Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
Avatar utente
AeRoberto
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 8 luglio 2012, 10:54
La mia penna preferita: Parker Vacumatic
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 064
Arte Italiana FP.IT M: 009
Fp.it ℵ: 084
Fp.it 霊気: 084
Fp.it Vera: 084
Località: Tolosa
Sesso: Uomo

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da AeRoberto » domenica 22 settembre 2013, 20:35

Qualche giorno fa è stato il mio compleanno e quell'angelo di mia moglie per regalo mi ha presentato questa favolosa penna.
Si tratta della Sailor Sapporo Saibi Togi, un'edizione speciale (non limitata) della Sailor Sapporo con uno dei pennini particolari prodotti dalla Sailor.
Normalmente i pennini speciali della Sailor, i Naginata Togi e gli altri pennini creati da Nagahara, siano prodotti nella dimensione grande e con una lega d'oro a 21kt, il Saibi Togi è stato prodotto anche nella dimensione più piccola, con una lega a 14kt.

In particolare, è stata utilizzata anche una resina diversa, di colore rosso, con un leggero riflesso metallizzato, e anche la sezione, rispetto alle altre Sapporo è della stessa resina del fusto. La veretta sul cappuccio è anch'essa diversa rispetto al normale, con una fascia più estesa, similmente a quella che veniva utilizzato sulle vecchie King of Pen, il complesso è molto gradevole.
IMG_0408 (Medium).JPG
IMG_0408 (Medium).JPG (173.44 KiB) Visto 1271 volte
IMG_0409 (Medium).JPG
IMG_0409 (Medium).JPG (163.23 KiB) Visto 1271 volte
IMG_0411 (Medium).JPG
IMG_0411 (Medium).JPG (121.75 KiB) Visto 1271 volte
Il pennino, denominato H-SEF (Hard-SuperExtraFine) è ottenuto mediante diverse affinature per raggiungere un grado di finezza unico, non credo che esista qualcosa di più fine di questo pennino; in poche parole è un capolavoro di maestria.
IMG_0412 (Medium).JPG
IMG_0412 (Medium).JPG (102.49 KiB) Visto 1271 volte
IMG_0413 (Medium).JPG
IMG_0413 (Medium).JPG (124.99 KiB) Visto 1271 volte
Il pennino è talmente sottile che "acchiappa" fibre di carta tra i rebbi, e viene fornito un aggeggio che passato tra i rebbi li pulisca dalle fibre, è in pratica la lama di uno spessimetro da 0.05 mm (almeno credo, dovrei controllare con il micrometro).
IMG_0415 (Medium).JPG
IMG_0415 (Medium).JPG (144.32 KiB) Visto 1271 volte
La scrittura è un'esperienza strana, il tratto è fine come un capello, talmente tanto che è impossibile giudicare le qualità del flusso. Inoltre gratta, non si impunta, o almeno non ci sono ancora incappato, ma gratta; per quanto si possa lavorare su un pennino, con una punta così sottile è impossibile ottenere un pennino che non gratti. Però per quanto è sottile è inaspettatamente scorrevole, ci si aspetta di doverlo trascinare sul foglio per scrivere, invece va; non è una piuma ma credo che la Sailor abbia fatto un lavoro eccezionale.
Non è una penna per tutti i giorni, ma se dovete scrivere una clausola illeggibile su un contratto è questa la penna da usare, ci sarebbe poi anche l'opzione di sostituire il pennino con un Sailor dal tratto più usabile, visto che la penna è estremamente gradevole.

Avatar utente
piccardi
Fp.it Admin
Fp.it Admin
Messaggi: 9999
Iscritto il: domenica 23 novembre 2008, 18:17
La mia penna preferita: Troppe...
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 001
Arte Italiana FP.IT M: 001
Fp.it ℵ: 001
Fp.it 霊気: 001
Località: Firenze
Sesso: Uomo
Contatta:

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da piccardi » domenica 22 settembre 2013, 23:39

Per un amante del fine si tratta di una penna (o meglio di un pennino) molto interessante. Mi metti una pulce nell'orecchio.

Simone
Questo è un forum in italiano, per pietà evitiamo certi obbrobri linguistici:
viewtopic.php?f=19&t=3123
e per aiutare chi non trova un termine:
viewtopic.php?f=19&t=1758

Avatar utente
Alexander
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2606
Iscritto il: sabato 19 novembre 2011, 12:24
La mia penna preferita: Sailor 1911 Standard Black HT
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Catania
Sesso: Non Specificato

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da Alexander » lunedì 23 settembre 2013, 0:08

Io invece mi farò bastare il mio EF.. è sempre un filo di capello (forse due raffrontato a questo), ma è molto scorrevole.. non riesco ad immaginare quanto possa essere sottile il Saibi-Togi!! Facci vedere una bella prova comparativa se puoi!!
"Ho dei gusti semplicissimi: mi accontento sempre del meglio"
O. Wilde

Avatar utente
Alexander
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2606
Iscritto il: sabato 19 novembre 2011, 12:24
La mia penna preferita: Sailor 1911 Standard Black HT
Il mio inchiostro preferito: Diamine Royal Blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Catania
Sesso: Non Specificato

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da Alexander » lunedì 23 settembre 2013, 0:10

Ah, a proposito: che inchiostro utilizzi? Noti false partenze se lasci la penna senza cappuccio?
"Ho dei gusti semplicissimi: mi accontento sempre del meglio"
O. Wilde

