Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Le foto della collezione di Roberto Vetrugno
Avatar utente
roberto v
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 693
Iscritto il: mercoledì 16 settembre 2009, 10:46
La mia penna preferita: UNA SOLA? SIETE MATTI?
Il mio inchiostro preferito: Montblanc blu/nero
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Massa

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da roberto v » domenica 24 marzo 2013, 17:29

Una carrellata di Tabo Trasparenti, che presentano le diverse caratteristiche che si sono modificate nel tempo:

Immagine

La prima serie in ordine di tempo, è quella (prime due penne da sinistra) con il cappuccio con la vera grecata, la clip a freccia inserita nel cappuccio e il fondello terminale pieno, senza alcun decoro. Queste penne vengono prodotte, stando alla pubblicità, fino al 1942

Immagine

Le penne centrali mostrano invece una clip in cui la freccia è inserita a rilievo e che è fissata alla sommità del cappuccio da un anellino e da un "gioiello", le verette si riducono a tre anellini sottili e e il bottone di fondo si arricchisce di un anellino e di un altro "gioiello". C'è una pubblicità del 1943 che raffigura questo modello.

Ci sono poi le penne raffigurate a destra, che ripropongono la clip a freccia piena ma questa volta montata come nella seconda serie, con i due gioielli. Vista la presenza anche in questo caso di penne con finiture in acciaio anzichè in oro, ci sta che le due ultime serie abbiano convissuto più o meno nello stesso periodo.

Immagine

Immagine
Roberto
_____________________________________________________________________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. WIlde)

Ambros5
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 293
Iscritto il: venerdì 13 luglio 2012, 12:42
La mia penna preferita: tutte le Ancora vintage
Il mio inchiostro preferito: MB racing green
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 012
Arte Italiana FP.IT M: 013
Fp.it ℵ: 111
Località: Pescara

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da Ambros5 » domenica 24 marzo 2013, 18:23

Complimenti Roberto,
le tue Tabo sono una delizia per gli occhi! :D
Andrea

I 40 anni sono quell'età in cui ci si sente finalmente giovani. Ma è troppo tardi.

Avatar utente
GGiovanni
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 275
Iscritto il: sabato 3 novembre 2012, 11:47
Il mio inchiostro preferito: Noodler's X-Feather
Misura preferita del pennino: Fine
Arte Italiana FP.IT M: 037
Fp.it ℵ: 065
Località: Quinto Vercellese
Sesso:

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da GGiovanni » lunedì 25 marzo 2013, 8:01

Bellissime!
Prima di questa discussione non conoscevo il marchio. Ora vado a caccia di più informazioni.

Ciao,
Giovanni

rembrandt54

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da rembrandt54 » lunedì 25 marzo 2013, 9:33

Caro Roberto, grazie dela precisazione, io ne ho una piccolina ed ora so a che periodo risale !!!


stefano

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10192
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da piccardi » lunedì 25 marzo 2013, 12:20

Grazie Roberto per la carrellata,veramente interessante. Aggiungo le foto alla pagina del wiki, e sistemo la stessa con le tue informazioni.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

fabbale09
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 411
Iscritto il: venerdì 20 marzo 2009, 13:19
Località: Cecina - Livorno -

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da fabbale09 » mercoledì 27 marzo 2013, 14:12

Bellissime queste TABO
Grande Roberto.

A completare la carrellata in evidenza altri due colori sempre nella misura Senior; sui modelli ha già detto tutto o'professore
Le penne TABO di cui si ha poco notizie se non quelle comparse sulla enciclopedia di Letizia Jacopini, a mio parere andrebbero molto rivalutate nell'area del collezionismo vintage. Sicuramente non tutti i modelli, ma quelle di questo post sicuramente si, IMHO.

8-)
Allegati
TABORING_3.jpg
TABORING_3.jpg (75.51 KiB) Visto 2237 volte
TABORING_5.jpg
TABORING_5.jpg (54.5 KiB) Visto 2237 volte
TABORING_10.jpg
TABORING_10.jpg (55.89 KiB) Visto 2237 volte
tabosr_5.jpg
tabosr_5.jpg (74.18 KiB) Visto 2237 volte
tabosr_1.jpg
tabosr_1.jpg (32.49 KiB) Visto 2237 volte
tabosr_9.jpg
tabosr_9.jpg (55.32 KiB) Visto 2237 volte
tabosr_11.jpg
tabosr_11.jpg (60.01 KiB) Visto 2237 volte

Avatar utente
Andrea C
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1020
Iscritto il: martedì 15 novembre 2011, 17:49
La mia penna preferita: Aurora Kona
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Fidenza

