Aviostyl

Recensioni, impressioni sull'uso, discussioni, sul più straordinario strumento di scrittura!
Rispondi
freddy72
Converter
Converter
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 10 dicembre 2017, 14:17
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 blu royal
Sesso:

Aviostyl

Messaggio da freddy72 » domenica 18 febbraio 2018, 22:57

Buonasera a tutti.

Questa sera vi presento un altro ritrovamento da mercatino, si tratta di una stilo marchiata Aviostyl, dalle poche notizie che sono riuscito a trovare (veramente misere) questa stilo è stata presumibilmente costruita negli anni '50, il fusto è in resina nera con parte trasparente per vedere il livello d'inchiostro, il pennino carenato è in oro, il sistema di caricamento è quello a siringa e il cappuccio in metallo.
Nonostante le ricerche non sono riuscito a dare un nome al modello (sempre che lo abbia).

Passo alle misure:
chiusa misura 13,5cm
aperta misura 15cm
solo fusto 12,5cm
cappuccio 6,3cm
peso 17,5gr
IMG_20180218_215546.jpg
IMG_20180218_215637.jpg
IMG_20180218_215728.jpg
P1070599.jpg

kircher
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 862
Iscritto il: martedì 4 novembre 2014, 5:44
Località: Firenze/Svizzera

Aviostyl

Messaggio da kircher » lunedì 19 febbraio 2018, 8:21

È una delle diecimila penne diverse che imitano la parker 51 col caricamento a siringa.

Avatar utente
Linos
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 150
Iscritto il: sabato 12 agosto 2017, 9:48
La mia penna preferita: Aurora 88 (Nizzoli)
Località: Asti
Sesso:

Aviostyl

Messaggio da Linos » lunedì 19 febbraio 2018, 8:41

Ho una Punto Rosso prodotta dai fratelli Giacomazzi, facendo ricerche ho visto che Giacomazzi produceva su commissione diversi marchi, tra i quali anche Aviostil, la certezza che producesse anche quel modello da te trovato non è certa, sicuramente ha la sua storia ed è già qualcosa... :D ;)
http://www.fountainpen.it/Giacomazzi/it

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aviostyl

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 19 febbraio 2018, 9:13

La penna non è male, però 'unica cosa che non sopporto è il caricamento a siringa che montavano queste penne, forse perchè quando andavo a scuola e usavo penne con quel tipo di carica le mie mani erano sempre del colore dell'inchiostro che usavo, al 99% si lesionavano i serbatoi o si spaccavano, soprattutto verso il foro dove scorre l' asse in metallo del pistoncino le cui guarnizioni lasciavano molto a desiderare.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
zoniale
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1027
Iscritto il: domenica 16 ottobre 2016, 13:48
La mia penna preferita: Tutte, troppe, anni '40 - '60
Il mio inchiostro preferito: turchese
Località: Varese
Sesso:

Aviostyl

Messaggio da zoniale » lunedì 19 febbraio 2018, 10:45

maxpop 55 ha scritto:
lunedì 19 febbraio 2018, 9:13
... forse perchè quando andavo a scuola e usavo penne con quel tipo di carica ...
:eh: ti facevo più giovane.
Michele

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aviostyl

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 19 febbraio 2018, 11:18

zoniale ha scritto:
lunedì 19 febbraio 2018, 10:45
maxpop 55 ha scritto:
lunedì 19 febbraio 2018, 9:13
... forse perchè quando andavo a scuola e usavo penne con quel tipo di carica ...
:eh: ti facevo più giovane.
Grazie Michele, il fisico no, però in compenso ho la testa di un adolescente. :lol:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

freddy72
Converter
Converter
Messaggi: 16
Iscritto il: domenica 10 dicembre 2017, 14:17
La mia penna preferita: Aurora 88
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 blu royal
Sesso:

Aviostyl

Messaggio da freddy72 » lunedì 19 febbraio 2018, 22:32

kircher ha scritto:
lunedì 19 febbraio 2018, 8:21
È una delle diecimila penne diverse che imitano la parker 51 col caricamento a siringa.
Hai ragione, ne ho ancora un paio che presenterò più avanti (prima cerco di trovare qualche informazione in più).
Pensa che attualmente non possiedo ancora una 51, non ne ho ancora trovata una decente.

maxpop 55 ha scritto:
lunedì 19 febbraio 2018, 9:13
.... si lesionavano i serbatoi o si spaccavano, soprattutto verso il foro dove scorre l' asse in metallo del pistoncino le cui guarnizioni lasciavano molto a desiderare.
fortunatamente il serbatoio è integro, nonostante la pulizia è rimasta qualche piccola macchia d'inchiostro, l'asta di metallo effettivamente ha un po di gioco nella sua sede ma lo stantuffo tiene ancora bene, infatti quando ho provato a caricare e scaricare ripetutamente l'inchiostro non c'è stato trafilamento verso l'asta.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9633
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Aviostyl

Messaggio da maxpop 55 » martedì 20 febbraio 2018, 0:09

freddy72 ha scritto:
lunedì 19 febbraio 2018, 22:32

fortunatamente il serbatoio è integro, nonostante la pulizia è rimasta qualche piccola macchia d'inchiostro, l'asta di metallo effettivamente ha un po di gioco nella sua sede ma lo stantuffo tiene ancora bene, infatti quando ho provato a caricare e scaricare ripetutamente l'inchiostro non c'è stato trafilamento verso l'asta.
Mi fa piacere, sei uno dei fortunati possessori di quel tipo di penna con il serbatoio integro. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi