Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Avatar utente
domenico98
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 146
Iscritto il: mercoledì 12 marzo 2014, 19:47
La mia penna preferita: Sheaffer PFM
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 brillant black
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Milano
Sesso:

Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da domenico98 » venerdì 15 gennaio 2016, 19:17

Buonasera a tutti!
Sono qui stasera per chiedere a ognuno dei partecipanti di questo forum una domanda che sta alla base della passione che accomuna noi tutti forumisti. Si ragiona spesso sugli aspetti materiali, storici e descrittivi delle stilografiche, ma vorrei domandare perchè voi usate la stilografica? Perchè avete scelto di utilizzare questo tipo di strumento da scrittura così particolare? Ovviamente risponda chi vuole, ma vorrei che tutti quelli che abbiano intenzione di esprimere la propria opinione, lo facciano sentendosi liberi e senza preoccupazioni, perchè ogni opinione ha la stessa importanza: non ci sono opinioni che valgono più o meno di altre, ecco perchè vorrei che ognuno la esprima senza paura e timore. In fondo, si parla già molto della bellezza, della comodità, della storia o di qualsiasi altro particolare oggettivo di una stilografica, e sarebbe bello inserire anche commenti soggettivi, come già se ne leggono nel forum a volte. Vorrei sottolineare che nessuno verrà giudicato in base alla sua opinione, perchè ogni passione ha origini differenti, ed è proprio questa differenza l'una dall'altra a renderle interessanti. Spero che vengano fuori molte belle e costruttive opinioni da questo argomento e auguro a ognuni di voi buon anno nuovo, anche se un po' in ritardo, e una buona serata. Ciao a tutti e alla prossima!

Domenico

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7203
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da Ottorino » venerdì 15 gennaio 2016, 19:41

Scusa l'indiscrezione: in "domenico98" le cifre sono la data di nascita ?
Se è così, è una bella domanda sia per i senior ("vecchietti" suona peggio, vero ? Miracoli del latino) che per gli junior che frequentano il forum.
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
domenico98
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 146
Iscritto il: mercoledì 12 marzo 2014, 19:47
La mia penna preferita: Sheaffer PFM
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 brillant black
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Milano
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da domenico98 » venerdì 15 gennaio 2016, 19:44

Esattamente! Il 98 sta per 1998, che è il mio anno di nascita.

Avatar utente
Inka
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 122
Iscritto il: sabato 3 gennaio 2015, 16:51
La mia penna preferita: Sailor Sapporo f
Il mio inchiostro preferito: Diamine Onyx Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Orsago
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da Inka » venerdì 15 gennaio 2016, 20:56

Bello questo argomento, spero rispondano in molti. Le motivazioni per cui uso la stilografica sono molteplici. Ho scritto con la stilo fin da piccolo, dalle elementari fino ai primi anni delle superiori, per poi passare incomprensibilmente alle penne a sfera. Fino a un anno fa la stilo era finita nel dimenticatoio, non so spiegarmi come mai dopo vent' anni abbia sentito il bisogno di riavvicinarmi a questo strumento di scrittura. Probabilmente all' inizio una componente nostalgica ha avuto la sua importanza nel dare il la, ma una volta appoggiato il pennino sulla carta direi che la motivazione è stata quasi fisica. Il piacere di sentire i pensieri scivolare morbidamente sul foglio. Inoltre la stilo per me rappresenta un oggetto con un suo fascino estetico e intrinseco, come negli orologi si possono apprezzare la bellezza, la tecnica, la storia e le conoscenze che racchiudono. Ora la stilografica è per me diventata anche uno stimolo per ricominciare a scrivere, e di conseguenza a leggere con continuità, e questo mi porta ad avere una sorta di senso di riconoscenza verso questo oggetto. Tutto questo insieme di cose è ciò che rappresenta per me la stilografica .
Amo molto parlare di niente. E' l'unico argomento di cui so tutto.
- O. W. -

Avatar utente
zen71
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 49
Iscritto il: domenica 23 marzo 2014, 17:22
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 044
Fp.it Vera: 044
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da zen71 » sabato 16 gennaio 2016, 14:11

buona parte é anche "colpa" (merito) di questo forum: ho iniziato cercando informazioni
dopo il classico ritrovamento in un vecchio cassetto delle penne di mio nonno

... leggi di qua, leggi di là, proviamo un pò a ricominciare a scrivere con la stilo ...

e ti ritrovi in un attimo con una trentina di penne :D

a me piace il gesto dello scrivere, specialmente per ragionare con carta e penna,
piace l'oggetto in se come espressione di ingegno, la ritualità collegata (caricamento, pulizia, ecc.) e la ricerca del miglioramento (calligrafia)

questi aspetti si ritrovano anche in tante altre attività: degustazione del vino, preparazione del té, rasatura, orologi, arti marziali, musica, ecc. ... e infatti sul forum si trovano molteplici thread su questi argomenti

paki
Levetta
Levetta
Messaggi: 521
Iscritto il: martedì 2 dicembre 2014, 16:15
La mia penna preferita: Pelikan M805 Stresemann
Il mio inchiostro preferito: Diamine 150th Blue Velvet
Misura preferita del pennino: Italico
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da paki » sabato 16 gennaio 2016, 15:02

