Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
MatteoCdM
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: venerdì 9 marzo 2018, 7:24
La mia penna preferita: attualmente “LAMY SAFARI”
Il mio inchiostro preferito: Diamine “twilight”
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Messaggio da MatteoCdM » lunedì 16 aprile 2018, 16:50

Buongiorno a tutti,
pochi giorni fa mi sono regalato una Lamy Safari Vista con converter e pennino EF, vista la mia esigenza ogni tanto di dover scrivere più in piccolo e preciso. Ho poi caricato l'inchiostro J.Herbin "Cafè des Iles"; dopo il primo giorno e i primi appassionati appunti ho lasciato correttamente in verticale la stilografica e, al momento di riprenderla...non voleva saperne di ripartire fluida.
Dopo diversi scarabocchi a vuoto con solo una pallida traccia di inchiostro ho optato per "un giro di converter" fino al fuoriuscire di una goccia. In questo modo la penna riprende il suo splendido lavoro.

Volevo sapere se secondo voi è normale attendersi una risposta del genere vista la dimensione del pennino oppure no.
Da ultimo chiedo anche una info: il converter, man mano che si svuota, deve esser portato con il suo stantuffo a livello dell'inchiostro o in realtà dovrebbe rimanere in posizione di carica fino a che non sia necessario ricaricarlo nuovamente?
Non l'ho mai capito...

Vi ringrazio e vi auguro un buon pomeriggio
Matt

Avatar utente
zoniale
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 896
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Messaggio da zoniale » lunedì 16 aprile 2018, 19:37

MatteoCdM ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 16:50
Volevo sapere se secondo voi è normale attendersi una risposta del genere vista la dimensione del pennino oppure no.
Si. Si è asciugato l'inchiostro che si trovava nell'alimentatore e sotto il pennino.
Prova a conservare la penna in orizzontale (poggiata su un tavolo o infilata in un astuccio. E tienila in verticale a punta in su solo quando sei in aereo al di sopra dei 5.000 piedi.

MatteoCdM ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 16:50
Da ultimo chiedo anche una info: il converter, man mano che si svuota, deve esser portato con il suo stantuffo a livello dell'inchiostro o in realtà dovrebbe rimanere in posizione di carica fino a che non sia necessario ricaricarlo nuovamente?
Il pistone del converter deve stare fermo fino alla prossima carica. Sono le capillarità dell'alimentatore che si occupano di fare entrare nel converter la giusta quantità di aria man mano che si scrive.
Del resto cosa faresti se usassi cartucce anziche il converter?
Michele

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Messaggio da Musicus » lunedì 16 aprile 2018, 19:53

zoniale ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 19:37
....
Il pistone del converter deve stare fermo fino alla prossima carica. Sono le capillarità dell'alimentatore che si occupano di fare entrare nel converter la giusta quantità di aria man mano che si scrive.
Del resto cosa faresti se usassi cartucce anziche il converter?
Spremitura a freddo, mungitura ?! :mrgreen:
MatteoCdM ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 16:50
Buongiorno a tutti,
pochi giorni fa mi sono regalato una Lamy Safari Vista con converter e pennino EF...
Ciao Matteo! :thumbup:
Almeno tu poni attenzione che non succeda l'antiestetico fenomeno capitato alla mia: devo essere stato un pò disattento nel richiuderla :angel: , ma in soli tre giorni si era conciata come puoi vedere...
Lamy Safari Vista cap.jpg
Ricordo di averla regalata per lo sconforto... :roll:

:wave:

Giorgio

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 650
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: La Parker 51?
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:
Contatta:

Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Messaggio da Siberia » lunedì 16 aprile 2018, 20:27

Se l'inchiostro nel converter non scivola, se rimane intrappolato come se ci fosse un vuoto d'aria, prova a caricare e scaricare molte volte con acqua saponata. Poi dovrebbe andare senza problemi. L'inchiostro nel converter deve sballottare
Luca (renitente alla sfera, sempre)

MatteoCdM
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: venerdì 9 marzo 2018, 7:24
La mia penna preferita: attualmente “LAMY SAFARI”
Il mio inchiostro preferito: Diamine “twilight”
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Messaggio da MatteoCdM » lunedì 16 aprile 2018, 20:32

Grazie Michele per le dritte! Fino ad oggi tenevo le mie Lamy in posizione verticale...d’ora in poi comincerò a riporle come mi hai consigliato!

