Recensione TWSBI Classic

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
Mauro
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 398
Iscritto il: mercoledì 9 novembre 2011, 12:45
La mia penna preferita: TWSBI Diamond 580
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Salento
Sesso:

Recensione TWSBI Classic

Messaggio da Mauro » sabato 26 maggio 2018, 13:09

Niente da fare...
Io ne ho una nera con pennino F che scrive regolarmente, non ha difetti di alcun genere e ogni tanto la riprendo, la rimetto in uso, cambio inchiostro, eppure... finisco sempre per ripulirla per bene e rimetterla a posto.
Non so perché, ma non riesco proprio a farmela piacere :(
Mauro

Avatar utente
Syrok
Levetta
Levetta
Messaggi: 553
Iscritto il: domenica 28 giugno 2015, 23:19
La mia penna preferita: Seilor ecoule nera glitterata
Il mio inchiostro preferito: Seilor gentle ink blu/black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alba (CN)
Sesso:

Recensione TWSBI Classic

Messaggio da Syrok » domenica 27 maggio 2018, 2:40

Mauro ha scritto:
sabato 26 maggio 2018, 13:09
Niente da fare...
Io ne ho una nera con pennino F che scrive regolarmente, non ha difetti di alcun genere e ogni tanto la riprendo, la rimetto in uso, cambio inchiostro, eppure... finisco sempre per ripulirla per bene e rimetterla a posto.
Non so perché, ma non riesco proprio a farmela piacere :(
Capita molto spesso che ci sono oggetti, in questo caso penne, che ci attraggono magari a livello estetico ma che poi non scatta quel feeling al momento di usarle, sembra quasi che siano fatte per essere viste e non usate.
Alcune volte vinci, tutte le altre volte impari
(poverbio giapponese)
Alessandro
Immagine

Avatar utente
Mauro
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 398
Iscritto il: mercoledì 9 novembre 2011, 12:45
La mia penna preferita: TWSBI Diamond 580
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Salento
Sesso:

Recensione TWSBI Classic

Messaggio da Mauro » lunedì 28 maggio 2018, 9:17

Sì, esatto, infatti è proprio nel tentativo di farlo scattare che ogni tanto ci riprovo... :D
Mauro

LuMazzmarill
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 42
Iscritto il: lunedì 26 giugno 2017, 18:32

Recensione TWSBI Classic

Messaggio da LuMazzmarill » martedì 29 maggio 2018, 19:24

Ho letto proprio all'inizio di questa recensione che il cappuccio dietro non calza.
Ma nel senso che non ha uno spazio dedicato sul retro della penna o proprio che non regge se calzato? Non capisco.

P.S. Una cosa simile mi aveva fatto desistere dall'acquisto di una Pelikan Stola. Come mai le case produttrici non badano a queste cose?

Avatar utente
Mauro
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 398
Iscritto il: mercoledì 9 novembre 2011, 12:45
La mia penna preferita: TWSBI Diamond 580
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Salento
Sesso:

Recensione TWSBI Classic

Messaggio da Mauro » martedì 29 maggio 2018, 19:47

Sul retro non c'è una "filettatura" che lo tenga ben saldo, quindi magari calza anche ma in maniera alquanto ballerina e instabile.
Mauro

Avatar utente
sciumbasci
Levetta
Levetta
Messaggi: 620
Iscritto il: venerdì 23 ottobre 2015, 11:58
La mia penna preferita: Lamy Safari
Località: Reggio Emilia
Sesso:

Recensione TWSBI Classic

Messaggio da sciumbasci » martedì 29 maggio 2018, 20:20

Se non sbaglio il problema è stato risolto con i modelli più recenti. Adesso il cappuccio calza

Rispondi