Parker Vector

Le recensioni: impressioni d'uso e valutazioni direttamente dagli utenti
Avatar utente
zion
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 86
Iscritto il: sabato 30 gennaio 2016, 10:59
La mia penna preferita: Lamy Studio Imperial Blue
Il mio inchiostro preferito: Lamy Nero
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Località: Verona
Sesso:

Parker Vector

Messaggio da zion » giovedì 25 agosto 2016, 15:26

possiedo da circa 6 mesi una parker vector F che utilizzo, viste le sue dimensioni, in un taccuino "da tasca".
avendola sempre caricata con cartucce parker black non mi ha mai entusiasmato moltissimo il modo in cui scriveva.
da una decina di giorni la utilizzo con cartuccia lamy black e sembra tutt'altra penna. ne sono rimasto colpito.
l'ho testata su carta di infima qualità e scorre che è un piacere. data la sua leggerezza si potrebbe scrivere per ore.
quasi mi spiace utilizzarla solo per veloci appunti e son tentato di comprarne un altra per utilizzarla all'università sostituendola alle safari/alstar.

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Parker Vector

Messaggio da ciro » giovedì 25 agosto 2016, 19:24

La Vector è una penna che non delude sotto molti punti di vista. Non sostituire, integra. ;)
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Gluca
Touchdown
Touchdown
Messaggi: 31
Iscritto il: giovedì 18 febbraio 2016, 15:02

Parker Vector

Messaggio da Gluca » lunedì 29 agosto 2016, 16:07

Aggiungo anche che dura almeno 30 anni, io ne ho una vecchissima, secondo me le hanno prodotte anche prima del 86, che funziona ancora benissimo.

Avatar utente
ciro
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3032
Iscritto il: martedì 7 aprile 2015, 15:12
La mia penna preferita: Montblanc Noblesse VIP
Il mio inchiostro preferito: Quel Montblanc verde
Misura preferita del pennino: Fine
Località: Londra, UK
Sesso:

Parker Vector

Messaggio da ciro » lunedì 29 agosto 2016, 20:30

Gluca,
grazie infinite per la notizia. D'altro canto vista la permanenza sul mercato non si può che dare conferma dell'eccellente qualità e affidabilità di questa penna. ;)

Buona serata,
Ciro
(Io sono per le firme a colori, sapevatelo!)
“La vita è come una fresella, s'è troppo dura sponzala.”
- Nonna
Immagine

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 761
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Parker Vector

Messaggio da Placo » venerdì 13 luglio 2018, 16:47

Stamattina ho ricevuto la mia Vector. Confesso che avevo dei pregiudizi ed esteticamente la trovo bruttina, sebbene sia sottile (io amo la Hastil). Dopo averla pulita, ho usato una cartuccia Lamy e mi sono meravigliato: la penna scrive benissimo e anche il tratto M non è malvagio ma anzi. Provata su carta di qualità infima, non spiuma e scorre che è una meraviglia.
Un particolare non di poco conto è la leggerezza: per le mie mani e per lunghe sessioni ho bisogno di una penna leggera e bilanciata, che non mi affatichi e la Vector é una di queste penne.
Poi per 4 euro non potevo certo chiedere di più.
Mi sa che questa penna finirà nello zaino quotidiano e senza paura di furto. :lol:
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Avatar utente
Phormula
Siringa Rovesciata
Siringa Rovesciata
Messaggi: 3039
Iscritto il: venerdì 6 aprile 2012, 14:06
La mia penna preferita: Delta "Phormula"
Il mio inchiostro preferito: R&K Phormula Blau
Misura preferita del pennino: Medio
Arte Italiana FP.IT M: 006
Località: Milano

Parker Vector

Messaggio da Phormula » venerdì 13 luglio 2018, 22:00

Meno male, avevo letto che avevano spostato la produzione in India e la qualità non era gran che.
La vita è troppo breve per usare inchiostri mediocri...

Avatar utente
Placo
Vacumatic
Vacumatic
Messaggi: 761
Iscritto il: sabato 2 dicembre 2017, 18:48
La mia penna preferita: Pelikan Classic M205 blu
Il mio inchiostro preferito: J. Herbin Eclat de Saphir
Misura preferita del pennino: Extra Fine
Sesso:

Parker Vector

Messaggio da Placo » sabato 14 luglio 2018, 1:21

Phormula ha scritto:
venerdì 13 luglio 2018, 22:00
Meno male, avevo letto che avevano spostato la produzione in India e la qualità non era gran che.
Non so fare il paragone con una di vecchia produzione perché non l'ho mai vista, ma devo dire di aver scritto piacevolmente e con stupore per un bel po'
«Ma solo le parole resistono
all’efferatezza delle stagioni».

Immagine

Rispondi