il nuovo pennino sull'alimentatore e controlli che si accoppi (inteso come accoppiamento e non come accoppamento!) bene ed in modo inverso all'estrazione , rimetti alimentatore e pennino in sede. Controlli i rebbi che siano allineati e che l'alimentatore sia bene a contatto con il pennino.....e provi! ;)
Non è detto che al primo colpo tu sia soddisfatto, ma sapendo come fare, ora puoi fare delle prove. (Magari le prime volte meglio su penne di scarso valore !)
Facci sapere! :mrgreen:

Nello

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 501
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M205 nera
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Località: Cerignola (FG)
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659

Messaggio da paki » giovedì 10 marzo 2016, 12:22

Oggi ho provato la mia con inchiostro blu Pilot in cartucce IC-50 (già forate), e devo dire che il Fine è molto piacevole da usare, è molto scorrevole e il tratto è leggermente (ma proprio poco) più spesso dell'F Pelikan. L'EF invece ha un tratto sottile, non è scorrevole ma suppongo che con un po' di rodaggio possa migliorare.
Che dire, per il resto avete detto tutto quindi non ho nulla da aggiungere se non la soddisfazione di aver acquistato un ottima penna!
Pasquale
Immagine
Immagine

in_costante
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 176
Iscritto il: venerdì 11 febbraio 2011, 10:55
La mia penna preferita: Conway Stewart #64
Il mio inchiostro preferito: Waterman Absolute Brown
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Manduria (TA)
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da in_costante » lunedì 14 marzo 2016, 17:40

nello56 ha scritto:Le info sono molto semplici: trovare un buon pennino; togliere alimentatore e pennino presente e sostituirlo con il nuovo pennino....

Nello
Sono troppo inesperto perciò ti chiederei delle cose, se possibile:
i pennini hanno tutti la stessa sezione? Cioè, se compro un pennino posso montarlo indipendentemente su qualsiasi penna? Purtroppo tempo di no, e quindi come faccio a conoscerne le varie dimensioni? Devo procedere per tentativi? O c'è un modo per conoscere quale pennino può essere montato su una determinata penna?

Rispondi