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da Andrea C » mercoledì 27 marzo 2013, 17:38

Queste sono penne di una bellezza disarmante.
E pensare che le avevo solo sentite nominare... :oops:
_______________________________________________________ Andrea

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10192
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da piccardi » giovedì 9 maggio 2013, 19:31

Ho un piccolo aggiornamento riguardo la serie delle Tabo con vera grecata sul cappuccio. Grazie alla generosità di Armando infatti ho recuperato fra le pubblicità che mi ha mandato, questa:

Immagine

Il punto è che dagli articoli presenti sulla stessa pagina, si evince una data di pubblicazione riferibile come minimo al 1944, si parla infatti di una serie di film tedeschi che sono usciti quell'anno. Dato che è difficile pensare che una versione doppiata estera sia uscita dopo quella in lingua originale, specie a quel tempo, direi che il 1944 costituisce un limite inferiore.

Cosa che a questo punto contrasta con l'idea che quella con la vera grecata sia la versione iniziale sostituita da quelle con gli anellini. Mi pare a questo punto più probabile che si tratti di varianti contemporanee.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
nello56
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1150
Iscritto il: venerdì 11 novembre 2011, 19:37
La mia penna preferita: quella rimessa insieme da me
Il mio inchiostro preferito: Diamine Violet o 4001 Nero
Misura preferita del pennino: Italico
Arte Italiana FP.IT M: 056
Fp.it ℵ: 056
Fp.it Vera: 056
Località: Torino
Sesso:

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da nello56 » giovedì 9 maggio 2013, 19:40

Roberto....che dire? Stupende!!!!
(Quand'è che ti allontani da casa? :twisted: )

Complimenti per le penne e grazie per le foto!

Nello

Fenice

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da Fenice » domenica 23 giugno 2013, 20:48

Ciao!
Che meraviglia!
Una domanda: le penne che hai, permettono la variazione di tratto (grosso calcando un po' e fine stando un pelo più leggeri)?
Com'è il pennino? Flessibile o rigido?
Grazie per l'informazione.
Allegati
945926_245465375578675_1578022863_n.jpg
945926_245465375578675_1578022863_n.jpg (79.38 KiB) Visto 2184 volte

Avatar utente
roberto v
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 693
Iscritto il: mercoledì 16 settembre 2009, 10:46
La mia penna preferita: UNA SOLA? SIETE MATTI?
Il mio inchiostro preferito: Montblanc blu/nero
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Massa

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da roberto v » domenica 23 giugno 2013, 20:54

Si i pennini sono flessibili, secondo la migliore tradizione italiana!
Roberto
_____________________________________________________________________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. WIlde)

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7222
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da Ottorino » domenica 23 giugno 2013, 21:18

Per Roberto. Le lucidi a mano o con la spazzola di cenci? Oppure le hai trovate così ???
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Avatar utente
roberto v
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 693
Iscritto il: mercoledì 16 settembre 2009, 10:46
La mia penna preferita: UNA SOLA? SIETE MATTI?
Il mio inchiostro preferito: Montblanc blu/nero
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Massa

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da roberto v » domenica 23 giugno 2013, 21:24

8,

Dipende dalle condizioni.

Se hanno bisogno di molto lavoro, prima uso una pasta abrasiva con la spazzola di cotone (sul Dremel) e poi spazzola con cera e poi spazzola di cotone senza nulla.

Altrimenti, a mano con pastina lucidante e stracci
Roberto
_____________________________________________________________________________
L'esperienza è il tipo di insegnante più difficile. Prima ti fa l'esame, poi ti spiega la lezione. (O. WIlde)

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10192
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso:
Contatta:

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da piccardi » lunedì 24 giugno 2013, 1:25

Fenice ha scritto:Ciao!
Che meraviglia!
Una domanda: le penne che hai, permettono la variazione di tratto (grosso calcando un po' e fine stando un pelo più leggeri)?
Com'è il pennino? Flessibile o rigido?
Grazie per l'informazione.
Bella la pubblicità, hai un'idea di che anno sia?

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maczadri
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 812
Iscritto il: martedì 11 giugno 2013, 12:09
La mia penna preferita: Mont Blanc Meisterstuck 146
Il mio inchiostro preferito: Alla ricerca del definitivo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Castano Primo (MI)

Tabo Trasparenti, evoluzione nel tempo

Messaggio da maczadri » domenica 15 settembre 2013, 21:34

Veramente belle, nonostante gli anni hanno dei colori stupendi.
Luca

Rispondi