Wing Sung 659.

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
Pettirosso
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 838
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso: Uomo

Wing Sung 659.

Messaggio da Pettirosso » martedì 19 gennaio 2016, 8:36

Replica (o clone) della mitica Pilot 78G (così ho letto su un forum russo (tradotto da Google :D ).
8 Euro inclusi 2 gruppi pennino/alimentatore (F e EF).
Chissà come vanno?
La mia (scarsa) esperienza in fatto di Wing Sung quanto a scrittura è decisanente negativa (flusso scarsissimo e pennini chiodo), ma forse ora stanno migliorando (così scrivono i russi).

marcof
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 15:58
Misura preferita del pennino: Medio
Località: sassari
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da marcof » martedì 19 gennaio 2016, 10:53

Queste non le conoscevo.
La versione trasparente è interessante.
Ma costano quasi come le 78G originali.

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3014
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da ciro » martedì 19 gennaio 2016, 10:58

Avete presente lo "Oh!" della pubblicità della Opel?
L'ho fatto quando ho visto le stilo Wing Sung... :o
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da Contax1961 » martedì 19 gennaio 2016, 17:56

Ciao, Ne ho comperata una il 7 Gennaio su segnalazione dell'amico Nello, ..quando arriva ti saprò dire se ne valeva la pena o meno in effetti sembra una copia...ben fatta ;) per ora la mia esperienza con wing sung(ne ho 4 di diverso tipo) è buona, credo che prima della fine del mese difficilmente arriverà :D in ogni caro farò sicuramente una recensione per dare una mia modesta opinione.
Riccardo

Avatar utente
Pettirosso
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 838
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da Pettirosso » martedì 19 gennaio 2016, 20:49

La mia esperienza è limitata ad una serie denominata, se ben ricordo, "Lucky 2007": esteticamente carine, fusto ottagonale con vari colori, ma un pennino che era un disastro: rigidissimo, nessuno scorrimento sulla carta, tratto EF con flusso quasi inesistente.
Forse da allora sono migliorati :) .
Ne ho rivisto in giro recentemente, marchiate (sempre se ben ricordo) Borghini: mi sono sembrate sempre loro.
Sul forum russo chi le ha recensite non aveva dato una opinione negativa (per qual poco che sono riuscito a capire).
Anch'io trovo carina la versione trasparente; se l'hai presa aspetto che pubblichi la tua recensione, prima di decidermi :D .
P.S.: Sui tempi di spedizione: ieri ho ricevuto dall'India una penna acquistata il 23 Novembre :o
Un'altra, sempre dall'India, acquistata subito prima di Natale, mi era già arrivata la settimana scorsa.
Tutto molto variabile...

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da Contax1961 » martedì 19 gennaio 2016, 21:00

Si in effetti a lucky 2007 non ha un gran pennino...ma è una misura che si può cambiare facilmente, dopo la penna (omas look..) diventa fruibile, ti confermo che ho preso la trasperente finiture silver, ;) di solito dal quel venditore (che spedisce con tracking) si riceve in 15gg ma poi in dogana a linate e al centro poste serve altrettanto, quindi penso fine gennaio/primi di febbraio :D tra l'latro sono curioso di vedere se pure le cartucce sono compatibili con pilot...
Spero di poterti dare presto le informazioni che ti serve :thumbup:
Riccardo

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da Contax1961 » martedì 2 febbraio 2016, 23:41

Arrivata oggi dopo pranzo, sicuramente dopo qualche giorno di test, farò una breve recensione, come prima impressione direi positiva :thumbup:
Allegati
IMG_20160202_202604.jpg
Wing Sung 659
Riccardo

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da Contax1961 » venerdì 5 febbraio 2016, 10:24

Sto facendo un pochino di rodaggio a breve una mini recensione...
P1030913.JPG
Wing Sung 659
Riccardo

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da Contax1961 » sabato 6 febbraio 2016, 16:41

Piccola recensione postata sul forum :thumbup:
Riccardo

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1121
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da nello56 » sabato 6 febbraio 2016, 19:05

