Un acquisto d'impulso....

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
Avatar utente
Tribbo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 57
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
Sesso:

Un acquisto d'impulso....

Messaggio da Tribbo » martedì 14 gennaio 2020, 14:24

Salve

Ecco qua, trascinato dalla passione non ho saputo resistere ad un piccolo acquisto d'impluso su una nota piattaforma di aste online... mi era molto piaciuta la penna Swan degli anni 20 che era stata commentata benissimo in un post di questo Forum e quando ho visto qualcosa che gli assomigliava (sicuramente da lontano...) che era in scadenza a pochi Euro non ho potuto resistere!

Dovrei riceverla per fine mese ma mi piacerebbe leggere qualche vostro commento in merito, dato che io ancora sono un totale neofita in questo campo.
Inserisco le foto che erano riportate nell'offerta, insieme al commento del venditore:

"This circa 1920s, hard rubber, CSSA London, (which was made for and sold by the civil service co-operative), fountain pen, is a lever filler with a new sac and is a clipless model fitted with an accommodation clip. (This would have been an additional cost at the time the pen was purchased). It has a good nib which writes well and is 132mm cap closed and 172mm cap posted in lengths. For a pen approaching 100 years of age it does have wear from age and use over time but it still retains its original chasing and it has a nice sheen to it. The close up pictures are an integral part of the description. A pen from my own collection."

Cosa ne pensate?

Grazie!
Paolo
Allegati
Penna1.jpg
Penna2.jpg
penna3.jpg
penna4.jpg
penna5.jpg

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 11254
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Un acquisto d'impulso....

Messaggio da piccardi » martedì 14 gennaio 2020, 14:39

La penna pare interessante, però la prossima volta metti l'intervento nella sezione giusta (questa non mi pare una richiesta di valutazione). L'ho spostata io.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
francoiacc
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1678
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Paragon Arco Bronze
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Un acquisto d'impulso....

Messaggio da francoiacc » martedì 14 gennaio 2020, 15:24

La penna è molto bella, non sono però sicuro che il pennino sia il suo originale. :wave:
"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"
Francesco
Immagine

Avatar utente
lucawm
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 336
Iscritto il: sabato 17 marzo 2018, 19:49
La mia penna preferita: MT Swan S.F.230 "Woodgrain"
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Bari
Sesso:

Un acquisto d'impulso....

Messaggio da lucawm » martedì 14 gennaio 2020, 17:06

francoiacc ha scritto:
martedì 14 gennaio 2020, 15:24
La penna è molto bella, non sono però sicuro che il pennino sia il suo originale. :wave:
Vero, soprattutto riconoscendo il venditore che solitamente installa pennini Iridium Point su molte delle penne che vende, magari che hanno il pennino originale fuori uso o mancante.
Secondo me pero' potrebbe anche essere un pennino d'acciaio originale simile a quelli delle vecchie Platignum in ebanite, sulle penne economiche degli anni '10 e '20 li mettevano...ma è solo una supposizione.

Luca

Avatar utente
Tribbo
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 57
Iscritto il: lunedì 30 dicembre 2019, 15:37
Sesso:

Un acquisto d'impulso....

Messaggio da Tribbo » martedì 14 gennaio 2020, 20:11

Grazie dei commenti (e grazie a Piccardi per aver opportunamente spostato il mio post nella sezione corretta... :oops: )

Beh, quando riceverò la penna proverò a vedere se il pennino è originale ma..... come si fa? cosa bisogna guardare? Io non saprei proprio

Insomma, anche se il pennino non è originale ma lo è il corpo della penna, sono più che contento di avere tra le mie mani uno strumento con più di cento anni di storia... mi chiederò: chissà chi ha usato questa penna, ai tempi degli "anni ruggenti" .. un vero pezzo di storia

Mi domando: il venditore non avrebbe dovuto scrivere nella sua descrizione che il pennino non era originale?

Paolo

Rispondi