Le mie Aurora post-belliche

Galleria per le foto di collezioni private
tryphon
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2014, 20:44

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da tryphon » sabato 26 aprile 2014, 13:52

Sono le mie penne Aurora anni 40, 50 e 60, che fotografai quando scrissi due articoli per la rivista "The Pennant".

Immagine

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9561
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da maxpop 55 » sabato 26 aprile 2014, 15:23

Bella foto di famiglia, da papà 88 allo scolaro Auretta. :thumbup:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Avatar utente
fabri00
Levetta
Levetta
Messaggi: 718
Iscritto il: venerdì 15 febbraio 2013, 9:29
La mia penna preferita: Quella che mi manca.
Il mio inchiostro preferito: Blu d'estate - Nero d'inverno
Misura preferita del pennino: Medio
Località: FC

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da fabri00 » sabato 26 aprile 2014, 19:28

Belle penne e bella foto.
La avevo vista su The Fountain Pen Nertwork qualche settimana fà.
Neofita a chi ?

Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da Resvis71 » sabato 26 aprile 2014, 19:39

Bellissima foto e stupenda collezione.
Complimenti :thumbup:
Massimiliano

tryphon
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2014, 20:44

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da tryphon » sabato 26 aprile 2014, 20:03

Grazie! Ci sono anche pezzi inusuali, come la Hastil Flighter.

Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da Resvis71 » sabato 26 aprile 2014, 20:04

Puoi mettere una foto?Quando hai tempo...
Massimiliano

tryphon
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2014, 20:44

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da tryphon » sabato 26 aprile 2014, 20:06

Resvis71 ha scritto:Puoi mettere una foto?Quando hai tempo...
Quando ho tempo, senz'altro! E' quella che si vede nella scatola color argento in alto al centro nella foto, a destra della scatola rossa della Hastil normale (in realtà ne ho due ma nella foto ce n'è una sola). E' abbastanza rara perchè era venduta esclusivamente a bordo dei voli intercontinentali Alitalia.

Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da Resvis71 » sabato 26 aprile 2014, 20:10

Scusa se ne approfitto; cosa mi sai dire dell'Auretta Club color verde?Ho scovato una parure stilo e sfera qualche tempo fa.
Massimiliano

tryphon
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2014, 20:44

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da tryphon » sabato 26 aprile 2014, 20:17

Resvis71 ha scritto:Scusa se ne approfitto; cosa mi sai dire dell'Auretta Club color verde?Ho scovato una parure stilo e sfera qualche tempo fa.
Penna scolastica che a me ricordava molto alcune realizzazioni Waterman pre-Phileas, come la Forum, quando ancora le Waterman economiche non avevano messo la "pancia". Pennino a freccia, in realtà non molto scorrevole, in posizione centrale rispetto al fusto della penna, per imitare la sensazione di scrivere con una penna a sfera. I colori più comuni erano grigio e rosso e rosso e grigio. Ne puoi vedere una anche nella foto delle mie Aurora, in alto a sinistra. Ne ho anche altri colori, ma il verde deve essere abbastanza raro. Ne fu fatta anche una versione lusso, cromata.
Ultima modifica di tryphon il sabato 26 aprile 2014, 20:27, modificato 1 volta in totale.

Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da Resvis71 » sabato 26 aprile 2014, 20:22

Ok.Mi interessa sapere l'anno di produzione perchè ci sono un po' di pareri discordanti e poi non abbiamo approfondito.
Ti spiace se metto una foto qui, così la vedi?
Massimiliano

tryphon
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2014, 20:44

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da tryphon » sabato 26 aprile 2014, 20:27

Resvis71 ha scritto:Ok.Mi interessa sapere l'anno di produzione perchè ci sono un po' di pareri discordanti e poi non abbiamo approfondito.
Ti spiace se metto una foto qui, così la vedi?
ti prego di farlo

Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da Resvis71 » sabato 26 aprile 2014, 20:33

Queste...
image.jpg
image.jpg (249.54 KiB) Visto 1593 volte
Massimiliano

tryphon
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2014, 20:44

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da tryphon » sabato 26 aprile 2014, 20:36

Resvis71 ha scritto:Queste...
image.jpg
La versione con il fusto cromato non è molto comune. Comunque la penna è dei primi anni '80. Puoi fare facilmente un converter per la tua penna, tagliando una cartuccia vuota e incollando metà di una vescica per penne (meglio se di silicone). Io ne ho fatti un paio, sia per le Auretta che per le DuoCart (sono cartucce differenti).

Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da Resvis71 » sabato 26 aprile 2014, 20:44

Ottimo, grazie :thumbup:
Sai che la tua invenzione può essere utile per tanti?Se fai una foto e spieghi bene come farla è cosa graditissima :P
Massimiliano

tryphon
Collezionista D.O.C.
Collezionista D.O.C.
Messaggi: 34
Iscritto il: giovedì 24 aprile 2014, 20:44

Le mie Aurora post-belliche

Messaggio da tryphon » domenica 27 aprile 2014, 22:55

Resvis71 ha scritto:Ottimo, grazie :thumbup:
Sai che la tua invenzione può essere utile per tanti?Se fai una foto e spieghi bene come farla è cosa graditissima :P
Beh, chiamarla invenzione è un po' troppo: è un'idea semplicissima! La foto dice tutto. Per incollare la vescica alla cartuccia, ho usato della gommalacca.

Immagine

Rispondi