Divina

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 471
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Divina

Messaggio da francoiacc » giovedì 9 agosto 2018, 18:13

Arrivata da un paio d'ore, non è stato facile staccare gli occhi da questa bellezza, ma appena ci sono riuscito siete stati il mio primo pensiero. Solo un appassionato può capire cosa si prova davanti a questa bellezza Divina. :D
Allegati
1533831121856.jpg
1533831162557.jpg
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 917
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Divina

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 9 agosto 2018, 18:20

Accipicchia se è bella. Sono curioso di sapere poi le tue impressioni sul pennino in palladio.
Complimentissimi.
:thumbup:

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 471
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Divina

Messaggio da francoiacc » giovedì 9 agosto 2018, 18:46

Scorre sulla carta divinamente :mrgreen: , ma da una minima sensazione di feedback che non ti fa perdere il controllo della penna. Il pennino che ho preso è un EF, consigliatomi dal venditore, sto imparando ad andare su tratti più fin per avere uno strumento più usabile. Se lo paragono all' EF della 88 Big non solo è un po più largo, ma la scorrevolezza è decisamente migliore. Il pennino flette un poco, quel tanto quanto basta per dare carattere quando necessario. Lo spiumaggio della prima lettera credo sia dovuto al fatto che l'ho appena caricata, eppure stò usando carta Rhodia! :oops:
:wave:
Allegati
scansione0003.jpg
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
Siberia
Levetta
Levetta
Messaggi: 744
Iscritto il: martedì 10 febbraio 2009, 20:34
La mia penna preferita: Quelle in celluloide
Il mio inchiostro preferito: Aurora Nero, Pelikan Blu-Black
Misura preferita del pennino: Medio
Località: L'Aquila-Pescara
Sesso:

Divina

Messaggio da Siberia » giovedì 9 agosto 2018, 21:20

Per mia esperienza personale, il pennino in palladio è solo prezioso, di materiale. In termini di qualità di scrittura non ha nulla di speciale rispetto ai pennini in acciaio.
Luca (renitente alla sfera, sempre)

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 917
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Divina

Messaggio da ASTROLUX » giovedì 9 agosto 2018, 21:24

Siberia ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 21:20
Per mia esperienza personale, il pennino in palladio è solo prezioso, di materiale. In termini di qualità di scrittura non ha nulla di speciale rispetto ai pennini in acciaio.
A parte la "preziosità", il palladio costa quasi quanto l'oro.

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 471
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Divina

Messaggio da francoiacc » giovedì 9 agosto 2018, 22:18

Siberia ha scritto:
giovedì 9 agosto 2018, 21:20
Per mia esperienza personale, il pennino in palladio è solo prezioso, di materiale. In termini di qualità di scrittura non ha nulla di speciale rispetto ai pennini in acciaio.
Io trovo che molti pennini in oro non abbiano nulla di speciale rispetto ai pennini in acciaio. Credo che questo funziona bene, se poi sia merito del materiale pregiato non lo so. Il mio giudizio l'ho dato a prescindere :wave:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
alfredop
Stantuffo
Stantuffo
Messaggi: 2215
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso:

Divina

Messaggio da alfredop » giovedì 9 agosto 2018, 22:43

Bell'acquisto Francesco, una penna davvero elegante.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Avatar utente
fufluns
Artista
Artista
Messaggi: 277
Iscritto il: domenica 16 novembre 2014, 19:23

Divina

Messaggio da fufluns » venerdì 10 agosto 2018, 3:08

Attorcigliata come una colonna del Bernini, con la sua proporzione aurea e i listelli d’argento a sottolinearne le curve, Divina è una penna unica che fa onore al genio italiano. É bellissima, complimentoni,

Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 203
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Divina

Messaggio da ricart » venerdì 10 agosto 2018, 12:17

Salve, complimenti per la penna, per quanto riguarda i pennini penso che l'unico vantaggio dell'oro sia quello di resistere meglio agli effetti corrosivi di certi inchiostri. I pennini giapponesi odierni,salvo eccezioni, sono chiodi come quelli in acciaio.

Mandi

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 471
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Divina

Messaggio da francoiacc » venerdì 10 agosto 2018, 12:47

ricart ha scritto:
venerdì 10 agosto 2018, 12:17
Salve, complimenti per la penna, per quanto riguarda i pennini penso che l'unico vantaggio dell'oro sia quello di resistere meglio agli effetti corrosivi di certi inchiostri. I pennini giapponesi odierni,salvo eccezioni, sono chiodi come quelli in acciaio.

Mandi
Assolutamente d'accordo per quanto riguarda i pennini odierni, non ho mai valutato la qualità di scrittura di una penna basandomi sul metallo usato per i pennini. Sui vintage ho l'impressione che i pennini d'oro potessero garantire una migliore flessibilità.
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Angel91
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 145
Iscritto il: martedì 24 maggio 2016, 19:31
La mia penna preferita: Pelikan M250 / Delta Dolcevita
Il mio inchiostro preferito: Sailor Yama-Dori
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Divina

Messaggio da Angel91 » venerdì 10 agosto 2018, 12:59

È una midi o oversize?
Bella!

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 471
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Divina

Messaggio da francoiacc » venerdì 10 agosto 2018, 13:12

E' una mid.
Angel91 ha scritto:
venerdì 10 agosto 2018, 12:59
È una midi o oversize?
Bella!
Mid Size.
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Avatar utente
efreddi
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 318
Iscritto il: giovedì 15 settembre 2016, 11:25
Sesso:

Divina

Messaggio da efreddi » venerdì 10 agosto 2018, 13:23

Davvero molto bella. Complimenti!

Ciao
Elia
----------------------------

Avatar utente
ASTROLUX
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 917
Iscritto il: sabato 21 aprile 2018, 12:18
La mia penna preferita: La prossima
Il mio inchiostro preferito: Il prossimo
Località: Napoli
Sesso:

Divina

Messaggio da ASTROLUX » venerdì 10 agosto 2018, 14:00

Una curiosità da sottoporre agli esperti del fourm:
La carica è a stantuffo o a converter "mimetizzato", come avevo letto per la Sailor Realo ?

Avatar utente
francoiacc
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 471
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: OMAS Extra Arco Brown
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Divina

Messaggio da francoiacc » venerdì 10 agosto 2018, 14:03

Credo che in primis meriti di essere ringraziata Visconti per aver realizzato questa opera d'arte, non credevo fosse cosi bella fino a quando non l'ho avuta davanti agli occhi. Le foto non rendono davvero giustizia alla bellezza del materiale di questa penna. E non sono semplicemente abbagliato dal nome, questa non è la prima visconti, ho già una Opera Elements ed una Michelangelo, molto belle ma questa Divina è semplicemente fenomenale.
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Rispondi