Pelikan M600 nero/verde pennino F

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da XFer » sabato 24 marzo 2018, 19:02

piccardi ha scritto:
sabato 24 marzo 2018, 18:48
nel frattempo (ero partito come te con un F e me lo feci cambiare) avevo preso una Pilot e capito dove stava il problema...
Sì, infatti ho quasi tutte Pilot Custom! :D
Però alcune Pelikan sono così belle, mannaggia... :(

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1369
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da MaPe » domenica 25 marzo 2018, 12:42

MaPe ha scritto:
venerdì 23 marzo 2018, 18:34
XFer ha scritto:
venerdì 23 marzo 2018, 15:02


Ecco una lista parziale, basata sulla mia esperienza personale (di alcuni trovi anche le relative recensioni):

Pelikan 4001 Brilliant Black
Pelikan 4001 Blue Black
Lamy Blue Black
R & K Salix
Noodler's Black (bulletproof). Non è "denso" come gli altri ma meglio di tutti gli altri Noodler's che ho provato

Purtroppo non ce n'è nessuno verde (il colore che cercavo io).

Peraltro, nel frattempo ho fatto sostituire il pennino con un EF, e come diceva il mitico Ottorino (che ha SEMPRE ragione! E' una costante universale, come il numero di Avogadro o il Pi Greco) non è cambiato praticamente niente: tratto sempre troppo largo e abbondante. :roll:

Fernando
L'EF Pelikan ha ben poco di EF (nel vintage però, con un po' di fortuna, si riescono a trovare degli EF [addirittura una volta esisteva anche l'EEF] abbastanza decenti)

In generale gli inchiostri ferrogallici per stilografiche sono abbastanza densi (più che densi li definirei "secchi")
Forse questa sera o domani riesco a dirti come scrive un vecchio pennino EEF ( :angel: :angel: :angel: ) Pelikan.
8-)
Massimo

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1369
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da MaPe » lunedì 26 marzo 2018, 2:14

XFer ha scritto:
venerdì 23 marzo 2018, 18:56
MaPe ha scritto:
venerdì 23 marzo 2018, 18:34
L'EF Pelikan ha ben poco di EF
Nel mio caso è assolutamente uguale all'F che avevo prima (e che a sua volta pareva un B, neanche un M...). Indistinguibile. Cambia la scritta, perché effettivamente sul pennino c'è inciso EF, ma a parte quello...
In generale gli inchiostri ferrogallici per stilografiche sono abbastanza densi (più che densi li definirei "secchi")
Sì, ma io lo cerco verde, e inchiostri densi/secchi verdi (che siano di provata affidabilità) non ne conosco. :(
Il Pelikan 4001 Dark Green è semi-usabile ma comunque troppo liquido per questa penna. :(

Fernando
Sono quasi commosso...gli occhi stanno diventando umidi...ho trovato una Pelikan che scrive sottile...ma sottile seriamente... :wtf:
Massimo

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da XFer » lunedì 26 marzo 2018, 9:51

MaPe ha scritto:
lunedì 26 marzo 2018, 2:14
Sono quasi commosso...gli occhi stanno diventando umidi...ho trovato una Pelikan che scrive sottile...ma sottile seriamente... :wtf:
Anche io ne ho una, la M200 F!
Però tra quelle grandi niente da fare... :(

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1369
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da MaPe » lunedì 26 marzo 2018, 19:05

XFer ha scritto:
lunedì 26 marzo 2018, 9:51
Anche io ne ho una, la M200 F!
Però tra quelle grandi niente da fare... :(
Sul nuovo ti do ragione, come ha detto Simone:
piccardi ha scritto:
sabato 24 marzo 2018, 18:48
Temo che se vuoi in fine con la Pelikan o cambi epoca o cambi marca... avevo preso una Pilot e capito dove stava il problema...

Simone
Nel "diversamente giovane" si può avere la fortuna di incappare in pennini Pelikan che scrivono così:
Allegati
IMG_20180326_185301.jpg
IMG_20180326_185237.jpg
Massimo

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da XFer » lunedì 26 marzo 2018, 21:21

Massimo, non mi sono spiegato: anche tra le Pelikan vintage, non ci sono modelli di grandi dimensioni che scrivono fine.
La M140 è una penna molto piccola, come la M200 moderna, che peraltro scrive molto fine, come si vede qui:
Pilot743_confronto_scrittura.jpg
Ma a me le penne piccole non piacciono.

