STILOGRAFICA SANTINI SERIE "COLORI" MODELLO "GALAXY"

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Rispondi
Avatar utente
Albapratalia
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 113
Iscritto il: mercoledì 31 ottobre 2012, 19:10
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 011
Fp.it ℵ: 019
Fp.it 霊気: 056
Fp.it Vera: 086
Località: Moncucco Torinese (AT)
Sesso: Uomo

STILOGRAFICA SANTINI SERIE "COLORI" MODELLO "GALAXY"

Messaggio da Albapratalia » lunedì 25 dicembre 2017, 19:03

La ditta Santini produce penne stilografiche dal 1998 e infatti tale data campeggia nel pennino.da 18 k inserito in ogni penna. È la seconda Santini di cui sono entrato in possesso. La procededente l’avevo già presentata nel forum.
Il modello oggi arrivatomi è sempre della serie “Colori” e il modello si chiama Galaxy.
santini Galaxy.png
santini Galaxy.png (147.19 KiB) Visto 101 volte
La penna ha forma tronca e le finiture sono dorate. Il cappuccio è a vite, con un fermaglio che finisce a grossa goccia (stile Aurora). Sulla cima del cappuccio c’è la grande S del logo dell’azienda. Il cappuccio presenta simmetricamente una fascetta nera alla base e una in cima, separate dal corpo colorato da una veretta bombata.
Il corpo pennino è uguale all’altra: nero che si restringe per agevolare l’impugnatora. Il pennino è il pezzo forte della penna e punto d’onore d’azienda. È di grandi dimensioni, tutto in oro 18k, cesellato con un motivo che segue il bordo e con la solita S al centro. Lo sfiato è circolare. Il pennino viene prodotto internamente all’azienda. Ogni particolare della penna è di produzione italiana. Una veretta molto fine separa il corpo pennino dal fondello che prosegue liscio fino alla fine, senza altri inserti.
Il caricamento è a converter incluso (che si innestra senza avvitatura). L’avvitamento di chiusura richiede una sensibile pressione per la presenza di una guarnizione in gomma. Il supporto su cui si avvita il fusto è in una robusta plastica nera.
Il disegno è stampato, ma non cede in brillantezza con il tempo (lo dimostra la penna precedente dopo un anno d’uso e di esposizione). Unica (piccola) delusione: i colori del fusto e del cappuccio me li aspettavo, secondo la foto vista sul sito, più pastosi, più resinosi, e invece dal vivo sono più freddi (si vede l’origine digitale del disegno).
La scrittura è precisa e fluente, senza incertezze fin dal primo utilizzo.
Lunghezza: 13,2
Lunghezza con cappuccio: 16,2
Lunghezza senza cappuccio: 12,7
Pur essendo una penna di una certa imponenza non ci sono affaticamenti dopo lunghe sessioni di scrittura, anche a cappuccio innestato. L’equilibrio è perfetto, con e senza cappuccio.
Il giudizio ottimo già espresso per l’altra penna è assolutamente confermato.
Le penne Santini sono acquistabili in pochissimi negozi. Questa proviene da un negozio milanese.
Voto dell’estetica: 8,5
Voto dei materiali e delle rifiniture: 9
Voto del pennino: 10
Voto della scrittura: 10
Voto del prezzo: 10

Visto che la penna è giunta tramite Babbo Natale, BUON NATALE A TUTTI!!
Allegati
IMG_20171225_184541.jpg
IMG_20171225_184621.jpg
IMG_20171225_184709.jpg
IMG_20171225_184744.jpg
IMG_20171225_184910.jpg
IMG_20171225_184941.jpg

Avatar utente
alfredop
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1980
Iscritto il: martedì 30 dicembre 2008, 17:48
Misura preferita del pennino: Extra Fine
FountainPen.it 500 Forum n.: 061
Fp.it Vera: 002
Località: Napoli
Sesso: Uomo

STILOGRAFICA SANTINI SERIE "COLORI" MODELLO "GALAXY"

Messaggio da alfredop » lunedì 25 dicembre 2017, 22:10

Albapratalia ha scritto:
lunedì 25 dicembre 2017, 19:06
aggiungo foto "ufficiale"
Sembrano penne interessanti, ma mi sembra che a catalogo abbiano solo penne coloratissime, preferirei qualcosa di un po' più sobrio.

Alfredo
“Andare all’inferno è facile . C’è una scala. Scendi il primo gradino. Poi scendi il secondo. Poi scivoli." (Leo Ortolani, Rat-Man n. 91)

Rispondi