Pettirosso ha scritto:La mia esperienza è limitata ad una serie denominata, se ben ricordo, "Lucky 2007": esteticamente carine, fusto ottagonale con vari colori, ma un pennino che era un disastro: rigidissimo, nessuno scorrimento sulla carta, tratto EF con flusso quasi inesistente.
Forse da allora sono migliorati :) .
carissimo concittadino (e non solo), tra le varie pare che condividiamo anche una lucky 2007 :lol:
Solo che la mia non ha mai scritto con il pennino in dotazione, ma appena arrivata
è stata prontamente smontata ed il pennino originale è stato sostituito con un
flessibilissimo pennino ABT in acciaio (vedi foto).
Posso assicurarti ch'è tutta un'altra penna!
Talvolta, mettendo un pennino un poco superiore, la penna si trasforma! ;)
(a disposizione se vuoi provare un trapianto!)
Nello
Allegati
L1.jpg
Lucky con pennino ABT
L2.jpg
prova di scrittura Diamine Syrah

Avatar utente
Pettirosso
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 838
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659.

Messaggio da Pettirosso » domenica 7 febbraio 2016, 10:36

Accidenti che cambiamento, complimenti! :thumbup:
Quindi il problema è nel pennino, l'alimentatore è o.k.
Io ne ho 4 (nei vari colori); se mi dici dove reperire i pennini e soprattutto come cambiarli (se non è troppo complicato), quasi quasi...
P.S.: Complementi anche per l'inchiostro: quale hai usato?

moonchild96
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 156
Iscritto il: lunedì 26 maggio 2014, 23:53
La mia penna preferita: Esterbrook LJ
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Non Specificato

Re: Wing Sung 659

Messaggio da moonchild96 » domenica 7 febbraio 2016, 17:56

Ordinata ieri sera la demo argentata *^*
A proposito: il tratto dell'F della Wing Sung è sottile come quello della 78g oppure ci sono differenze sostanziali tra i due pennini?

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2078
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659

Messaggio da G P M P » domenica 7 febbraio 2016, 18:23

@Contax: visto che hai anche la 78G, puoi verificare se anche a livello di gruppi pennino alimentatore ci sia intercambiabilità come per le parti in plastica?
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

marcof
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: mercoledì 5 agosto 2015, 15:58
Misura preferita del pennino: Medio
Località: sassari
Sesso: Uomo

Re: Wing Sung 659

Messaggio da marcof » domenica 7 febbraio 2016, 22:28

potete verificare anche se si possono montare le cartucce pilot?
Sarebbe una garanzia in più nel caso il converter in dotazione non dovesse essere affidabile.

Cercando informazioni su qualche forum straniero mi è sembrato di capire che è tutto intercambiabile con la 78 g (compreso il pennino) ad esclusione del converter. Pare inoltre che non sia presente la sporgenza per forare le cartucce nuove, ma sia possibile inserirne una usata. Potete confermare?

Avatar utente
Contax1961
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1558
Iscritto il: mercoledì 12 novembre 2014, 15:24
La mia penna preferita: Pelikan M140
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Wing Sung 659

Messaggio da Contax1961 » lunedì 8 febbraio 2016, 16:36

marcof ha scritto:potete verificare anche se si possono montare le cartucce pilot?
Sarebbe una garanzia in più nel caso il converter in dotazione non dovesse essere affidabile.

Cercando informazioni su qualche forum straniero mi è sembrato di capire che è tutto intercambiabile con la 78 g (compreso il pennino) ad esclusione del converter. Pare inoltre che non sia presente la sporgenza per forare le cartucce nuove, ma sia possibile inserirne una usata. Potete confermare?
Si in effetti anche secondo me la perforazione non esiste, è una delle cose che ho evidenziato nella recensione, Il converter mi risulta sia compatibile con il CON 50 , mentre ci sono dubbi sul CON20 che ha una forma leggermente diversa, ma è da provare, ;) le cartucce teoricamente sono utilizzabili previo perforazione manuale, purtroppo non ne avevo e non ho per fare delle prove.
DerAlte ha scritto:Complimenti a Riccardo per la piacevole recensione.
Una domanda un po' provocatoria: perché comprarla? O meglio: perché comprarla al posto della 78G?
Nicolò
Ciao vedo che Nello ti ha già detto tutto ;)
G P M P ha scritto:@Contax: visto che hai anche la 78G, puoi verificare se anche a livello di gruppi pennino alimentatore ci sia intercambiabilità come per le parti in plastica?
No come detto nella recensione le foto della 78G sono fornite dall'amico Nello, ma i gruppi sembrano identici e sono intercambiabili. :thumbup:
Riccardo

Rispondi

Torna a “Penne Stilografiche”