Mont 146 west Germany

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
marnautz
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 79
Iscritto il: sabato 25 aprile 2015, 23:21
La mia penna preferita: Cartier Louis
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Lodi
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da marnautz » sabato 3 giugno 2017, 14:24

Penna comperata l'altro giorno a un buon prezzo. É una Montblanc 146 W. Germany con condotto in ebanite ed intaglio per migliorare l'elasticità, senza finestrella rigata ma con pennino bicolore.
Il design é Il classico MB quindi piace o non piace (io personalmente adoro le Meisterstuck, per me sono le Montblanc per eccellenza), il pennino non capisco se é F o EF comunque é molto fluido, non perde colpi, scrive subito ed é molto fluido.
Non pensavo ci fossero penne W. Germany con già il pennino bicolore ma evidentemente avevo torto.
La penna é arrivata sporchissima, avevo il terrore che perdesse inchiostro (con le MB usate riposte sporche é molto frequente), invece la tenuta é perfetta. Forse in passato la cura dei dettagli era maggiore.
Insomma una piacevole sorpresa.
Allegati
IMG_5393.JPG
IMG_5398.JPG
IMG_5399.JPG
IMG_5400.JPG
IMG_5405.JPG

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9747
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da maxpop 55 » sabato 3 giugno 2017, 18:18

Le 146 prodotte prima della caduta del muro di Berlino con l'alimentatore in ebanite sono gran belle penne. :clap: :clap:
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Max1266
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 25 marzo 2017, 23:58
La mia penna preferita: Pelikan M 800 e tutte le OMAS
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da Max1266 » sabato 3 giugno 2017, 23:42

Da quanto ne so le 146 con finestra grigia e incisione W Germany avevano il pennino monotono; tuttavia ce ne sono alcune, probabilmente prodotte agli inizi anni '90, che pur mantenendo le suddette caratteristiche, avevano gia' il pennino bicolore. Ovviamente una seconda possibilita' e' che il pennino sia stato sostituito.
A parte questi dettagli e' una bella penna, complimenti.
Massimo

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 543
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da stanzarichi » domenica 4 giugno 2017, 9:49

Penna bellissima :) facci vedere come scrive :thumbup:
Riccardo

marnautz
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 79
Iscritto il: sabato 25 aprile 2015, 23:21
La mia penna preferita: Cartier Louis
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Lodi
Sesso:

Montblanc 146 west Germany

Messaggio da marnautz » domenica 4 giugno 2017, 17:40

Ecco la prova di scrittura. Sono sempre un po' perplesso sui pennini fini perché mi é già capitato che il flusso non sia perfetto, il medio mi dà più garanzie (poi dipende dalla marca, coi pennini F di Waterman, Aurora e Pelikan per esempio mai avuto problemi, Montblanc a volte hanno incertezze). Questa invece ha un pennino F ma non perde mai il tratto.
IMG_5428.JPG
Solo una nota. Io di solito uso inchiostro Parker, però ho letto che ce ne sono di più fluidi quindi magari meglio per pennini fini. Suggerimenti ben accetti.

Max1266
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 25 marzo 2017, 23:58
La mia penna preferita: Pelikan M 800 e tutte le OMAS
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra
Sesso:

Montblanc 146 west Germany

Messaggio da Max1266 » domenica 4 giugno 2017, 17:49

marnautz ha scritto:Solo una nota. Io di solito uso inchiostro Parker, però ho letto che ce ne sono di più fluidi quindi magari meglio per pennini fini. Suggerimenti ben accetti.
Trovo che il Sailor Jentle (io uso il Souten Blu e il Tokiwa-Matsu Verde) e' il piu' fluido, seguito a ruota dal Pilot Iroshizuku.
Onestamente anche il Rohrer & Klingner funziona bene sui miei pennini Fine.
Massimo

Avatar utente
stanzarichi
Levetta
Levetta
Messaggi: 543
Iscritto il: lunedì 27 aprile 2015, 10:04
La mia penna preferita: Montblanc 149 F
Località: Modena
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da stanzarichi » domenica 4 giugno 2017, 18:22

Se non ti piace il pennino, mi offro come papà adottivo eh :D

Confermo quanto già detto per Pilot e R&K: i primi hanno un prezzo molto elevato, ma hanno una qualità pazzesca secondo la mia modesta esperienza.
Riccardo

marnautz
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 79
Iscritto il: sabato 25 aprile 2015, 23:21
La mia penna preferita: Cartier Louis
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Lodi
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da marnautz » domenica 4 giugno 2017, 18:39

