Pelikan Blue-Black - Recensione

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Resvis71
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2206
Iscritto il: venerdì 1 novembre 2013, 1:19
La mia penna preferita: Pelikan M200 Cognac
Il mio inchiostro preferito: i blu,marrone,rosso e seppia
Misura preferita del pennino: Italico
Fp.it ℵ: 071
Località: Varese

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Resvis71 » lunedì 20 gennaio 2014, 9:08

:lol:
Dici così, e ti chiami Luca; cosa dovrei dire io che mi chiamo Massimiliano? :lol:
Massimiliano

MrOz
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 29 gennaio 2014, 9:42
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Parma
Contatta:

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da MrOz » martedì 4 febbraio 2014, 13:53

Ciao a tutti,

innanzitutto mi complimento per cotanta recensione. Precisa e dettagliata.

E' un inchiostro che uso anch'io abitualmente, ma proprio oggi, scorrendo i miei appunti di lavoro, ho avuto l'impressione che il colore dell'inchiostro steso qualche mese fa risulti più pallido rispetto agli appunti presi oggi. Come se avesse la tendenza a schiarire nel tempo...

Sono pazzo io, oppure qualcun altro ha avuto la stessa esperienza?

A dire il vero, appena acquistato, avevo notato il comportamento contrario: quando l'avevo provato con un pennino di vetro, faceva come i ferrogallici e diventava più scuro mentre scrivevo; data la buona resistenza all'acqua, speravo di aver trovato un inchiostro sufficientemente permanente ad un ottimo prezzo.

Quando stamattina ho notato il fenomeno ci sono rimasto male...

Sicuramente non tengo con particolare cura il blocco degli appunti (Moleskine a quadretti, sbatacchiato a destra e a sinistra nelle più varie condizioni climatiche), ma mi interessava sapere se la resistenza dell'inchiostro nel tempo è affidabile o se mi devo convertire definitivamente al Diamine Registrar's (già in prova, sta avendo risultati eccellenti!)

Grazie in anticipo per i vostri riscontri.

Have a nice day.

S

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3129
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Phormula » martedì 4 febbraio 2014, 14:06

Personalmente, non ho riscontrato particolari problemi di scolorimento, però è anche vero che se la carta contiene residui di sbiancanti o di cloro, può provocare reazioni nell'inchiostro.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

MrOz
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 29 gennaio 2014, 9:42
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Parma
Contatta:

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da MrOz » martedì 4 febbraio 2014, 14:12

Forse c'è anche da dire che i primi appunti li ho presi con un pennino fine nuovo di pacca (Penna Pilot Capless Matte Black), quindi magari, il pennino ha iniziato il rodaggio con un flusso più magro di quello che mi sta riservando ora...

Non so, resto interdetto, per ora.

S

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3129
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Phormula » martedì 4 febbraio 2014, 14:21

Tra tutti gli inchiostri che ho, il Pelikan Blue-Black è uno dei più stabili, ho appunti di 10 anni fa che sono ancora di un bel blu scuro.
Il Waterman Blue-Black tende a schiarire, per esempio.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

MrOz
Converter
Converter
Messaggi: 8
Iscritto il: mercoledì 29 gennaio 2014, 9:42
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Parma
Contatta:

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da MrOz » martedì 4 febbraio 2014, 15:20

Grazie per il riscontro!

S

stalker78
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 128
Iscritto il: mercoledì 20 aprile 2011, 12:35

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da stalker78 » mercoledì 25 gennaio 2017, 7:26

Io ancora uso un nero brilliant da 8 anni senza problemi, ovvio però, ogni 2 mesi pulisco al stilografia!!
Questi inchiostri da due soldi sono sempre splendidi! è uno dei miei neri preferiti, e non so perchè!
è si, meno nero di altri, ma è anche "brillante" a differenza del'l aurora più opaco ma anche piu nero...

