Recensione Diamine Majestic Blue

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
tempusfugit
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 110
Iscritto il: venerdì 17 gennaio 2014, 11:48
La mia penna preferita: Lamy 2000 steel
Il mio inchiostro preferito: Aurora
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Belluno
Sesso:

Recensione Diamine Majestic Blue

Messaggio da tempusfugit » sabato 15 ottobre 2016, 13:18

Recensione Diamine Majestic Blue.
Diamine Majestic Blue.jpg
Per chi ama questa tonalità è sicuramente un inchiostro da avere.
L'unico spetto negativo riscontrato è che non apprezza le ditate: anche da asciutto!

nacanco
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 191
Iscritto il: domenica 22 maggio 2016, 12:06
La mia penna preferita: Perry
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Milano

Recensione Diamine Majestic Blue

Messaggio da nacanco » sabato 15 ottobre 2016, 14:50

Grazie per la recensione, e anche per l'omaggio al grande Giorgio Manganelli.
Ciao.
Michele

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3126
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Recensione Diamine Majestic Blue

Messaggio da Phormula » sabato 15 ottobre 2016, 17:46

E' un inchiostro tanto bello quanto problematico.
Non so se hanno cambiato la formulazione, ma quando lo usavo io era un intasatore di penne e sulla carta non asciugava mai, bastava toccare il testo con le dita perché sbavasse.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

tempusfugit
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 110
Iscritto il: venerdì 17 gennaio 2014, 11:48
La mia penna preferita: Lamy 2000 steel
Il mio inchiostro preferito: Aurora
Misura preferita del pennino: Obliquo
Località: Belluno
Sesso:

Recensione Diamine Majestic Blue

Messaggio da tempusfugit » domenica 16 ottobre 2016, 12:15

Phormula ha scritto:E' un inchiostro tanto bello quanto problematico.
Non so se hanno cambiato la formulazione, ma quando lo usavo io era un intasatore di penne e sulla carta non asciugava mai, bastava toccare il testo con le dita perché sbavasse.

Per quanto riguarda le sbavature, purtroppo, confermo.
Su Lamy 2000 non mi ha mai dato problemi, mentre su una Pilot Capless, nuovo modello, dopo averla lasciata ferma un paio di settimana ha fatto molta fatica a ripartire...

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 10806
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Contatta:

Recensione Diamine Majestic Blue

Messaggio da piccardi » domenica 16 ottobre 2016, 23:52

Ha la sgradevole tendenza a seccarsi facilmente nell'alimentatore, ed assai poco sulla carta. Sto cercando di finirlo perché è davvero pessimo in entrambi gli aspetti nonostante un colore per me molto bello. Peccato, ma a me l'inchiostro serve per scrivere, non per macchiarmi le mani o costringermi al risciacquo continuo della penna.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3126
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Recensione Diamine Majestic Blue

Messaggio da Phormula » lunedì 17 ottobre 2016, 7:38

Io ne avevo comprato qualche confezione in cartucce, proprio per provarlo.
Un colore bellissimo, fantastico per l'uso in ufficio.
Peccato dover maneggiare le pagine con i guanti, sbavava anche dopo mesi con la normale umidità delle dita.
Poi fatto l'errore di lasciare una penna inchiostrata per un mese, facendo seccare la cartuccia.
Per tornare a farla scrivere ho tenuto la sezione di alimentazione in ammollo in un bicchier d'acqua per giorni. E ogni volta l'acqua usciva blu.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Rispondi