Slim anni 80: Pelikan Signum P570

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
ricart
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 118
Iscritto il: venerdì 18 agosto 2017, 14:05
La mia penna preferita: PELIKAN 120
Il mio inchiostro preferito: ADESSO J.HERBIN BLEU-NUIT
Misura preferita del pennino: Fine
Fp.it Vera: 054
Località: PROVINCIA DI UDINE
Sesso:

Slim anni 80: Pelikan Signum P570

Messaggio da ricart » martedì 5 giugno 2018, 11:41

Sono d'accordo,la Hastil rimane unica nonostante tutti i tentativi di imitarla più o meno riusciti.
Mandi

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9405
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Slim anni 80: Pelikan Signum P570

Messaggio da maxpop 55 » mercoledì 6 giugno 2018, 8:28

ricart ha scritto:
martedì 5 giugno 2018, 11:41
Sono d'accordo,la Hastil rimane unica nonostante tutti i tentativi di imitarla più o meno riusciti.
Mandi
Concordo anch'io, ci sono bellissimi cloni tipo quello della MB (prodotta proprio dall'Aurora e marcata MB) , ma...................... non sono l' Hastil
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Rispondi