Lamy AION

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
subottini
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 250
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Pilot Falcon
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da subottini » mercoledì 17 gennaio 2018, 12:17

Ciao a tutti,
vorrei presentarvi una nuova penna Lamy, che mi sono procurato in questi ultimi giorni.
Si tratta della AION, che è in vendita in due versioni: nero satinato ( quella che recensisco qui) e argento satinato.

In breve:

DESCRIZIONE GENERALE

Si tratta di una penna dalle dimensioni generose. Lunghezza da chiusa 14 cm , aperta 13,5 cm.
Peso: 35 gr. in totale, senza il cappuccio 23 grammi.
Il materiale è metallico, alluminio imbutito, su questo tipo di lavorazione tralascio spiegazioni tecniche per le quali non sono competente abbastanza.
Il design è di Jasper Morrison, inglese, che ha curato anche altre varie lavorazioni di successo in vari campi della tecnica.

La penna è di una semplicità estrema, minimalista. Tuttavia, ha una sua ben precisa personalità, si impugna bene, è ben bilanciata, ed è , direi, adatta a mani abbastanza grandi. Il cappuccio non va calzato, a mio avviso: innanzitutto sembra essere stato studiato per evitare questo, in quanto ha un lieve gioco. Inoltre, la penna diventa troppo lunga. Il cappuccio si inserisce a pressione.

SCRITTURA

Eccellente. Il pennino che ho scelto è un EF,, in acciaio. ben sapendo che i pennini EF di Lamy sono "extra fini" solo di nome, e che tendono a tratti più larghi. Su carta Rhodia 80 g / m2 la penna scrive in modo eccezionale, su altre carte il tratto si allarga un poco, ma in ogni caso la scrittura è godibilissima, piena, senza intoppi, senza false partenze. Ho utilizzato il nero Skrip di Sheaffer, un inchiostro che secondo me si abbina magnificamente alla AION. (Preciso a questo proposito che la penna viene venduta senza converter e dunque dovrebbe usare le cartucce proprietarie; il converter da acquistare comunque è lo Z27) Anche dopo giorni in sosta a pennino in su, la AION riparte senza esitazioni.

PREZZO

Per una penna di questa qualità, il prezzo è ottimo davvero, intorno ai 40 Euro.
Personalmente trovo che la AION sia uno dei migliori esempi di stilografica a basso costo ma con prestazioni di eccellenza.
Un saluto a tutti.
CLaudio
Allegati
Lamy 1.jpg
Lamy 2.jpg

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 811
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da Placo » mercoledì 17 gennaio 2018, 12:44

Mi è sempre piaciuta questa penna. Purtroppo qui a Palermo l'ho sempre trovata nella colorazione argento, che non amo particolarmente e che si presta a essere facilmente graffiata. Questa nera è notevole. :clap:
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 935
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino
Sesso:
Contatta:

Lamy AION

Messaggio da Monet63 » mercoledì 17 gennaio 2018, 13:19

Eccellente recensione.
Posseggo la versione chiara, pennino EF per gli stessi tuoi motivi, e sono d'accordo su tutto ciò che hai detto, compreso il fatto che va usata preferibilmente senza calzare il cappuccio.
:clap:
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

anghiarino
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 123
Iscritto il: sabato 29 dicembre 2012, 14:22
La mia penna preferita: Pelikan M205
Il mio inchiostro preferito: Pelikan 4001 Royal blue
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Anghiari
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da anghiarino » mercoledì 17 gennaio 2018, 19:27

Anch'io una una Aion nera con pennini F e ne sono molto soddisfatto, ritengo ottimo il rapporto qualità prezzo.
A proposito dell'inchiostro Sheaffer nero, è denso (tipo 4001) o fluido?

subottini
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 250
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Pilot Falcon
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da subottini » mercoledì 17 gennaio 2018, 19:55

Io lo trovo fluido, equilibrato e il nero è un nero molto bello
Direi che se la gioca con l' Aurora e l' Herbin Perle noire.

av07692
Converter
Converter
Messaggi: 1
Iscritto il: giovedì 2 gennaio 2014, 0:14
La mia penna preferita: Omas Extra Lucens
Il mio inchiostro preferito: Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it 霊気: 030
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da av07692 » domenica 18 marzo 2018, 0:10

Anche io ho una Aion nera con pennino F. Concordo con la recensione sulla penna, peccato che il cappuccio non si chiuda a vite. Il mio, da chiuso, ha un leggero gioco.... c’e anche sulle vostre oppure è un difetto della mia? Grazie.

subottini
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 250
Iscritto il: sabato 12 marzo 2016, 11:35
La mia penna preferita: Pilot Falcon
Il mio inchiostro preferito: Aurora nero
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da subottini » domenica 18 marzo 2018, 11:23

Un leggerissimo gioco la fa anche la mia, ma la tenuta e ´ pefetta e non ho mai problemi.

Avatar utente
HoodedNib
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1042
Iscritto il: venerdì 16 marzo 2018, 17:39
La mia penna preferita: Quella che non ho provato
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Black, al momento
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da HoodedNib » domenica 18 marzo 2018, 11:54

Placo ha scritto:
mercoledì 17 gennaio 2018, 12:44
Mi è sempre piaciuta questa penna. Purtroppo qui a Palermo l'ho sempre trovata nella colorazione argento, che non amo particolarmente e che si presta a essere facilmente graffiata. Questa nera è notevole. :clap:
Scusa se vado vagamente fuori topic, a giorni passero' da quella citta', potresti dirmi quali negozi visiti?

Lamy
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 243
Iscritto il: venerdì 9 febbraio 2018, 19:36
La mia penna preferita: Lamy Safari Al Star Ocean Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Turchese
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Milano
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da Lamy » domenica 18 marzo 2018, 11:55

Provata in negozio e mi è piaciuto parecchio. La prenderei in versione argento perché nera è troppo noiosa.

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 811
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Lamy AION

Messaggio da Placo » mercoledì 21 marzo 2018, 19:40

HoodedNib ha scritto:
domenica 18 marzo 2018, 11:54
Placo ha scritto:
mercoledì 17 gennaio 2018, 12:44
Mi è sempre piaciuta questa penna. Purtroppo qui a Palermo l'ho sempre trovata nella colorazione argento, che non amo particolarmente e che si presta a essere facilmente graffiata. Questa nera è notevole. :clap:
Scusa se vado vagamente fuori topic, a giorni passero' da quella citta', potresti dirmi quali negozi visiti?
Ho visto ora il tuo messaggio e ti ho risposto in privato :)
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Rispondi