Il pennino é ok, stavolta niente adozioni :D
Grazie per i consigli, in settimana vado da citazione commerciale non consentita e provo il Pilot

netosaf
Pulsante di Fondo
Pulsante di Fondo
Messaggi: 347
Iscritto il: giovedì 31 dicembre 2015, 9:04
La mia penna preferita: Omas extra lucens
Il mio inchiostro preferito: tutti i blue
Misura preferita del pennino: Medio
Fp.it 霊気: 054
Località: Pistoia
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da netosaf » lunedì 5 giugno 2017, 7:27

Scusate la penna dela foto è esattamente uguale alla mia che però ha il pennino monocolore oro.
In effetti l'ho acquistata nel 1988 ad un mercato antiquario.
Ma l'incisione eventuale dove dovrebbe essere?

stefano

Avatar utente
Pettirosso
Crescent Filler
Crescent Filler
Messaggi: 1040
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da Pettirosso » lunedì 5 giugno 2017, 8:19

Gli F MB per me sono già anche troppo larghi... Comunque, se vuoi usare un inchiostro fluido di facile reperibilità e dal costo medio, oltre agli ottimi già indicati non scordare gli Aurora (blu, nero o blu/nero).
Una piccola richiesta per Max1266, anche se qui è fuori tema: com'è il Sailor Tokiwa Matsu? Ho letto (e visto) verde scuro con riflessi giallo/marrone. Ti ci trovi bene?

marnautz
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 79
Iscritto il: sabato 25 aprile 2015, 23:21
La mia penna preferita: Cartier Louis
Misura preferita del pennino: Medio
Località: Lodi
Sesso:

Montblanc 146 west Germany

Messaggio da marnautz » lunedì 5 giugno 2017, 11:58

Rispondo a Snorkel. Se per incisione intendi W. Germany la trovi sull'anello della clip del cappuccio.
Le foto le faccio col telefono e non riesco a fare una foto macro dove si legga.

Avatar utente
maxpop 55
Tecnico
Tecnico
Messaggi: 9747
Iscritto il: venerdì 17 agosto 2012, 19:24
La mia penna preferita: perché una sola?
Il mio inchiostro preferito: Aurora BlacK
Misura preferita del pennino: Medio
FountainPen.it 500 Forum n.: 029
Fp.it ℵ: 016
Fp.it 霊気: 009
Fp.it Vera: 107
Località: Portici (NA)
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da maxpop 55 » lunedì 5 giugno 2017, 12:33

Ho la 146 in Argento massiccio West Germani ed il pennino è bicolore.
Come inchiostro fluido puoi provare l'Aurora nero, famoso per la sua fluidità ed il colore nero profondo.
Il valore di una stilografica non dipende dal costo, ma dal valore che noi le diamo.

Max1266
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 25 marzo 2017, 23:58
La mia penna preferita: Pelikan M 800 e tutte le OMAS
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da Max1266 » lunedì 5 giugno 2017, 16:26

Pettirosso ha scritto:Gli F MB per me sono già anche troppo larghi... Comunque, se vuoi usare un inchiostro fluido di facile reperibilità e dal costo medio, oltre agli ottimi già indicati non scordare gli Aurora (blu, nero o blu/nero).
Una piccola richiesta per Max1266, anche se qui è fuori tema: com'è il Sailor Tokiwa Matsu? Ho letto (e visto) verde scuro con riflessi giallo/marrone. Ti ci trovi bene?
Ti ho risposto con un messaggio in MP.
Massimo

Avatar utente
Gabbianom
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 48
Iscritto il: venerdì 3 aprile 2015, 14:34

Mont 146 west Germany

Messaggio da Gabbianom » sabato 17 giugno 2017, 12:46

Adoro le montblanc, ho una 146 moderna con pennino bicolore, ma devo dire che preferisco il pennino monocolore.
A giorni dovrebbe arrivarmi una vintage 146 con il pennino mono.
Complimenti per l'acquisto.

Max1266
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 192
Iscritto il: sabato 25 marzo 2017, 23:58
La mia penna preferita: Pelikan M 800 e tutte le OMAS
Il mio inchiostro preferito: Pilot Iroshizuku
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra
Sesso:

Mont 146 west Germany

Messaggio da Max1266 » lunedì 19 giugno 2017, 0:33

Gabbianom ha scritto:Adoro le montblanc, ho una 146 moderna con pennino bicolore, ma devo dire che preferisco il pennino monocolore.
A giorni dovrebbe arrivarmi una vintage 146 con il pennino mono.
Complimenti per l'acquisto.
Hai acquistato una 146 anni '70 con pennino monocolore e alimentatore in ebanite?
Visto che hai anche una 146 moderna, sono curioso di sapere se effettivamente c'e' differenza tra i 2 pennini.
Aspettiamo tue impressioni.
Massimo

Rispondi