Rohrer & Klingner Salix (blu / blu-nero)

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Rohrer & Klingner Salix (blu / blu-nero)

Messaggio da XFer » domenica 25 febbraio 2018, 14:54

Sono sempre a caccia di inchiostri "magri", ben leggibili e resistenti all'acqua.
In questo periodo sto esaminando alcuni blu e blu-neri.
Così, dopo il deludente Noodler's Bad Blue Heron e l'interessante Lamy Blue Black, eccomi alle prese con il mio primo inchiostro ferro-gallico: il R&K Salix.

Gli inchiostri ferro-gallici sono antichissimi; questo però è un ferro-gallico moderno, per le penne dei nostri giorni.
Senza entrare in dettagli, i ferro-gallici tradizionali sono piuttosto corrosivi e possono rovinare i metalli: motivo dell'uso dell'oro nella produzione dei pennini nonostante il maggiore costo e l'intrinseca mancanza di flessibilità.
Questo R&K Salix, tuttavia, non dovrebbe creare problemi ai moderni pennini in acciaio.

Ho caricato l'inchiostro su una Pilot MR con pennino M, la stessa usata nelle recensioni precedenti, in modo da avere un confronto diretto.

Vediamo quindi il comportamento del R&K Salix su carta economica da fotocopie Prink da 75g/mq; una carta diffusa ma poco adatta alle stilografiche perché piuttosto assorbente e facile da attraversare.

75g.jpg

Il Salix è un inchiostro "magro": cosa ottima per quanto mi riguarda, dato che ho troppe penne-annaffiatoio.
Non ha un grande potere lubrificante, per cui non è adatto a penne già magre e/o non molto scorrevoli.
Il suo colore è difficile da descrivere.
Appena esce dal pennino è di un bel blu/azzurro; dopo l'asciugatura inizia a scurirsi diventando blu opaco; via via che la tipica ossidazione di questa formulazione procede il tono si scurisce ancora, andando verso un blu-nero o blu-grigio.

Lo spiumaggio è praticamente assente, come l'attraversamento; la resistenza all'acqua è ottima purché si dia il tempo di progredire alla reazione ossidativa.

Vediamo cosa succede con una carta bianca spessa semi-patinata:

120g.jpg

Qui le sfumature risaltano maggiormente, con un aspetto più gradevole.
In compenso, data la leggera patinatura superficiale che rende questa carta molto liscia, si possono avere alcune false partenze e salti.
La resistenza all'acqua rimane ottima, mentre l'asciugatura diventa un po' lenta: circa 20 secondi, che non sono pochi.

Una nota: nella sezione "Giudizio finale", si nota che il colore è diverso.
Questo è dovuto al fatto che, nel frattempo (ho scritto quella parte tre giorni dopo il corpo della recensione), l'inchiostro ha assorbito alcuni residui di nero della carica precedente, nonostante le 24 ore di lavaggi prima di caricare il Salix. :|
Il colore "giusto", insomma, è quello del corpo della recensione.


Chiudiamo riproponendo il confronto a tre su carta Pigna Quablock a quadretti da 4mm:

confronto_quablock80g.jpg

Insomma, per quanto mi riguarda un ottimo inchiostro, diverso dal solito.
Secondo me da avere, perché essendo magro e resistente all'acqua è uno strumento in più a disposizione del pennofilo. :)

Fernando

Avatar utente
rsk80
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:27
La mia penna preferita: Pilot Custom 823 (SF)
Il mio inchiostro preferito: Diamine Asa Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Rohrer & Klingner Salix (blu / blu-nero)

Messaggio da rsk80 » lunedì 26 febbraio 2018, 17:11

Grazie per la nuova recensione. Siccome sono sempre più interessato, vorrei avere conferma
sul colore del R&K Salix. A me sembra un blu piuttosto sbiadito o "muto". Il colore che vedo
nelle scansioni è molto fedele al reale? Le proprietà comunque mi sembrano molto allettanti,
anch'io sono stanco dei flussi di inchiostro tipo autopompa Iveco. Questo inchiostro potrebbe
accompagnare alcune penne che non uso proprio per non restare a secco dei miei preferiti.

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Rohrer & Klingner Salix (blu / blu-nero)

Messaggio da XFer » lunedì 26 febbraio 2018, 23:15

Ciao, è davvero difficile definire il colore del Salix.
Su una penna perfettamente pulita e asciutta il colore è un blu/azzurro medio, non sbiadito, appena depositato sul foglio.
Però inizia presto a scurirsi, virando verso un blu-grigio-scuro.
Non lo definirei sbiadito, ma sicuramente non è vivace o brillante.

Fer

Avatar utente
rsk80
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 46
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:27
La mia penna preferita: Pilot Custom 823 (SF)
Il mio inchiostro preferito: Diamine Asa Blue
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano
Sesso:

Rohrer & Klingner Salix (blu / blu-nero)

Messaggio da rsk80 » lunedì 26 febbraio 2018, 23:25

XFer ha scritto:
lunedì 26 febbraio 2018, 23:15
Su una penna perfettamente pulita e asciutta il colore è un blu/azzurro medio, non sbiadito, appena depositato sul foglio.
Però inizia presto a scurirsi, virando verso un blu-grigio-scuro.
Non lo definirei sbiadito, ma sicuramente non è vivace o brillante.
Grazie, è comunque un colore abbastanza sobrio e viste le proprietà si presta bene
a scritti da lasciare ai posteri. Ottimo, me lo procurerò a breve.

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1378
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Rohrer & Klingner Salix (blu / blu-nero)

Messaggio da MaPe » lunedì 26 febbraio 2018, 23:58

A me piace molto come inchiostro, anche il fratello Scabiosa (ma questo può dare qualche problemino). Si è sempre comportato bene e non mi ha mai dato problemi.
(Sarebbe da provare anche il ferrogallico della Diamine :think: )
Massimo

Rispondi