Moonman Mini

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
analogico
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 787
Iscritto il: giovedì 5 marzo 2015, 0:30
La mia penna preferita: Aurora HASTIL
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 027
Sesso:

Moonman Mini

Messaggio da analogico » giovedì 21 giugno 2018, 16:14

Rodelinda ha scritto:
giovedì 21 giugno 2018, 15:56
Boooni, ragazzi, state boni.
Ché ultimamente c'è abbastanza caciara e urla su qualunque social, da Facebook a twitter, almeno qui evitiamo le polemiche per favore!
Le stilo non devono essere motivo di lite, ma solo di gioia :D
Scusami io non sono iscritto ad alcun social quindi non saprei, ma francamente non vedo alcuna lite che abbia bisogno di un intervento "sedativo", mi pare un franco scambio di opinioni e chiarimenti senza alcun eccesso nei toni e/o nei termini.
Tranquilla, tutto normale.
Antonio

Tutte le persone conoscono il prezzo delle cose ma soltanto alcune ne conoscono il valore.
(O.Wilde)

Avatar utente
francoiacc
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 173
Iscritto il: martedì 19 dicembre 2017, 23:29
La mia penna preferita: Delta Dolcevita Stantuffo
Il mio inchiostro preferito: P.W. Akkerman #5 Shocking Blue
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Capitale del Regno delle Due Sicilie
Sesso:

Moonman Mini

Messaggio da francoiacc » giovedì 21 giugno 2018, 18:06

Premetto che: "Non sono d’accordo con quello che dici, ma darei la vita perché tu lo possa dire". Io non vedo assolutamente nessun problema, a meno che si voglia definire tale uno scambio di opinioni. Rispetto le opinioni di chiunque, cercavo solo di capire il senso di un intervento.
Ho semplicemente scritto le mie impressioni su una penna cercando di dare un contributo a questo generosissimo gruppo di appassionati, chiunque è libero di fare quel che vuole di una mera esperienza quanto più oggettiva ed obiettiva possibile. Non capivo perché questa penna è stata categorizzata come gadget, ora credo di esserci. Premesso che non sono un fan di Moonman e cinesate, mi interessa relativamente poco l'approvazione degli altri e non è questo che cerco con questo post, inteso unicamente a condividere una esperienza personale e, spero, oggettiva, a titolo informativo per la comunità. Il problema dal mio punto di vista è chiamare le cose per quel che sono, capisco che si dica che è brutta, che non piace, questo è un fatto oggettivo e personale, non capivo perché definirla un gadget e cosa si intende dire con questa aggettivazione.
A me ad esempio, come penne tascabili, non piacciono le piccole di casa Kaweko, le odio, e non abbruttirei mai la mia provetta con un pennino con una oscenità come la clip della sport, ma il mondo è bello perché è vario e se ne può parlare serenamente. :wave:
Francesco

"E' sempre meglio vivere di rimorsi che di rimpianti"

Rispondi