Avatar utente
FilippoP
Levetta
Levetta
Messaggi: 749
Iscritto il: domenica 20 febbraio 2011, 18:31
La mia penna preferita: Chilton
Il mio inchiostro preferito: Sheaffer Skrip Black
Misura preferita del pennino: Italico
FountainPen.it 500 Forum n.: 049
Località: Bologna
Sesso: Uomo

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da FilippoP » lunedì 23 settembre 2013, 0:38

AeRoberto ha scritto:Qualche giorno fa è stato il mio compleanno e quell'angelo di mia moglie per regalo mi ha presentato questa favolosa penna.
Cavoli, che scelta raffinata!
Buon compleanno in ritardo.
Filippo

Avatar utente
maczadri
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 812
Iscritto il: martedì 11 giugno 2013, 12:09
La mia penna preferita: Mont Blanc Meisterstuck 146
Il mio inchiostro preferito: Alla ricerca del definitivo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Castano Primo (MI)
Sesso: Non Specificato

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da maczadri » lunedì 23 settembre 2013, 9:31

Molto bello il colore e veramente interessante il pennino, sono curioso di vedere un test di scrittura.
Luca

Avatar utente
G P M P
Moderatore
Moderatore
Messaggi: 2137
Iscritto il: mercoledì 18 gennaio 2012, 16:06
Il mio inchiostro preferito: Pilot Namiki Blue
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 003
Arte Italiana FP.IT M: 003
Fp.it ℵ: 003
Fp.it 霊気: 003
Località: Pescara
Sesso: Uomo

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da G P M P » lunedì 23 settembre 2013, 9:32

Mi stupiscono sempre le foto di questa penna perché quando penso ad un pennino capace di lasciare un tratto da ... quanto? 0,1 mm? ... be', mi aspetto una punta di lancia sottile come un ago. Mentre questo sembra un pennino "normale".
Giovanni Paolo (ma per tutti, GP) - il mio fotoblog

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2022
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da alfredop » lunedì 23 settembre 2013, 17:04

Ciao Roberto,

complimenti per la bella penna.
Sarei molto interessato ad un test di scrittura magari con una comparazione con altri tipi di pennini.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

gabriele696
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 172
Iscritto il: giovedì 11 aprile 2013, 15:52
Sesso: Non Specificato

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da gabriele696 » lunedì 23 settembre 2013, 19:24

bellissima penna ma non puoi lasciarci senza un test di scrittura :o :o :D
rimaniamo in attesa e nel frattempo ti facciamo gli auguri (anche se in ritardo :oops: )

Avatar utente
AeRoberto
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 8 luglio 2012, 10:54
La mia penna preferita: Parker Vacumatic
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 064
Arte Italiana FP.IT M: 009
Fp.it ℵ: 084
Fp.it 霊気: 084
Fp.it Vera: 084
Località: Tolosa
Sesso: Uomo

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da AeRoberto » lunedì 23 settembre 2013, 19:25

Al momento il Sailor F è sulla Heritage 92, però ho scritto con il Saibi Togi su una pagina di vecchi appunti presi con il Sailor F, uso per tutte le Sailor le cartucce di Kiwa Guro. Ecco la foto:
Scansione.jpg
Scansione.jpg (1.04 MiB) Visto 1204 volte
Oggi l'ho riprovata, e scrivendo abbastanza piano è "quasi" normale, non ancora per scriverci tutti i giorni, ma per un uso occasionale va benissimo. Ho solo riscontrato qualche falsa partenza (a penna chiusa), che però non so se è dovuta a qualche fibra acchiappata tra i rebbi oppure è un difetto del pennino. False partenze che si risolvono con una pressione decisa per aprire i rebbi.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9183
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso: Uomo

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 23 settembre 2013, 19:37

Roberto, augurissimi per il compleanno e per il regalo.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Andrea_R
Sesso: Non Specificato

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da Andrea_R » lunedì 23 settembre 2013, 22:02

Ho visto il video di Mottishaw dopo aver letto la tua ottima recensione Roberto il rumore mi pare orrendo! Per la scrittura veloce(ad esempio prendere appunti) la sconsigli senza appello giusto?

Avatar utente
maczadri
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 812
Iscritto il: martedì 11 giugno 2013, 12:09
La mia penna preferita: Mont Blanc Meisterstuck 146
Il mio inchiostro preferito: Alla ricerca del definitivo
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Castano Primo (MI)
Sesso: Non Specificato

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da maczadri » martedì 24 settembre 2013, 11:29

Il tratto di questo pennino è veramente impressionante.
Luca

Avatar utente
AeRoberto
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 1070
Iscritto il: domenica 8 luglio 2012, 10:54
La mia penna preferita: Parker Vacumatic
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku Asa-Gao
Misura preferita del pennino: Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 064
Arte Italiana FP.IT M: 009
Fp.it ℵ: 084
Fp.it 霊気: 084
Fp.it Vera: 084
Località: Tolosa
Sesso: Uomo

Recensione Sailor Sapporo Saibi Togi

Messaggio da AeRoberto » martedì 24 settembre 2013, 18:30

Andrea_R ha scritto:Ho visto il video di Mottishaw dopo aver letto la tua ottima recensione Roberto il rumore mi pare orrendo! Per la scrittura veloce(ad esempio prendere appunti) la sconsigli senza appello giusto?
Sì, ci vuole un po' di adattamento, la mano deve fare conoscenza con la penna e viceversa, ma comunque non è un pennino in grado di scrivere sempre e comunque, anzi. Ci vuole una carta di un certo livello, possibilmente liscia e con poche fibre, una mano leggera ed una scrittura abbastanza lenta, e comunque non diventa scorrevolissimo, ma la scrittura è abbastanza piacevole, soprattutto per il tratto fine che lascia.

Rispondi