Rafa
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 69
Iscritto il: martedì 20 dicembre 2016, 12:57
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Barcellona
Sesso:

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Rafa » giovedì 26 gennaio 2017, 18:53

Complimenti per la recensione, mi è venuta voglia di provare questo pelikan blue black sulla mia m150. Sarebbe il primo blue black per me, sono affezionato al royal blue e sue varianti e non mi attrae per niente il nero. Finora il blue pelikan 4001 è quello che mi ha dato le migliori sensazioni sulla m150, lo preferisco di gran lunga ad inchiostri più fluidi, rende il tratto particolarmente vellutato.

Maruska
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2213
Iscritto il: lunedì 11 agosto 2014, 22:49
La mia penna preferita: Pilot Capless
Il mio inchiostro preferito: Bleu Nuit J. Herbin
Misura preferita del pennino: Medio
Località: imperia (provincia)
Sesso:

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Maruska » giovedì 26 gennaio 2017, 21:15

stalker78 ha scritto:Io ancora uso un nero brilliant da 8 anni senza problemi, ovvio però, ogni 2 mesi pulisco al stilografia!!
Questi inchiostri da due soldi sono sempre splendidi! è uno dei miei neri preferiti, e non so perchè!
è si, meno nero di altri, ma è anche "brillante" a differenza del'l aurora più opaco ma anche piu nero...
anche per me il più bel nero è il Brillant Black Pelikan 4001; Aurora, Herbin, Diamine, Parker, non sono così belli per me

a me piace l'acquosità del Blue Black Pelikan 4001 :thumbup:
Maruska
L’egoismo non consiste nel vivere come ci pare ma nell’esigere che gli altri vivano come pare a noi.
(Oscar Wilde)

Avatar utente
Crononauta
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 478
Iscritto il: martedì 8 gennaio 2013, 16:16
La mia penna preferita: Aurora 98 millerighe oro
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Blu-Nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it ℵ: 079
Località: Ravenna
Sesso:
Contatta:

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Crononauta » martedì 8 gennaio 2019, 10:14

Sono finalmente riuscito a mettere le mani su un flacone di blu-nero. Di quello "buono", perché ha la sua bella componente bluastra di base, anziché il fastidioso viraggio al grigio-matita delle partite difettose.

Che dire? L'inchiostro è bello fluido, nell'Aurora 98 scorre bene: e questa penna è un po' tediosa con inchiostri densi; col 4001 Nero Brillante, per esempio, era un mezzo disastro, tra magrezza e false partenze. Il colore poi... beh io lo trovo magnifico. Non so perché ai tempi del liceo adorassi tanto di più il blu quasi violaceo del Royal.

Purtroppo - come al solito - non sono riuscito a fare una foto decente:
DSC_0156.JPG
Massimo Bacilieri
Omas Extra 620, Pelikan M250, Aleph n.79, Aurora... troppe

Avatar utente
Stormwolfie
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1008
Iscritto il: lunedì 4 dicembre 2017, 16:59
La mia penna preferita: Sailor 1911
Il mio inchiostro preferito: Sailor Blue Black
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Stormwolfie » martedì 8 gennaio 2019, 11:34

La foto invece si vede bene..il tratto è omogeneo e spande il giusto. Sembra quasi lo shin kai di Iroshizuku:-)
STEFANO

Ogni penna corre con inchiostri diversi su altrettante innumerevoli carte. Alcune scivolano rapide, altre con piena lentezza, altre grattano ritmi piacevoli. Ognuna esprime un suo carattere che lo scrittore dolcemente doma.

Avatar utente
Massimo59
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 80
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2018, 13:10
La mia penna preferita: M120 per motivi affettivi
Il mio inchiostro preferito: Waterman blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Brianza

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Massimo59 » martedì 8 gennaio 2019, 11:37

Lo uso anch'io spesso e mi trovo abbastanza bene anche se a volte tende a cambiar colore verso il grigio...
Allegati
20190108_112720.jpg

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3129
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Pelikan Blue-Black - Recensione

Messaggio da Phormula » domenica 13 gennaio 2019, 22:19

Si, se riesci a mettere le mani su un flacone "fresco", è veramente un bel blu-nero dei tempi andati.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Rispondi