Sul fatto del converter avevo fatto il tuo stesso pensiero...ma nel dubbio di avere qualche problema io e non il pennino avevo messo in dubbio tutto!
zoniale ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 19:37
MatteoCdM ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 16:50
Volevo sapere se secondo voi è normale attendersi una risposta del genere vista la dimensione del pennino oppure no.
Si. Si è asciugato l'inchiostro che si trovava nell'alimentatore e sotto il pennino.
Prova a conservare la penna in orizzontale (poggiata su un tavolo o infilata in un astuccio. E tienila in verticale a punta in su solo quando sei in aereo al di sopra dei 5.000 piedi.

MatteoCdM ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 16:50
Da ultimo chiedo anche una info: il converter, man mano che si svuota, deve esser portato con il suo stantuffo a livello dell'inchiostro o in realtà dovrebbe rimanere in posizione di carica fino a che non sia necessario ricaricarlo nuovamente?
Il pistone del converter deve stare fermo fino alla prossima carica. Sono le capillarità dell'alimentatore che si occupano di fare entrare nel converter la giusta quantità di aria man mano che si scrive.
Del resto cosa faresti se usassi cartucce anziche il converter?

MatteoCdM
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: venerdì 9 marzo 2018, 7:24
La mia penna preferita: attualmente “LAMY SAFARI”
Il mio inchiostro preferito: Diamine “twilight”
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Messaggio da MatteoCdM » lunedì 16 aprile 2018, 20:38

Pur di farla funzionare le avevo pensate tutte...anche se mi sembrava assurdo sprecare mezzo converter al giorno solo per metterla in condizioni di lavorare.

L’ho portata poco fa dal rivenditore di Milano dove l’ho acquistata. La signora dopo una “ramanzina” perché a suo dire era per forza caduta (falsità, l’ho praticamente tenuta su un cuscino di velluto)...ha deciso di prenderne una nuova immacolata per mostrarmi la differenza. Risultato: stesso identico problema. Quindi probabilmente è il pennino ad esser recalcitrante a lavorare...

Non riesco bene a capire cosa sia successo alla tua Lamy...vedo l’opacità del cappuccio ma non capisco come si sia formata!
Musicus ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 19:53
zoniale ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 19:37
....
Il pistone del converter deve stare fermo fino alla prossima carica. Sono le capillarità dell'alimentatore che si occupano di fare entrare nel converter la giusta quantità di aria man mano che si scrive.
Del resto cosa faresti se usassi cartucce anziche il converter?
Spremitura a freddo, mungitura ?! :mrgreen:
MatteoCdM ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 16:50
Buongiorno a tutti,
pochi giorni fa mi sono regalato una Lamy Safari Vista con converter e pennino EF...
Ciao Matteo! :thumbup:
Almeno tu poni attenzione che non succeda l'antiestetico fenomeno capitato alla mia: devo essere stato un pò disattento nel richiuderla :angel: , ma in soli tre giorni si era conciata come puoi vedere...
Lamy Safari Vista cap.jpg
Ricordo di averla regalata per lo sconforto... :roll:

:wave:

Giorgio

MatteoCdM
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 22
Iscritto il: venerdì 9 marzo 2018, 7:24
La mia penna preferita: attualmente “LAMY SAFARI”
Il mio inchiostro preferito: Diamine “twilight”
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Problemi con pennino EF su Lamy Safari Vista

Messaggio da MatteoCdM » lunedì 16 aprile 2018, 20:40

Grazie del consiglio! Farò attenzione che sia libero di muoversi senza problemi!
Siberia ha scritto:
lunedì 16 aprile 2018, 20:27
Se l'inchiostro nel converter non scivola, se rimane intrappolato come se ci fosse un vuoto d'aria, prova a caricare e scaricare molte volte con acqua saponata. Poi dovrebbe andare senza problemi. L'inchiostro nel converter deve sballottare

Rispondi