Io ho iniziato guardando il mio professore con la sua stilografica. Il pennino ha molto fascino quindi le prime ragioni che mi hanno portato alla stilo sono puramente estetiche. Poi ho scoperto che scrivere con la stilo significa scrivere con il miglior strumento di scrittura attualmente esistente. Mi piace la morbidezza, la scorrevolezza e il tratto che un pennino lascia sulla carta. Per me scrivere con la stilografica significa differenziarsi dalla massa che usa penne a sfera, significa amare la scrittura, significa esprimere la propria personalità dando carattere alla grafia: si può scegliere il colore dell'inchiostro e ce ne sono tantissimi nelle tonalità più disparate, si può scegliere la dimensione del tratto, ci sono pennini come gli stub che consentono di variare l'ampiezza del tratto rendendo più bella la nostra grafia che diventa più "personale", diventa il nostro tratto distintivo che ci distingue maggiormente rispetto ad un qualsiasi segno scritto con una biro o un roller.
Per il resto condivido ciò che ha scritto zen71.

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2179
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da Maruska » sabato 16 gennaio 2016, 15:36

Per me scrivere con la stilografica è puro piacere, mi piace la scorrevolezza del pennino, la sua sofficità, la precisione del tratto, l'eleganza della scrittura, la fluidità dell'inchiostro e poi essendo un'amante del colore, trovo una gamma vastissima di colori di inchiostro tra cui scegliere :thumbup:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 821
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da analogico » sabato 16 gennaio 2016, 16:10

Io ho iniziato ad usare la stilografica alla scuola elementare, quindi è una cosa che fa un po' parte del mio sviluppo cognitivo.
Anche mio padre la utilizzava abitualmente, così come faceva mia mamma, insegnante elementare, per cui pennino ed inchiostro sono sempre state per me cose familiari.
Per diversi anni usare la stilografica ha quindi significato per me molto semplicemente scrivere o fare i compiti scolastici.
La cosa è cambiata quando in età un po' più adulta ho iniziato a subire il fascino dell'oggetto in se.
Ho capito che la pratica della scrittura poteva nascondere un piacere supplementare che veniva fornito dall'oggetto preposto allo scopo.
Il passo successivo fu quello di scoprire che addirittura l'oggetto in se poteva essere l'origine del piacere, al di la della sua funzione pratica.
Oggi scrivere con la stilografica mi da il piacere sottile di una pratica mai meccanica o superficiale, il piacere sottile di un gesto mai fatto per routine, un gesto forse un pò antico che a volte mi ricollega con il mio passato, con le persone e le cose che lo hanno popolato e di cui oggi, lo confesso, spesso ho molta nostalgia.
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

ciubeca
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 48
Iscritto il: giovedì 3 dicembre 2015, 18:43

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da ciubeca » sabato 16 gennaio 2016, 20:56

Scrivere con la stilografica e più in generale scrivere per me significa sentirsi ancora vivi in questo mondo eccessivamente telematico,dove si dialoga principalmente su wapp o per mail......intendiamoci sono grandi invenzioni e le uso ci mancherebbe,però credo l'eccessivo utilizzo sia pericoloso.Analizzando la scrittura,il tratto, la calligrafia,appaiono i sentimenti ,le preoccupazioni, le intenzioni di chi scrive.Mi capita spesso di scrivere nel tempo libero ed il percepire il leggero rumore del pennino sulla carta,il sentire il profumo di inchiostro sono cose difficilmente imitabili,mi danno una sensazione di rilassatezza di tranquillità....il mondo si ferma sto scrivendo.........Purtroppo faccio un lavoro dove non mi è possibile scrivere a meno che mi trovi in una situazione di recovery(ovvero quando i radar o i computer saltano) però le mie due o tre penne stilografiche le tengo sempre con me come fedeli compagne pronte ad intervenire se la situazione lo richiedesse

A Casirati
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1133
Iscritto il: giovedì 23 agosto 2012, 16:39
La mia penna preferita: Summit S. 175 mk1 1935
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 nero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 005
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da A Casirati » domenica 17 gennaio 2016, 8:31

Mi piacciono le cose che amo definire "vere" ed ho sempre avuto l'impressione che la tecnologia, in qualche modo, ci sottragga un po' di genuinità ed umanità. Per questo amo le stilografiche ed i pennini, l'inchiostro in boccetta, le operazioni di manutenzione o riparazione necessarie per prendersi cura dello strumento di scrittura. Potrei esprimermi analogamente circa gli orologi, le auto, il telefono... Quando è possibile prediligo oggetti senza componenti tecnologici moderni. Respiro meglio.
Ma la stilografica, specialmente quella vintage, porta con sé anche il fascino della storia, di vite vissute in anni anche lontani, quando il modo di vedere il mondo e gli altri era diverso, quando ancora l'essere contava più dell'apparire (anche se non per tutti), quando un prodotto era fabbricato per durare e richiedeva d'essere accudito. Insomma, quando il consumo di cose o persone non era ancora entrato nella mentalità comune.
Infine, almeno dal mio punto di vista, la stilografica è anche esteticamente ben più bella d'ogni altro strumento di scrittura...
SDC14365.JPG
Summit anni '20
Alberto Casirati
"Just my two pence, of course"

