Differenze Aurora

Consigli, esperienze, raccomandazioni dagli utenti per gli utenti concernenti negozi e rivenditori.
Rispondi
Tibex
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 8 maggio 2019, 13:20
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Tibex » martedì 14 maggio 2019, 20:42

Salve gente, vorrei porre un quesito perché io non ci capisco più niente, vorrei sapere, se c'è qualcuno che lo sa e avrà la cortesia di volermi rispondere, nei vari tipi fabbricati nel tempo delle varie 88, 88p, 88 k, 888, duocart eccetera, che differenza c'è, qual è da preferire e perché, questo perché mi ero orientato su una di queste ma ahimè vedo tutte questi modelli e non so decidermi.
Grazie in anticipo a chi mi vorrà rispondere.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1442
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da zoniale » martedì 14 maggio 2019, 21:40

Inizia a studiare questo: viewtopic.php?t=16717
Poi riformula la domanda in maniera più puntuale.
Michele

Tibex
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 8 maggio 2019, 13:20
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Tibex » mercoledì 15 maggio 2019, 20:49

Che vuol dire più puntuale????

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1442
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: avatar by Ooti
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Varese
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da zoniale » mercoledì 15 maggio 2019, 21:01

Tibex ha scritto:
mercoledì 15 maggio 2019, 20:49
Che vuol dire più puntuale????
Siccome è difficile che qui qualcuno ti scriva 40 cartelle con tutto lo scibile sulla Aurora 88, prova a chiedere qualcosa di più preciso.
Provo a darti un esempio: "mi serve una penna per scrivere le mie memorie, utilizzando un inchiostro ferrogallico, quale mi consigliate tra la duocart e la Nizzoli?"
Michele

Tibex
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 8 maggio 2019, 13:20
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Tibex » mercoledì 15 maggio 2019, 21:09

Zoniale: io se non l'hai capito sono alle prime armi, non so neanche che sia un ferro gallico, ho fatto una domanda che poteva far comodo a molti che come me poco si intendono di queste cose, non volevo che mi scrivessero un trattato, solo dire questa e così quella colà ecc.
Volevo acquistare una di queste penne ma se non so queste cose forse butto i soldi, comunque va bene lo stesso, se non si ha voglia pazienza.

Comunque grazie, almeno tu hai risposto ;)

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 227
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Linos » mercoledì 15 maggio 2019, 21:34

Cerca una 88, è la "capostipite" se ti troverai bene vedrai che le altre arriveranno di conseguenza, la prima non si scorda :D :thumbup:

Avatar utente
Iorek
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 150
Iscritto il: lunedì 30 maggio 2016, 21:24
La mia penna preferita: Aurora 88 Nizzoli
Il mio inchiostro preferito: Diamine Classic Green
Misura preferita del pennino: Fine
Località: provincia di TO
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Iorek » giovedì 16 maggio 2019, 0:35

Se hai la pazienza di cercare nel forum trovi tutte le informazioni che ti servono. Tutti abbiamo fatto così all'inizio.
Comunque, se posso dire la mia, la decisione che devi prendere è se la vuoi a cartuccia (888, duocart etc) o a pistone (88). Dal momento che i pennini, il bilanciamento e tutto il resto sono molto simili (i pennini erano in realtà prodotti in svariate gradazioni, ma siccome sono vintage devi accontentarti di quello che trovi, e la cosa più probabile è un fine piuttosto rigido), a parte il caricamento il resto è gusto personale.

Tibex
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 8 maggio 2019, 13:20
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Tibex » giovedì 16 maggio 2019, 9:03

Grazie Linos e Lorek

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11378
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 16 maggio 2019, 9:50

Ti consiglierei una qualunque delle 88 a pistone, sono tutte ottime allo stesso modo, è solo una questione estetica.
Cercherei un modello già revisionato in ordine meccanicamente.
Scarto quelle a cartuccia perchè ormai non si producono più e non tutti, soprattutto chi è alle prime armi è disposto a caricare una cartuccia con la siringa.
La comodità della cartuccia è poterne avere una di ricambio piena con se, cosa non possibile con una 888 , una 2-cart o una duo-cart ( sono due penne diverse, con lo stesso nome, ma scritto diversamente)
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Lamy
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 375
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Aurora 88P
Il mio inchiostro preferito: Waterman Serenity Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Lamy » giovedì 16 maggio 2019, 10:11

Le cartucce delle 88 vanno bene per la 98?
Artus 54,Aurora 88P, Aurora 98, Aurora Y, Ero 201,Lamy Safari Petrol, Parker IM, Pelikan M150, Pelikan M200 Smoky Quartz, Pelikan M205 Classic Black, Pilot 78G+, TWSBI Eco.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 11378
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 16 maggio 2019, 10:29

Lamy ha scritto:
giovedì 16 maggio 2019, 10:11
Le cartucce delle 88 vanno bene per la 98?
No, sulla 98 vanno bene quelle ParKer
Allegati
DSCF4202.JPG
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7709
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Ottorino » giovedì 16 maggio 2019, 10:36

C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
Polemarco
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 473
Iscritto il: giovedì 19 gennaio 2017, 13:37
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Polemarco » giovedì 16 maggio 2019, 11:03

Le prime domande da farsi sono:
a pistone ?
a coverter ?
a cartuccia ?

La seconda:
Moderna o vintage ?

La terza:
quanto sei disposto a spendere ?

N.B.: stai bene attento, è virale, io ho cominciato con una 88 vintage, adesso tento ancora di concludere la collezione con le penne dal 1946 (88) al 1970

Saluti
Polemarco

Tibex
Converter
Converter
Messaggi: 11
Iscritto il: mercoledì 8 maggio 2019, 13:20
Sesso:

Differenze Aurora

Messaggio da Tibex » giovedì 16 maggio 2019, 11:45

Grazie a tutti per i preziosi consigli

Rispondi