Pelikan Jazz

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Agenore
Sesso: Non Specificato

Pelikan Jazz

Messaggio da Agenore » giovedì 31 dicembre 2015, 19:42

Ho comprato una Pelikan Jazz Stilografica color nero. Una penna col pennino scolastico -quindi affidabile- in un corpo serio e presentabile in una riunione di lavoro. Costa al max 15 euro, per ora solo col pennino M Pelikan (anche se sul pennino non è scritto niente, ma è solo presente il simboloPelikan...indizio di un pennino cinese??). Penso sia il concorrente della Pilot MR/Metropolitan, fatte ovviamente le debite proporzioni riguardo ai pennini che Pilot costruisce formidabili. Mi viene da dire un particolare non irrilevante nel confronto colla Metropolitan: la Pelikan Jazz non ha lo "scalino" sull'impugnatura della penna, cosa che a volte ha infastidito i potenziali acquirenti di una Metropolitan. Il mio fratello ha fatto le foto col suo cellulare, grazie!
Essendo la mia prima recensione, colgo l'occasione per ringraziare pubblicamente la IrishTales, mitica!!! straordinaria e unica che mi dà tanti utili consigli con precisione e pazienza, e Ottorino: un grande a dir poco che ha una competenza super su una marea di argomenti! GRAZIE :)

Metto le foto sia della penna che una recensione scritta colla Jazz su carta da fotocopie che è stata esposta all'umidità del tempo.

Nota: le foto sono pesanti, probabilmente: è la prima volta che carico foto e non ho imparato a ridimensionarle. Avendo letto che crea problemi in generale, ma specialmente a chi legge col tablet/telefonino, mi scuso con tutti.

PS: questa è la seconda recensione in ordine di tempo, Faventibus ha fatto una recensione esaustiva e completa con belle foto qui:
viewtopic.php?p=134391#p134391 Bravo Faventibus :thumbup:
Allegati
20151231_175310.jpg
20151231_175414.jpg
20151231_175528.jpg
20151231_175529.jpg
20151231_175623.jpg
Recensione_1.jpg
Recensione da leggere

faventibus
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 0:04
La mia penna preferita: Ecomimica, Solida, Pratica
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aventurine
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da faventibus » venerdì 1 gennaio 2016, 10:30

:thumbup:
Bella anche in versione nero.

Avatar utente
Irishtales
Moderatrice
Moderatrice
Messaggi: 8516
Iscritto il: lunedì 5 novembre 2012, 18:34
La mia penna preferita: Wahl-Eversharp Doric
Il mio inchiostro preferito: Levenger - Forest
Misura preferita del pennino: Flessibile
FountainPen.it 500 Forum n.: 087
Arte Italiana FP.IT M: 044
Fp.it ℵ: 011
Fp.it 霊気: 018
Fp.it Vera: 033
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Irishtales » venerdì 1 gennaio 2016, 20:55

Grazie per la "citazione" :D
e soprattutto per la simpatica recensione. La Jazz mi sembra graziosa e la tua grafia è bella e leggibile!
Complimenti.
"Scrittura e pittura sono le due estremità della stessa arte e la loro realizzazione è identica" - Aforisma di Shitao
Daniela

Agenore
Sesso: Non Specificato

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Agenore » venerdì 1 gennaio 2016, 22:40

Irishtales ha scritto:Grazie per la "citazione" :D e soprattutto per la simpatica recensione. La Jazz mi sembra graziosa e la tua grafia è bella e leggibile! Complimenti.
Grazie a te mitica :D sono lieto che pensi la mia grafia bella e leggibile: se lo dici te che disegni opere d'arte ci credo, sei gentile!

Propongo di cambiare il tuo titolo: da "moderatrice" a "Imperatrice", perchè sei l'Imperatrice del forum, ma ancora non lo dico agli amministratori ché potrebbero organizzare una congiura :shh: :D

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 631
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino, ma tarantino nel cuore.
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Monet63 » sabato 2 gennaio 2016, 17:11

Io presi la versione bianca, ma sinceramente anche nera mi piace.
Per il discorso sulla cartuccia di riserva ovviamente ti credo sulla parola, anche perché io la uso con converter. Tuttavia il mio converter (originale Pelikan) pur arrivando a solleticare l'estremità interna del corpo, non dà problemi, ed è anche piuttosto lungo. Devo fare una prova...
Ah, dimenticavo: se ti ricordi, in privato, ti avevo parlato del cigolio che si sentiva quando avvitavo il corpo. Beh, sparito! Non so come e perché, non ho fatto davvero nulla, ma è sparito. Meglio così. :)
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

faventibus
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 0:04
La mia penna preferita: Ecomimica, Solida, Pratica
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aventurine
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da faventibus » martedì 5 gennaio 2016, 21:00

Monet63 ha scritto:Io presi la versione bianca, ma sinceramente anche nera mi piace.
Per il discorso sulla cartuccia di riserva ovviamente ti credo sulla parola, anche perché io la uso con converter. Tuttavia il mio converter (originale Pelikan) pur arrivando a solleticare l'estremità interna del corpo, non dà problemi, ed è anche piuttosto lungo. Devo fare una prova...
Usi il converter originale nella Jazz??
Se funziona lo vorrei utilizzare anch'io!
Le cartucce lunghe mi si incastrano e davo quindi per scontato che il converter non si può utilizzare.....

