Una delle prime MB laminate

Le foto della collezione di Massimo Michelassi
Rispondi
Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 603
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze
Sesso: Non Specificato

Una delle prime MB laminate

Messaggio da maxpen2012 » giovedì 25 agosto 2016, 19:07

Questa safety MB rivestita "rolled gold" è forse la più vecchia, nel suo genere, che possiedo...
Lo si evince da alcune particolaritá ...
Prima di tutto il decoro al bulino, di gusto ancora ottocentesco, probabilmente eseguito
da un vecchio artigiano orafo, si direbbe italiano, prima della Grande Guerra...
In secondo luogo la zigrinatura sopra il fondello ancora orizzontale, come nelle prime Rouge & Noir
(probabilmente la penna cela proprio un corpo Rouge & Noir, sotto il rivestimento)...
Infine il pennino Simplo, piuttosto raro a trovarsi, che secondo il Rösler fu prodotto solo dal
1912 al 1918, che non riporta il numero dentro la classica "stella" ma dentro un semplice
cerchietto...
Nondimeno sul labbro del cappuccio appare giá la scritta "Montblanc"...
Quindi con tutta probabilitá un modello che si potrebbe definire "transizionale", per usare un
termine che normalmente bisogna secondo me prendere come si dice "con le molle" ma che
in questo caso sembrerebbe appropriato...
Allegati
image.jpg
image.jpg
Ultima modifica di maxpen2012 il giovedì 25 agosto 2016, 19:22, modificato 1 volta in totale.
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 603
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze
Sesso: Non Specificato

Una delle prime MB laminate

Messaggio da maxpen2012 » giovedì 25 agosto 2016, 19:12

segue foto n.3 e 4
Allegati
image.jpg
image.jpg
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
maxpen2012
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 603
Iscritto il: martedì 2 aprile 2013, 3:04
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Firenze
Sesso: Non Specificato

Una delle prime MB laminate

Messaggio da maxpen2012 » giovedì 25 agosto 2016, 19:16

Segue foto 5 e 6
Allegati
image.jpg
image.jpg
" La gloria di Colui che tutto move
per l'Universo penetra e risplende
in una parte più, e meno altrove..."
Dante Par. C I

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9592
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Una delle prime MB laminate

Messaggio da piccardi » giovedì 25 agosto 2016, 19:20

Nonostante la mia scarsa affinità con le laminate e le safety, questa ha una eleganza che lascia a bocca aperta. Grazie Massimo per avercela mostrata, è un vero capolavoro (anche se non le chiamavano ancora così).

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 7944
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Una delle prime MB laminate

Messaggio da maxpop 55 » giovedì 25 agosto 2016, 19:31

Penne molo difficili da vedere, Max ti ringrazio per averci mostrato questa che oltre ad essere rara è di una bellezza unica, sapiente miscela tra MB ed antica scuola orafa italiana. :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
nacanco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 172
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 12:06
La mia penna preferita: Perry
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso: Uomo

Una delle prime MB laminate

Messaggio da nacanco » giovedì 25 agosto 2016, 19:37

Non posso che ringraziarti per lo splendido esemplare che hai messo a disposizione e per il competente e interessante commento.
Grazie ancora.
Michele

P.S. E adesso, dopo i complimenti strameritati, aspetto con calma il commento di Musicus che chiederà la foto della penna "calzata" . . .

Avatar utente
lucre
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 443
Iscritto il: lunedì 29 febbraio 2016, 15:10
La mia penna preferita: Una Wahl Doric prima serie
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: roma
Sesso: Uomo

Una delle prime MB laminate

Messaggio da lucre » giovedì 25 agosto 2016, 20:01

Qualcuno diceva :" ricchi si diventa, eleganti si nasce", ma questa penna meravigliosa è nata insieme ricca ed elegante. Un vero spettacolo, complimenti!
Luigi

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2051
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso: Uomo

Una delle prime MB laminate

Messaggio da Musicus » giovedì 25 agosto 2016, 22:42

Vedi Max, che il nomignolo che tu mi imponesti di "Precisino della Val Badia" :angel: ormai mi segue come un'ombra... :mrgreen:
nacanco ha scritto:...P.S. E adesso, dopo i complimenti strameritati, aspetto con calma il commento di Musicus che chiederà la foto della penna "calzata" . . .
Michele, col tempo vedrai che a Max non si può chiedere niente di più di quel che concede, altrimenti estrae uno dei suoi mitici "sfollagente amburghesi" e allora... si salvi chi può!!!
In realtà, e fuor di celia, quello che Max concede, o meglio regala, è sempre il meglio, a cominciare dalle splendide inquadrature che, en passant, non paiono seguire i tutorial di alcuni aspiranti Helmut Newton: il nostro Max le penne le mette "a nudo" davvero, col buon gusto e la raffinatezza che lo contraddistinguono, per tutti noi...
Ma dopo aver appena schivato una denuncia per "spaccio" di riproduzioni, non incapperà adesso in un'altra per "oltraggio al pudore"?!? :D Forse, ma solo perchè le sue penne sono così "spudoratamente" belle...

@Max: :clap: ricostruzione (come sempre) interessantissima e penna di assoluto livello, che mi lascia solo una domanda (alla quale comunque hai già risposto dichiarando la laminatura "rolled gold"): il bellissimo rivestimento a losanghe (che si troverà ancora su penne posteriori ma, come puntualmente osservavi, con uno stile floreale più belle époque) è quindi punzonato 18 K.R.?
:wave:

Giorgio

Avatar utente
nacanco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 172
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 12:06
La mia penna preferita: Perry
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso: Uomo

Una delle prime MB laminate

Messaggio da nacanco » venerdì 26 agosto 2016, 12:36

Mi sono accorto solo adesso (sono proprio sbadato) che questo argomento è all'interno di "catalogo collezioni private" : una miniera di gemme portate alla luce e messe alla vista di tutti.
Vedo che ci sono impegnativi contributi di Armando Dabbene, Massimo Michelassi, Roberto Vetrugno, e altri benemeriti : ringrazio tutti in anticipo per le bellissime ore che passerò nello sfogliare i cataloghi.
Complimenti anche a tutti i collaboratori e amministratori di questo magnifico forum: ogni giorno che passa ne apprezzo sempre di più i contenuti, e resto colpito dalla competenza, dalla disponibilità, dalla cortesia e dall'ironia dei partecipanti.
Ciao.
Michele

Rispondi