Kyte
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 193
Iscritto il: lunedì 21 dicembre 2015, 9:59
La mia penna preferita: Aurora Optima
Il mio inchiostro preferito: KWZ Green #5
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Brescia
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da Kyte » domenica 17 gennaio 2016, 14:33

io non scrivo molto, quindi in realtà non è che abbia poi bisogno di tutte le stilografiche che possiedo :mrgreen: (devo darmi una regolata o fra un po' dovrò prendermi un trolley per portarle in giro :lol: :lol:
A me piace più che altro scarabocchiare e disegnare, sono ingegnere, faccio il progettista e mi piace inventare, sviluppare nuovi concept e quindi per me il disegno di bozze di meccanismi, macchine o manufatti è un qualcosa di quotidiano. Ebbene, tenendo conto che odio visceralmente le matite di qualsiasi tipo e foggia, ho usato per anni delle bic tratto fine (quelle gialle per intenderci, quelle standard a tratto medio fanno schifo) che sono a mio avviso le biro migliori in assoluto sul mercato, nonostante costino pochissimo (parlo con cognizione di causa, tieni conto che ogni anno spendo in materiale di cancelleria il pil del Belgio :mrgreen: )
Il problema delle bic tratto fine però è che vanno bene solo quelle nere, le altre non mi soddisfano per niente ed inoltre se vuoi aumentare il tratto od avere un nero più marcato non puoi farlo. In alternativa dunque uso anche delle pilot V5 Hi tecpoint, altro strumento di scrittura spettacolare. Il problema delle V5 (o V7 che sono simili, ma con tratto più largo) che posseggo in ogni colore possibile è che non consentono una variazione di tratto significativa, cioè scrivono molto bene, con colori brillanti e decisi, ma non si riesce granché a variare il tratto. I pennarelli tipo Rotring o rapidi vari non li sopporto e poi si seccano quasi subito.
Quindi se vuoi avere:
-Variabilità di tratto
-Colori decisi e brillanti o spenti alla bisogna
-Punta dura, ma anche morbida se serve (quindi no pennarelli o rapidi)
-Ventaglio quasi infinito di colori disponibili
Be non hai molta scelta, ciò che rimane sono le stilografiche, che puoi avere in mille versioni: dalle economiche con cartuccia o addirittura le usa e getta fino a modelli costosissimi con pennini in oro o titanio dalle forme e prestazioni più varie.

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 706
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Quelle in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da Siberia » domenica 17 gennaio 2016, 17:31

Significa tante cose, anche lasciare traccia della propria vita: la bellezza della penna stilografica è il tempo, la sua caratteristica di durare anche secoli e rimanere sempre giovani, con il loro corpo e con il loro pennino. A volte penso ai miei futuri figli che tra cinquant'anni riscopriranno le stilografiche che suo padre usava per scrivere i suoi romanzi...
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Lorenzo98
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 57
Iscritto il: lunedì 28 dicembre 2015, 17:37
La mia penna preferita: Lamy Vista
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bologna
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da Lorenzo98 » lunedì 18 gennaio 2016, 18:10

Ti dirò, oltre che all'ovvio del fattore "con la stilo si scrive meglio, per scorrevolezza sopratutto" devo dire che secondo me, utilizzare una stilografica è un modo per mettere cura in una azione che tutti fanno senza pensare, ma che anche nella sua spensieratezza o fretta rimane un arte, ormai perduta da troppi e che viene sottovalutata.
In tanti trovano che sia un sciocchezza saper scrivere bene, ma in realtà secondo me i testi scritti a mano con una bella calligrafia danno una sensazione completamente diversa alla lettura di quello che potrebbe dare la carta stampata o anche al lettura di testo su un computer.
PS: anche io sono del 98!

canyon1
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 249
Iscritto il: lunedì 22 ottobre 2012, 14:25
La mia penna preferita: l'ultima acquistata
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku take-sumi
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 055
Arte Italiana FP.IT M: 023
Fp.it ℵ: 023
Fp.it 霊気: 033
Località: salerno
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da canyon1 » lunedì 18 gennaio 2016, 19:52

Io scrivo con le stilo perche' mi piace! :thumbup:
Scusate la mia estrema sintesi.
Michele

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Re: Cosa significa per voi scrivere con la stilografica

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 18 gennaio 2016, 23:16

Esiste altro modo di scrivere oltre quello con la stilografica?
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi