Set Minerva 60 verde

Le foto della collezione di Massimo Michelassi
Rispondi
Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 630
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpen2012 » giovedì 10 aprile 2014, 11:20

Ecco un set Minerva in una bella celluloide verde smeraldo, si tratta credo dell'ultimo modello
(il "60") fatto dalla Omas col marchio Minerva, molto longevo, prodotto per quasi due decenni,
negli anni '50 e '60...Il caricamento è a pistone...
Allegati
image.jpg
image.jpg (1.73 MiB) Visto 999 volte
image.jpg
image.jpg (889.83 KiB) Visto 999 volte
image.jpg
image.jpg (924.7 KiB) Visto 999 volte
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9784
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 10 aprile 2014, 13:47

Belle, Bellissime penne, grande Max il colore è meraviglioso. :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 630
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpen2012 » giovedì 10 aprile 2014, 14:43

maxpop 55 ha scritto:Belle, Bellissime penne, grande Max il colore è meraviglioso. :clap:
Grazie dei complimenti, Max :roll: ...
Però guarda che, anche se purtroppo in quei lontani decenni ero giá in circolazione :thumbdown:
non le ho fatte io, mi sono solo limitato a comprarle... :D
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9784
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 10 aprile 2014, 14:54

maxpen2012 ha scritto: .............................
Però guarda che, anche se purtroppo in quei lontani decenni ero giá in circolazione :thumbdown:
....................................
..............................e non eri solo, c'ero anch'io. :mrgreen:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 630
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpen2012 » giovedì 10 aprile 2014, 15:17

..............................e non eri solo, c'ero anch'io. :mrgreen:

Ah, ecco, difatti mi era parso, all'epoca, di percepire una "presenza" inquietante... :mrgreen: :D
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9784
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 10 aprile 2014, 15:19

Ora ho capito chi mi portavavia le penne, quando arrivavo io non c'era più nulla. :twisted:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Set Minerva 60 verde

Messaggio da Resvis71 » giovedì 10 aprile 2014, 18:02

Stupende :)
Complimenti Max :thumbup:
Massimiliano

Geofisico
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 456
Iscritto il: venerdì 7 febbraio 2014, 13:36
La mia penna preferita: Tibaldi Lusso 60
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Piacenza

Set Minerva 60 verde

Messaggio da Geofisico » giovedì 10 aprile 2014, 20:04

...Avesse una penna brutta questo giovanotto :thumbup:

Avatar utente
Ottorino
Tecnico - Moderatore
Tecnico - Moderatore
Messaggi: 7265
Iscritto il: lunedì 24 novembre 2008, 9:21
La mia penna preferita: Doric donatami da Fab66
Il mio inchiostro preferito: colorato brillante o neronero
Misura preferita del pennino: Stub
FountainPen.it 500 Forum n.: 096
Fp.it ℵ: 022
Fp.it 霊気: 022
Località: Firenze
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da Ottorino » giovedì 10 aprile 2014, 22:04

Almeno taci !!!! :crazy:
C'è rimedio ? Perché preoccuparsi ? Non c'è rimedio ? Perché preoccuparsi ?

Max1966
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 13:17
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Il mio inchiostro preferito: Inchiostro Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Lugano
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da Max1966 » giovedì 10 aprile 2014, 22:12

Modello simile colore diverso
Il le trovo magnifiche
Bellissime comunque mi spiace la mia foto brutta
Massimo
Allegati
image.jpg
image.jpg (472.18 KiB) Visto 928 volte
«Un uomo ha il diritto di stabilire in quale momento la sua vita cessa d'essere utile»
M. Yourcenar
Massimo

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9784
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpop 55 » venerdì 11 aprile 2014, 9:17

Bella!!!!!!!!!!!!
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 630
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze

Set Minerva 60 verde

Messaggio da maxpen2012 » venerdì 11 aprile 2014, 9:45

Max1966 ha scritto:Modello simile colore diverso
Il le trovo magnifiche
Bellissime comunque mi spiace la mia foto brutta
Massimo
Bella anche la tua, complimenti...È simile perchè è degli stessi anni, anzi qualche anno prima
(1950 circa). Si tratta di un modello della serie S, prodotto in tre misure, 555, 556 e 557,
variano solo le dimensioni, dovrebbe avere, se ce la mostri anche aperta ;) la finestrella
trasparente per vedere il livello dell'inchiostro...
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Max1966
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 13:17
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Il mio inchiostro preferito: Inchiostro Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Lugano
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da Max1966 » venerdì 11 aprile 2014, 11:33

La mia è una 556 S se non erro
Allegati
image.jpg
image.jpg (241.4 KiB) Visto 894 volte
image.jpg
image.jpg (467.71 KiB) Visto 894 volte
«Un uomo ha il diritto di stabilire in quale momento la sua vita cessa d'essere utile»
M. Yourcenar
Massimo

Max1966
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 291
Iscritto il: sabato 7 dicembre 2013, 13:17
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Il mio inchiostro preferito: Inchiostro Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Lugano
Sesso:

Set Minerva 60 verde

Messaggio da Max1966 » venerdì 11 aprile 2014, 11:33

La stilo la trovo fantastica ma il pennino è qualche cosa di superlativo.
Massimo
«Un uomo ha il diritto di stabilire in quale momento la sua vita cessa d'essere utile»
M. Yourcenar
Massimo

Rispondi