Avatar utente
Monet63
Artista
Artista
Messaggi: 631
Iscritto il: sabato 5 ottobre 2013, 22:34
La mia penna preferita: Delta Goldpen Mezzanotte n°52
Il mio inchiostro preferito: Nero Aurora
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Cassino, ma tarantino nel cuore.
Sesso: Uomo
Contatta:

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Monet63 » martedì 5 gennaio 2016, 23:22

Uso il converter originale Pelikan, che va bene anche sulla Jazz. Ho provato altri converter tipo Pelikan, ed andavano bene lo stesso.
L’opera d’arte è sempre una confessione.
Umberto Saba

faventibus
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 0:04
La mia penna preferita: Ecomimica, Solida, Pratica
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aventurine
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da faventibus » mercoledì 6 gennaio 2016, 0:34

Monet63 ha scritto:Uso il converter originale Pelikan, che va bene anche sulla Jazz. Ho provato altri converter tipo Pelikan, ed andavano bene lo stesso.
Grazie! :thumbup:

faventibus
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 32
Iscritto il: martedì 29 dicembre 2015, 0:04
La mia penna preferita: Ecomimica, Solida, Pratica
Il mio inchiostro preferito: Pelikan Edelstein Aventurine
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da faventibus » giovedì 7 gennaio 2016, 18:23

Aggiornamento: ho inserito il converter Delta e funziona alla perfezione, il converter ha la parte superiore leggermente più piccola della cartuccia Edelstein di conseguenza la penna si riesce a svitare e avvitare senza alcun problema.
In conclusione vanno bene i coverter sia Pelikan che Delta.
Grazie ancora Monet63!

Avatar utente
Keplero
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 73
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 21:01
La mia penna preferita: Pelikan Souveran M400
Il mio inchiostro preferito: Aurora & Pelikan Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Oltrepò Pavese
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Keplero » lunedì 11 gennaio 2016, 14:54

Mmmh, mi sa che la piglio per fare qualche paragone con le altre di fascia "ovunque tutti i gg"... ;)

....

Cercata in rete ma non se ne trovano... uffa... :roll:

Agenore
Sesso: Non Specificato

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Agenore » lunedì 11 gennaio 2016, 18:55

Keplero ha scritto:Mmmh, mi sa che la piglio per fare qualche paragone con le altre di fascia "ovunque tutti i gg"... ;)
Cercata in rete ma non se ne trovano... uffa... :roll:
Io l'ho trovata per caso in una cartoleria...ho visto poi una cartoleria che teneva Pelikan scolastiche di più modelli, ma non quella..però se la puoi prendere è un buon acquisto!

Avatar utente
Keplero
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 73
Iscritto il: mercoledì 26 marzo 2014, 21:01
La mia penna preferita: Pelikan Souveran M400
Il mio inchiostro preferito: Aurora & Pelikan Black
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Oltrepò Pavese
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Keplero » martedì 12 gennaio 2016, 9:03

Cinciallegra ha scritto:
Keplero ha scritto:Mmmh, mi sa che la piglio per fare qualche paragone con le altre di fascia "ovunque tutti i gg"... ;)
Cercata in rete ma non se ne trovano... uffa... :roll:
Io l'ho trovata per caso in una cartoleria...ho visto poi una cartoleria che teneva Pelikan scolastiche di più modelli, ma non quella..però se la puoi prendere è un buon acquisto!
Il problema è che dalle mie parti già di cartolerie ce ne son poche e quelle che ci sono di stilografiche proprio nada.... pertanto i miei acquisti dalle penne agli inchiostri sono solo online... :roll:

Avatar utente
BufaloBill
Converter
Converter
Messaggi: 10
Iscritto il: mercoledì 9 marzo 2016, 20:31
Misura preferita del pennino: Fine
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da BufaloBill » venerdì 11 marzo 2016, 23:42

Anche io ho comprato questa penna trovata per caso in una cartoleria. Non ho saputo resistere al prezzo conveniente e al design che è tutto tranne che "cheap" (mi si perdoni l'inglese). La penna scrive molto bene, se caricata con inchiostro Pelikan 4001 nero ha un bel tratto non troppo grosso, se invece caricata col Royal Blue il tratto diventa ovviamente più spesso e il pennino M è davvero eccessivo. Si tratta comunque di un pennino che non perde un colpo, che scrive morbido e con il tratto continuo. Davvero, non sembra una penna da una decina d'euro. Mi mangio le mani perché oggi l'ho fatta cadere ed è saltata un po' di vernice nera dalla punta posteriore :evil:

Avatar utente
Pettirosso
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 869
Iscritto il: martedì 6 novembre 2012, 21:54
La mia penna preferita: Aurora, per tradizione
Il mio inchiostro preferito: Aurora blu
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Traves (TO)
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da Pettirosso » sabato 12 marzo 2016, 6:52

In rete si trova, bisogna cercare nei negozi di vendita di prodotti per ufficio.
Metto un link nella sezione "Consigli ed esperienze per gli acquisti".

angritti
Snorkel
Snorkel
Messaggi: 151
Iscritto il: giovedì 25 febbraio 2016, 9:24
La mia penna preferita: Pelikan (tutte)
Il mio inchiostro preferito: Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Alzate Brianza - Venezia
Sesso: Uomo

Re: Pelikan Jazz

Messaggio da angritti » martedì 29 marzo 2016, 11:51

Io l'ho trovata ed acquistata su una bancarella che vendeva libri!
Me l'hanno venduta ad un prezzo assurdo (3 euro!), ma ha provocato in me la voglia di tornare a scrivere con la stilografica per cui mi iscritto qua, ho comperato altre stilografiche (da poco e medio prezzo) ed ora non posso più fare a meno delle stilografiche.
Devo dire che concordo con tutti coloro che l'apprezzano, mi piace come scrive, è una classica Pelikan da studente, scrive sempre e non si impunta mai.
Per ora uso le classiche cartucce Pelikan 4001 con inchiostro Royal Blue, però visto che il converter Delta funziona penso che passerò a quello non avendo ancora trovato in rete chi vende quelli Pelikan.

Rispondi