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1369
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da MaPe » lunedì 26 marzo 2018, 22:28

XFer ha scritto:
lunedì 26 marzo 2018, 21:21
Massimo, non mi sono spiegato: anche tra le Pelikan vintage, non ci sono modelli di grandi dimensioni che scrivono fine.
La M140 è una penna molto piccola, come la M200 moderna, che peraltro scrive molto fine, come si vede qui:

Pilot743_confronto_scrittura.jpg

Ma a me le penne piccole non piacciono.
Chiedo venia, ho capito male...comunque la tua M200 scrive circa come la mia M205 EF...forse un pelo più fine :think:
Massimo

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da XFer » lunedì 26 marzo 2018, 22:30

Tra un po' vedremo come scrive la Pilot 845 F. ;)

Avatar utente
MaPe
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1369
Iscritto il: giovedì 24 marzo 2016, 2:32
La mia penna preferita: un giorno, forse, la troverò
Il mio inchiostro preferito: R&K Sepia
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da MaPe » lunedì 26 marzo 2018, 23:56

Attendo con ansia allora :clap:
Massimo

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da XFer » martedì 27 marzo 2018, 0:47

Anche io, sarebbe dovuta arrivare in negozio la prossima settimana ma la data è stata rimandata. :(

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da Musicus » giovedì 29 marzo 2018, 12:11

XFer ha scritto:
lunedì 26 marzo 2018, 21:21
Massimo, non mi sono spiegato: anche tra le Pelikan vintage, non ci sono modelli di grandi dimensioni che scrivono fine.
La (M)140 è una penna molto piccola, come la M200 moderna, che peraltro scrive molto fine, come si vede qui:

Pilot743_confronto_scrittura.jpg

Ma a me le penne piccole non piacciono.
Ciao, Fernando :thumbup: , ti consiglierei di provare una di queste Pelikan (100/100N) Magnum "Emege",
https://www.pelikan-collectibles.com/en ... index.html
(il pennino EF flex si vede benissimo) piuttosto "larghe" e lunghe quanto basta con cappuccio calzato, se solo non ci volessero ben più di mille eurini... :roll:

:wave:

Giorgio

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da XFer » giovedì 29 marzo 2018, 14:56

Grazie dell'informazione, non sapevo proprio esistessero.
Accidenti però, le trovo di una bruttezza rara!! :shock:

Avatar utente
Musicus
Collaboratore
Collaboratore
Messaggi: 2290
Iscritto il: martedì 3 dicembre 2013, 20:33
La mia penna preferita: Waterman Commando Music Nib
Il mio inchiostro preferito: Waterman Brown
Misura preferita del pennino: Flessibile
Località: Bolzano
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da Musicus » giovedì 29 marzo 2018, 20:25

XFer ha scritto:
giovedì 29 marzo 2018, 14:56
Grazie dell'informazione, non sapevo proprio esistessero.
Accidenti però, le trovo di una bruttezza rara!! :shock:
Fernando, è stata solo fotografata male!! :lol:
Spero, comunque, che tu non abbia l'ardire di confrontare lo straordinario secondo modello in assoluto della Pelikan (le prime quattro penne da sinistra qui sotto, anno 1935, il primo fu la 100 nel 1929)
GOPENS.com - Vintage Pens Catalog #51 (June 2009).jpg
GOPENS.com - Vintage Pens Catalog #51 (June 2009)
con la M600 da te presentata, che sarebbe (ma ne dimenticherò sicuramente qualcuna :problem: ) nientemeno che la quinta versione/reinterpretazione, ancora in produzione, di una splendida penna nata nel 1951 (la 400, senza M!), che ahimè non ha fatto altro che peggiorare esteticamente (certamente dopo il 1968 con l'applicazione di incongrui anellini decorativi) e, quel che è più grave, a livello di scrittura, con una scelta di pennini che prima era questa
193x-Pelikan-100-Booklet-p03.jpg
e che è andata sempre più restringendosi con il passare del tempo, mentre i tratti si allargavano inopinatamente... :(
Il Forum è bello perchè vario, ma la prospettiva storica ed estetica è un patrimonio comune...

;)

Giorgio

Avatar utente
XFer
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 842
Iscritto il: giovedì 22 maggio 2014, 21:35
La mia penna preferita: Pilot Custom 845
Il mio inchiostro preferito: Noodler's Borealis Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Roma
Sesso:

Pelikan M600 nero/verde pennino F

Messaggio da XFer » giovedì 29 marzo 2018, 21:55

Sinceramente, dalla 38 alla 47 le trovo terribili...!!
Mamma mia.

Rispondi